La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Titolazioni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Titolazioni."— Transcript della presentazione:

1 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Titolazioni di neutralizzazione Curve di titolazione acido-base Curve di titolazione per acidi e basi forti Curve di titolazione per acidi e basi deboli Composizione delle soluzioni tampone in funzione del pH

2 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Titolazioni di neutralizzazione In una titolazione di neutralizzazione (o acido- base), la reazione chimica tra titolante e titolato è una reazione fra un acido e una base. Il punto finale di una titolazione acido-base è evidenziato da un indicatore acido-base, o strumentalmente mediante misurazioni di pH. Le soluzioni standard impiegate nelle titolazioni di neutralizzazione sono acidi forti o basi forti, perché queste sostanze reagiscono completamente con lanalita

3 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Titolazioni di neutralizzazione Reagendo completamente con lanalita, rispetto ad acidi o basi deboli, queste soluzioni danno origine a punti finali meglio definiti. Le soluzioni standard acide più utilizzate sono soluzioni diluite di HCl, HClO 4 e H 2 SO 4. Per le soluzioni standard basiche si utilizzano NaOH, KOH e a volte Ba(OH) 2.. Soluzioni standard di acidi o basi forti

4 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Titolazioni di neutralizzazione Un indicatore acido/base è una sostanza le cui soluzioni assumono colorazioni diverse a seconda del pH. Sono acidi o basi organiche deboli, la cui forma indissociata è di colore diverso dalla relativa specie coniugata. HIn + H 2 O In - + H 3 O + Colore dellacido Colore della base Indicatori acido/base

5 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Titolazioni di neutralizzazione Poiché locchio umano è sensibile alle differenze di colore solo quando il rapporto [In - ]/[Hin] è >10 o minore di 0.1, la variazione di colore è percepibile nellintervallo di pH = pK a ± 1 Le stesse considerazioni valgono per un indicatore basico. Indicatori acido/base

6 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Titolazioni di neutralizzazione La curva di titolazione per una titolazione volumetrica acido/base è un grafico che riporta il pH della soluzione in funzione del volume di titolante aggiunto. Curve di titolazione Stadio di pre-equivalenza Stadio di post-equivalenza Punto di equivalenza

7 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Titolazioni di neutralizzazione Vanno distinti tre tipi di calcoli: –Nello stadio di pre-equivalenza, la concentrazione del titolante è nulla e la concentrazione del titolato si calcola in base al volume e alla concentrazione del titolante aggiunto. –Nello stadio di post-equivalenza, la concentrazione del titolato è nulla e quella del titolante è data dal suo eccesso rispetto al titolato. –Al punto di equivalenza, la concentrazione degli ioni idrossido e idronio è direttamente derivata dalla costante del prodotto ionico dellacqua. Costruzione di una curva di titolazione

8 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Titolazioni acido forte/base forte Esempio: Costruire una ipotetica curva per la titolazione di 50 mL di HCl 0,0500 M con NaOH 0,1000 M Costruzione di una curva di titolazione

9 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Titolazioni acido forte/base forte Effetto della concentrazione Al diminuire della concentrazione dei reagenti, il punto finale si fa meno marcato. Per soluzioni più diluite la scelta dellindicatore è critica per non commettere errori di titolazione. Curve di titolazione di HCl con NaOH. Curva A: 50 mL di HCl 0,05 M con NaOH 0,1 M. Curva B: 50 mL di HCl 0,0005 M con NaOH 0,001 M

10 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Titolazioni acido forte/base forte Le curve di titolazione per le basi forti sono analoghe a quelle ottenute per gli acidi forti. Titolazione di una base forte con un acido forte

11 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Titolazioni acido/base Per costruire la curva di titolazione per un acido debole (o una base debole) sono necessari quattro tipi di calcoli: 1. Quando, allinizio, la soluzione contiene sono un acido debole, il pH viene calcolato in base alla concentrazione analitica e alla costante di dissociazione acida. 2. Dopo laggiunta di titolante, ma prima di raggiungere lequivalenza, la soluzione è costituita da una serie di tamponi, il cui pH si calcola dalla concentrazione analitica del titolante e dalla concentrazione residua del titolato. Curve di titolazione per acidi e basi deboli

12 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Titolazioni acido/base Curve di titolazione per acidi e basi deboli 3. Al punto di equivalenza, la soluzione contiene solo la specie coniugata del titolato (il sale formato dal titolante e dal titolato). Il pH si calcola in base alla concentrazione di questa specie. 4. Oltre il punto di equivalenza, leccesso di titolante (acido o base forte) determina in modo prevalente il pH della soluzione.

13 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Titolazione di un acido debole Esempio: Costruire una ipotetica curva per la titolazione di 50 mL di acido acetico (CH 3 COOH) 0,1000 M con NaOH 0,1000 M. K a(AcH) = 1, Costruzione di una curva di titolazione

14 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Titolazione di un acido debole Composizione delle soluzioni durante la titolazione o e 1 sono le concentrazioni relative rispettivamente di titolante e titolato. A metà della titolazione (punto di semi-titolazione), si ha o = 1 = 0,5. In questo punto il potere tamponante è massimo, quindi la pendenza della curva di titolazione è minima (punto di flesso).


Scaricare ppt "DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Titolazioni."

Presentazioni simili


Annunci Google