La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ORTOGRAFIA (dal greco ORTHOS, corretta + GRAPHÈ, grafia)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ORTOGRAFIA (dal greco ORTHOS, corretta + GRAPHÈ, grafia)"— Transcript della presentazione:

1 ORTOGRAFIA (dal greco ORTHOS, corretta + GRAPHÈ, grafia)

2 QU, CU, CQU o QQU? CU SE DOPO LA U CÈ UNA CONSONANTE (CUGINA). QU SE DOPO LA U CÈ UNA VOCALE (QUANDO). DERIVATI DI ACQUA / ACQUISTO / ACQUISIRE/ACQUIETARE + ALCUNI PASSATI REMOTI (NACQUE, TACQUE, PIACQUE...): CQU. SOQQUADRO: QQU. CI SONO PERÒ MOLTE ECCEZIONI (CUORE, INNOCUO, PERCUOTERE...)!

3 GN O GNI? INGEGNERE O INGEGNIERE? CI BAGNAMO O CI BAGNIAMO? SEMPRE GN (INGEGNERE, GNOCCO...). GNI SOLO QUANDO SULLA I CADE LACCENTO TONICO (COMPAGNÌA), OPPURE IN ALCUNI INDICATIVI E CONGIUNTIVI (CI BAGNIAMO, CHE VOI SOGNIATE...).

4 CIE/GIE O CE/GE? CAMICIE O CAMICE? CILIEGIE O CILIEGE? GUANCE O GUANCIE? FRANGE O FRANGIE? CIE O GIE SE PRECEDUTE DA VOCALE (CAMICIE/CILIEGIE). CE O GE SE PRECEDUTE DA CONSONANTE (GUANCE/FRANGE). ECCEZIONI: ALCUNE PAROLE CHE TERMINANO IN -ERA/-ERE (CROCIERA, RAGGIERA, PASTICCIERE...).

5 SCE O SCIE? SCENA O SCIENA? SCENZA O SCIENZA? SEMPRE SC (SCENA, ASCE...) SCI SOLO CON DERIVATI DI SCIENZA/COSCIENZA E USCIERE.

6 Z O ZZ? ORGANIZZA-ZIONE O ORGANIZZA- ZZIONE? POLIZIA O POLIZZIA? SEMPRE Z (ORGANIZZAZIONE...) NELLE PAROLE CHE CONTENGONO -ZIO E -ZIA.

7 DOPPIE O NO? SOPRAMOBILE O SOPRAMMOBILE? DAPERTUTTO O DAPPERTUTTO? SEMAI O SEMMAI? DAVERO O DAVVERO? IN GENERALE, QUANDO UNA PREPOSIZIONE O PREFISSO INCONTRANO UN NOME, CÈ UNA DOPPIA (SOPRAMMOBILE, DAPPERTUTTO, DAVVERO…).

8 MA ATTENZIONE AD ALCUNE PAROLE CHE NON VANNO MAI UNITE (vedi esercizio)! A fianco - A proposito - Al di là - Al di sopra - Al di sotto - All'incirca - D'accordo - D'altronde - In quanto - L'altr'anno - Per cui - Poc'anzi - Quant'altro - Senz'altro - Tra l'altro - Tutt'altro - Tutt'e due - Tutt'oggi - Tutt'uno…

9 ACCENTO O NO? LACCENTO NON VA SULLE PAROLE COMPOSTE DA UNA SOLA SILLABA (MONOSILLABI), COME VA, SU, TU, TRE, QUI ECC. VA MESSO PERÒ SU ALCUNI MONOSILLABI CHE RISCHIANO, ALTRIMENTI, DI CONFONDERSI CON ALTRI. CON LACCENTOSENZA ACCENTO DÀ = verboDA = preposizione DÌ (giorno)DI = preposizione È = verboE = congiunzione LÀ = avverbioLA = articolo, pronome LÌ = avverbioLI = pronome NÉ = congiunzioneNE = pronome, avverbio SÉ (se stesso)SE (ipotetico) SÌ (affermativo)SI (riflessivo) TÈ (bevanda)TE = pronome > SCRIVERE 18 FRASI USANDO CIASCUNA DELLE 18 PAROLE ELENCATE NELLA TABELLA

10 LACCENTO VA MESSO ANCHE SUI COMPOSTI DI TRE, RE, BLU, SU (CINQUANTATRÈ, VICERÈ, ROSSOBLÙ, QUASSÙ).

11 APOSTROFO O NO? ATTENZIONE A NON CONFONDERE I SEGUENTI CASI: APOSTROFO SìAPOSTROFO NO LHO / LHA (= LO HO / LA HA) LO / LA CÈ (= CI È, È PRESENTE)CE ME/TE/SE/CE/VE + NÈ (= ME NE È ECC.) ME/TE/SE/CE/VE + NE ME/TE/SE/CE/VE + LHO / LHA (= ME LO HO / ME LO HA ECC.) ME/TE/SE/CE/VE + LO / LA GLIELHO/GLIELHA (= GLIELO HO / GLIELA HA) GLIELO/GLIELA > SCRIVERE ALMENO 25 FRASI USANDO CASI DIVERSI FRA QUELLI ELENCATI NELLA TABELLA

12 LAPOSTROFO VA USATO CON: PO (= POCO), BE (= BENE), TO (= PRENDI) E ANCHE CON DA / DI / FA / VA / STA (SOLO QUANDO SONO IMPERATIVI). LAPOSTROFO NON VA CON QUAL È.


Scaricare ppt "ORTOGRAFIA (dal greco ORTHOS, corretta + GRAPHÈ, grafia)"

Presentazioni simili


Annunci Google