La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

A cura della Consulta “Sicurezza, Territorio e Ambiente” Comune di Caselle Lurani.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "A cura della Consulta “Sicurezza, Territorio e Ambiente” Comune di Caselle Lurani."— Transcript della presentazione:

1 A cura della Consulta “Sicurezza, Territorio e Ambiente” Comune di Caselle Lurani

2 Perché differenziare? Comune di Caselle Lurani

3 I rifiuti raccolti con il “Porta a Porta” Imballaggi in plastica Comune di Caselle Lurani Vetro e lattine Carta e cartone Rifiuti indifferenziati Frazione organica

4 Scatole e buste in plastica per il confezionamento di capi abbigliamento Vaschette e piccoli contenitori in polistirolo Flaconi per detersivi, saponi, cosmetici Contenitori per alimenti Sacchi e sacchetti in plastica Sacchetti per alimenti Vaschette yogurt, creme, formaggio Bottiglie per acqua e bibite Imballaggi in plastica Comune di Caselle Lurani

5 Ricorda che… Comune di Caselle Lurani una bottiglia di plastica ci mette dai 100 ai anni a decomporsi. Riciclare la plastica è molto importante per produrre altra plastica e risparmiare risorse, ad esempio il petrolio di cui in parte è costituita. A TTENZIONE I FLACONI E / O I CONTENITORI CHE RIPORTANO IL SIMBOLO DI PERICOLOSITÀ DEVONO ESSERE PORTATI IN PIAZZOLA Le bottiglie, i barattoli e i contenitori in plastica prima di essere devono essere risciacquati e pressati. Gli imballaggi in plastica vanno inseriti in un sacchetto trasparente.

6 Vetro e lattine Comune di Caselle Lurani Lattine e scatolette in alluminio e in banda stagna Bottiglie bicchieri e vasetti di vetro Bicchieri, bottiglie ed oggetti in cristallo

7 Ricorda che… Comune di Caselle Lurani È molto importante assicurarsi che i contenitori siano puliti e privi di capsule di metallo o salvagocce di plastica. Purtroppo il principale ostacolo al riciclo è costituito dalla presenza di materiali estranei alla raccolta, diventa quindi fondamentale prestare attenzione a ciò che si differenzia: UN SOLO "INTRUSO" RENDE INUTILE IL TUO E IL NOSTRO LAVORO!!! vetro e lattine vengono raccolti insieme, per motivi di praticità. I materiali, una volta raccolti, vengono poi separati negli appositi impianti di selezione che li inviano, ai centri specializzati per realizzare nuovi prodotti.

8 Carta e Cartone Comune di Caselle Lurani Quaderni, diari e agende riviste quotidiani Cartoni puliti libri Sacchetti di carta

9 Ricorda che… Comune di Caselle Lurani per la fabbricazione della carta vengono abbattuti moltissimi alberi, viene consumata tantissima acqua e occorre produrre una elevata quantità di energia elettrica. Per produrre 1000 Kg di carta occorrono ben 15 alberi, litri d'acqua e kwh di energia elettrica. Mentre, per produrre 1000 Kg di carta riciclata non serve nessun albero e bastano litri d'acqua e kwh di energia elettrica. Pertanto riciclando la carta si ha la possibilità di conservare le risorse ambientali e di risparmiare energia. La carta e il cartone, ridotti di volume, vanno confezionati in pacchi o inseriti in una scatola di cartone o in una busta di carta

10 Rifiuto umido Comune di Caselle Lurani Scarti alimentari gusci di uova, avanzi di carne e pesce, frutta… Scarti e filtri di caffè, tè e tisane Carta assorbente, fazzoletti e tovaglioli di carta non unti. Pane, biscotti… Pasta e riso Fiori recisi

11 Ricorda che… Comune di Caselle Lurani almeno un terzo dei rifiuti che produciamo è costituito da rifiuti organici, il cosidetto “umido”. Riciclare l’umido è importante perché si ricava un ottimo concime. L’umido va gettato nei sacchetti in mater-b e nei bidoncini da max 10 litri. E’ fondamentale non gettare nell’umido rifiuti di altro genere e non buttare parti di umido in altri contenitori

12 Rifiuto secco Comune di Caselle Lurani Pannolini e assorbenti rasoi Penne e pennarelli Cotton Fioc Tetrapack CD, DVD, cassette e Floppy Piatti, bicchieri e posate usa e getta

13 Ricorda che… Comune di Caselle Lurani il secco costituisce la parte dei rifiuti che produce il maggior impatto ambientale, non è infatti immessa in nessuno dei circuiti di riciclo e quindi viene smaltita in discarica. La parola d’ordine al riguardo è RIDURRE quanto più possibile, innanzitutto cercando di recuperare parti del materiale compatibile con la raccolta differenziata, provando a riutilizzare contenitori ed oggetti che possono esser destinati ad altra funzione, ed evitando sprechi di rifiuti (ad esempio l’uso indiscriminato di bicchieri e piatti di plastica, etc.). ATTENZIONE A NON INTRODURRE MAZTERIALI RICICLABILI, SI CAUSEREBBE UNO SPRECO DI RISORSE PREZIOSE A DANNO DELL’AMBIENTE.

14 Il centro di raccolta Comune di Caselle Lurani ingombranti Peluches, giocattoli, bambole Ferro Olio vegetale e olio minerale Verde, sfalci d’erba, fiori recisi e ramaglie Pneumatici senza cerchione Lastra di vetro legno Batterie auto Bombolett e spray Torner

15 RAEE Comune di Caselle Lurani I RAEE (Rifiuti e Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche: TV/Monitor, Frigoriferi, Elettrodomestici, Neon) devono essere portati al Centro di raccolta da cui verranno ritirati e conferiti in impianti autorizzati

16 Farmaci e Pile Comune di Caselle Lurani I farmaci sono utili e a volte indispensabili per la nostra salute, ma contengono sostanze che, se rilasciate nell'ambiente, possono divenire invece un pericolo per la nostra salute, cedendo al terreno e alle acque sostanze inquinanti. E' quindi importantissimo buttarli solo nell’apposito contenitore che si trova presso la farmacia. Sono tantissime le cose che funzionano tramite le pile, ad esempio telefonini, telecomandi, giochi e videogiochi. Le pile contengono metalli inquinanti, che sono bioaccumulabili ed in particolare contengono mercurio che è una sostanza fortemente inquinante e tossica. Ne basta un grammo per mettere fuori combattimento tanta acqua quanta ne consuma un paese in un giorno. E' quindi importantissimo buttarle solo nell’apposito contenitore che si trova su via Roma di fronte alle attività commerciali.

17 Progetto di Nathalie Sitzia Autori Giulia Rancati Pietro Rovati Nathalie Sitzia Fabio Antonio Tasca Daniele Zini Grafica Maurizio Ricci Nathalie Sitzia Comune di Caselle Lurani


Scaricare ppt "A cura della Consulta “Sicurezza, Territorio e Ambiente” Comune di Caselle Lurani."

Presentazioni simili


Annunci Google