La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il genio della Microsoft. Gli inizi Classe 1955, di Seattle, quando hai avuto il tuo primo contatto con un computer? Avevo all’incirca 13 anni, era il.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il genio della Microsoft. Gli inizi Classe 1955, di Seattle, quando hai avuto il tuo primo contatto con un computer? Avevo all’incirca 13 anni, era il."— Transcript della presentazione:

1 Il genio della Microsoft

2 Gli inizi Classe 1955, di Seattle, quando hai avuto il tuo primo contatto con un computer? Avevo all’incirca 13 anni, era il 1968, e la scuola che stavo frequentando, la Lakeside, entrò a far parte di un progetto della Computer Center Corporetion. La scuola aveva a disposizione degli studenti per un certo monte ore l’utilizzo di un DEC DPD-11. Io e i mie compagni le consumammo subito: fu amore a prima vista, con delle conseguenze.

3 Che genere di conseguenze? Beh, eravamo talmente presi dalla conoscenza di questo fantastico strumento che cominciammo a passare le nostre giornate nella stanza dove era stato messo. Iniziammo a passare lì ogni minuto libero, prima smettendo di svolgere i compiti assegnatici, poi saltando direttamente le lezioni. In breve tempo consumammo tutte le ore a disposizione della scuola.

4 Bill Gates e il suo fidato amico Allen.

5 Ma quando il Computer cominciò a diventare un lavoro per voi? Alla fine del 1968, io, Allen ed altri due amici del gruppo fondammo la Lakeside Programmers Group e così la stessa società che ci aveva banditi ci “assunse” per trovare le debolezze del loro sistema dandoci in cambio, non del denaro, ma l’accesso illimitato al computer. Questo però durò fino al marzo del 1970, poi la società chiuse e noi dovemmo cercare altri modi per ottenere accesso ad un computer.

6 Quali sono stati i tuoi studi universitari? Tieni conto che tutti si aspettano la risposta più ovvia. Tutti vi aspettereste informatica? O qualcosa del genere? No, nel 1973 mi sono iscritto alla Harvard University in LEGGE ed ad un corso di matematica. E come andò? Nessun risultato di rilievo, avevo sempre e comunque in testa il centro informatico dell'istituto.

7 Quando capisti che l’informatica sarebbe stata una grande possibilità a livello lavorativo? Io non ci credevo molto. Nell'estate del 1974, con Allen lavoravamo alla Honeywell. Lui insistette sempre più con l'idea che dovevamo fondare una società di software ma io avevo diversi dubbi, volevo proseguire gli studi. Fu alla fine del 1974 che capimmo che il mercato dei computer personali stava per esplodere e ci sarebbe voluto un software per le nuove macchine. Avemmo la fortuna di realizzare un software per la MITS, società produttrice dell'Altair (Kit per Microcomputer ). Ci trasferimmo ad Albuquerque, sede della MITS e, nell'aprile del 1975, fondammo la Microsoft Corporation.

8 Quale è stato il primo sistema operativo che avete sviluppato? Il primo sistema operativo, il più famoso quanto meno, è stato il sistema MS-DOS che nasce da un sistema chiamato 86-DOS ideato da Tim Patterson nel dicembre Comprato, ristudiato e modificato diventò il famoso sistema operativo, che ulteriormente modificato fu installato dalla IBM sui prodotti già in commercio. IBM non volle riconoscerci i diritti sull’MS-DOS; però raggiunsi un accordo per fornir loro i sistemi operativi per la nuova linea di personal computer. Mi sento di dire che la collaborazione con IBM è stata fondamentale nella storia di Microsoft senza di essa non saremmo arrivati dove siamo ora.

9 Come si è passati dal sistema MS-DOS a Windows? Il tutto nacque dalla necessità di introdurre un interfaccia grafica più semplice; il primo Windows 1.0 fu sviluppato nel 1985, questa interfaccia permette di utilizzare il mouse che fino a quel momento non era un strumento centrale. Il successo commerciale però arriva nel 1995 con Windows 95, che possiamo definire il primo sistema operativo grafico dell'azienda.

10 Quale è un evento che ti ha fatto capire di essere una persona importante per la comunità informatica? Durante tutto il percorso di Microsoft capivo che quello che facevamo avrebbe interessato moltissima gente. Tuttavia sicuramente l’evento che mi ha fatto capire dove stavo arrivando fu la consegna della Medaglia Nazionale per la Tecnologia consegnatami dal Presidente George H. W. Bush nel 1992.

11 Da quella premiazione in poi la tua carriera è stata un crescendo fino ad essere etichettato come uomo più ricco del mondo verso l’anno 2000: che ne pensi? Il passo fondamentale per arrivare a questi risultati economici risiede comunque molti anni prima, quando nel 1986 la Microsoft è stata quotata in borsa con $21.00 per azione. L’anno successivo annunciammo con IBM il rilascio di OS/2 v. 1.0, che avrebbe dovuto sostituire MS-DOS e le azioni raggiunsero i $ di quotazione.

12 Cosa puoi dirci della tua vita privata invece, se privata si può definire? Esatto, non si può definire privata. Comunque come saprete nel gennaio 1994 mi sono sposato con la mia attuale moglie Melinda ( anche lei lavorava in Microsoft ) con la quale ho avuto tre figli: Jennifer Katherine, Rory John Ga e Phoebe Adele. Nel 2000 abbiamo fondato Bill & Melinda Gates Foundation, un organizzazione umanitaria privata che si occupa di combattere alcune malattie come l'AIDS, soprattutto nel Terzo mondo. Fondazione che ci sta regalando molte soddisfazioni.

13 Sono ormai circa 18 mesi che hai lasciato la Microsoft. Come occupi il tuo tempo, sei ancora legato all’informatica? Per certi versi si e per certi versi no: ora mi dedico a tempo pieno alla fondazione ma non riesco a stare comunque lontano dai computer; sto lavorando a nuovi software e hardware per una maggior semplicità di utilizzo da parte degli utenti.


Scaricare ppt "Il genio della Microsoft. Gli inizi Classe 1955, di Seattle, quando hai avuto il tuo primo contatto con un computer? Avevo all’incirca 13 anni, era il."

Presentazioni simili


Annunci Google