La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Un caso di successo: SCM. vCaratteristiche del cliente v Industria manifatturiera v Circa 1200 attacchi utente vEsigenze v Necessità di abbattere i costi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Un caso di successo: SCM. vCaratteristiche del cliente v Industria manifatturiera v Circa 1200 attacchi utente vEsigenze v Necessità di abbattere i costi."— Transcript della presentazione:

1 Un caso di successo: SCM

2 vCaratteristiche del cliente v Industria manifatturiera v Circa 1200 attacchi utente vEsigenze v Necessità di abbattere i costi di connettività CDN v Protezione degli investimenti (router Cisco 4000/4500 di vecchia generazione) v Trunking VoIp per comunicazioni VPN SCM Group

3 Sede Rimini Sede VV2 A4400 R2 Lan di sede Sede VV1 Connettività Fisica Cisco xB RI 3xB RI A4400 R2 Cisco xB RI Lan di sede A4400 R2 Cisco 4500 Lan di sede 2xB RI CDN 2M 12 TS-Fonia + 10 TS-Dati CDN 2M 6 TS-Fonia + 4 TS-Dati Lan di sede Sede Rimini Sede VV2 4x64K (256K ) 6x64K (384K ) Sede VV1 Lan di sede Connettività Logica Intranet Dati Da una duplice Infrastruttura… SCM Group: situazione iniziale

4 Connettività Fisica e Logica Intranet Fonia+Dati Lan di sede Sede Rimini Sede VV2 CDN 384K Sede VV1 Lan di sede CDN 768K 6 canali fonia 12 canali fonia LIOE 9 canali fonia LIOE ISDN SCM Group: situazione finale a una sola rete!

5 SCM Group: risultati ottenuti vRiduzione costi attraverso lottimizzazione della banda trasmissiva (da 4 Mbs a 1Mbs) vStato attuale v In esercizio da ottobre 2000 v Consistenza Impianto: 3 nodi, 27 canali VoIP vRiduzione dei costi annui, pari a circa il 25%

6 Un caso di successo: TIM Brasile

7 TIM Brasil Primo operatore di telefonia mobile GSM attivo sullintero Paese

8 Obiettivi del progetto (1/2) Creazione di uninfrastruttura di rete a supporto dellIT aziendale, articolata su tutte le sedi di TIM Brasil, in grado di supportare: v Sviluppo di applicazioni aziendali di tipo business (pre-pagato, provisioning, fatturazione etc) v Sviluppo di applicazioni aziendali di tipo corporativo (SAP, Intranet, etc) v Processo di vendita TIM Brasil (dealer, negozi) v Sistema di 5 Contact Center in voce e dati (distribuito nelle diverse aree geografiche del Paese) v Sistema di Data Center centralizzato (aperto alla Business Continuity per tutti gli operatori regionali di TIM Brasil)

9 Obiettivi del progetto (2/2) vTime To Market (rapidità dimplementazione a supporto del fattore competitivo e delle politiche commerciali) vRealizzazione di sottosistemi di rete : v LAN (grandi e piccole sedi) v CED (aperto alla B.C.) v WAN strutturazione della rete geografica in una dorsale nazionale (BackBone) in grado di collegare le 7 reti regionali (IntraOperatore)

10 Rete BackBone inter-stato Rio de Janiero Sao Paulo Brasilia Vitoria Campinas Porto Alegre Sao Luiz Manaus Curitiba Salvador Recife Trunk nxE1 Trunk E3 TIM Brasil DataCenter Contact Center Contact Center Contact Center TIM Brasil Head Quarter Business Continuity D.C. Floria- nopolis Fortaleza Belo Horiz. Belem POP1 POP2 Contact Center Contact Center Reti Regionali ITnet_Brasil

11 Voice over IP Rio de Janiero Sao Paulo Brasilia Vitoria Campinas Porto Alegre Sao Luiz Manaus Curitiba Salvador Recife Trunk nxE1 Trunk E3 TIM Brasil DataCenter Contact Center TIM Brasil Head Quarter Floria- nopolis Fortaleza Belo Horiz. Belem POP1 POP2 Reti Regionali ITnet_Brasil PBX legacy PBX legacy PBX legacy PCX Q. Sig PCX PBX legacy PBX legacy PCX PCX PCX PCX

12 Partnership TIM Italia per questo progetto si è affidata a NextiraOne con la quale ha una partnership per le realizzazioni di networking dal 1996 Servizi offerti per ITnet_Brasil: vPartnership nella Progettazione della rete vImplementazione vProject Management internazionale vTraining vServizio di Assistenza tecnica H24 vAssistenza allattivazione in chiave Start UP commerciale

13 Un caso di successo: AUSL BOLOGNA NORD

14 LAzienda USL Bologna Nord Azienda USL Bologna Nord L'Azienda USL di Bologna Nord è stata costituita ed attivata il 1° luglio L'ambito territoriale dell'Azienda USL comprende 20 Comuni, ha una superficie di 1212 Kmq. ed una popolazione residente di oltre abitanti. Dall'Azienda USL di Bologna Nord dipendono oltre 2000 addetti, tra dipendenti e convenzionati.

15 Le esigenze Creazione o aumento della connettività voce fra le varie sedi dellAzienda: - Piano omogeneo di numerazione interna - Comunicazione interna a basso costo - Libera dislocazione dei PO sul territorio Miglioramento della connettività dati: - Aumento della velocità sui link principali -Trasformazione in linee dedicate di alcune ISDN Nessun aumento della spesa complessiva (voce + dati) Azienda USL Bologna Nord

16 Il ripensamento sulle scelte tecnologiche Soluzione VoIP perché? Vantaggi economici (costi traffico intersede e connettività) Ottimizzazione collegamenti voce e dati (intersede) Apertura verso future soluzioni di rete integrata La tecnologia scelta VOIP PABX System Alcatel WAN Router Cisco System Azienda USL Bologna Nord

17 La soluzione implementata 4400 M3 DUPLEX 480 BCA 32 Digitali 2 PRA / 8 LU 1 PO con PC & Busy Lamp Field Sintesi Vocale 1 PO con Braille 1 serv. Cortesia Interfaccia Cercap.1600 DIGIT I S V P N Osp. BENTIVOGLIO Via Marconi xx / 1xx / 2xx/ 3 xx 4xx / 5xx / 6xx Osp. SS.Salvatore Via Enzo Palma, 1 nro 6813.xxx 4400 M3 DUPLEX 288 BCA 32 Digitali 1 PRA urbano 8 LU di back-up 1 PO con PC & Busy Lamp Field I S V P N Via Marzocchi, M2 DUPLEX 16 Digitali 108 BCA 1 PRA urbano 8 L.U. back-up I S V P N F.O. - Fonia 2 MB C E D Cavo rame 100cp San Giovanni in Persiceto campus privato San Giovanni in Persiceto ex Inam - Poliambulatorio Via Circonv. Dante, 12/d 4400 M2 72 BCA 16 Digitali 4 BRA I S V P N 4400 V.H. 24 BCA 16 Digitali 4 BRA I S V P N San Giov. in Persiceto Via IV Novembre / Via Marconi 26/b 4400 V.H. 24 BCA 16 Digitali 8 BRA I S V P N Link 64 KB DATI San Giov. in Persiceto Via Rambelli, 30 Servizio salute Mentale & Servizio Sociale CREVALCORE V.le Della Libertà, 171 Polo Sanitario Barberini 4400 M2 84 BCA 16 Digitali 8 BRA 1 PO standard I S V P N nro xx/9xx S.AGATA BOLOGNESE Via Sibirani Poliambulatorio 4400 V.H. 8 BRA 12 BCA I S V P N S.PIETRO in CASALE Via V. Asia 61, Via Pescerelli (Poliamb.+CED+U/T) nro xx / 8xx / 9xx 4400 M3 DUPLEX 168 BCA 32 Digitali 1 PRA - 8 LU 1 PO normale 1 Servizio Cortesia 1 Interfaccia Cercapersone I S V P N 4400 M2 96 BCA 16 Digitali 4 BRA 1 PO normale 1 Servizio Cortesia I S V P N S. Giorgio in Piano Via Fariselli (ex Cima) nro xx / 8xx / 9xx Dipartimento di Prevenzione la S.P. serve anche Via Libertà 4400 M2 84 BCA 16 Digitali 1 PRA I S V P N S. Giorgio in Piano Via Della Libertà, 45 Direzione Generale 4400 V.H. 12 BCA 8 BRA I S V P N S. Giorgio in Piano Via Carducci, 24 SERT Documentaz. addebiti WINTAX centralizzata per i tre compartimenti 4400 V.H. 48 BCA 16 Digitali 8 BRA 1 P.O. standard 1 serv. Cortesia I S V P N. Castelmaggiore P.zza II Agosto, 80 nro xx 4400 V.H. 16 Digitali 36 BCA 8 BRA 1 P.O. standard 1 serv. Cortesia I S V P N Pieve di Cento Via Galuppi, 22 Poliamb./Radio/CUP nro xx 4400 V.H. 16 Digitali 24 BCA 8 BRA 1 P.O. standard 1 serv. Cortesia I S V P N Granarolo DellEmilia Via San Donato, 116 Poliamb./CUP 4400 V.H. 16 Digitali 48 BCA 8 BRA 1 P.O. standard 1 serv. Cortesia I S V P N Baricella Via Europa Poliamb./CUP nro xx 4400 M3 DUPLEX 384 BCA 32 Digitali 2 PRA / 8 LU 1 PO con PC & Busy Lamp Field 1 serv. Cortesia Interfaccia Cercapersone Access1000 I S V P N Osp. BUDRIO Via Benni, 44 nro / 2xx / 3xx / 8xx / 9xx Castenaso P.zza P.R. Bassi, 2 Dipart. Prevenzione 4400 V.H. 48 BCA 16 Digitali 8 BRA 1 P.O. Standard 1 Serv. Cortesia I S V P N Medicina Via A. Saffi, 1 Poliamb. / RSA OPUS 128 E/ BCA 16 Digitali 1 PRA 4 Linee Urbane 1 P.O. standard 1 Serv. Cortesia Interfaccia Cercap. DIGIT 1600 Molinella Via Prov. Circonv. SUD, 47 Poliamb./CUP 4400 V.H 72 BCA 16 Digitali 8 BRA 1 P.O. standard 1 Serv. Cortesia I S V P N Budrio Via Partengo, 4 Poliamb. - CIM OPUS 8ONE 64 BCA 4 Numerici 4 BRA - 6 giunzioni E&M Link 64 KB DATI Link 64 KB DATI Link 64 KB DATI Link 64 KB DATI Link 64 KB DATI nodo 1 nodo 2 nodo 3 nodo 4 nodo 5 nodo 6 nodo 7 nodo 8 nodo 9 nodo 10 nodo 11 nodo 12 nodo 13 nodo 14 nodo 15 nodo 16 nodo 18 nodo 19 nodo 20 nodo 21 nodo 22 Link 128 KB DATI 4400 V.H. 12 BCA 8 BRA I S V P N S. Giorgio in Piano Via Garibaldi CSM nodo 17 ME.VO. 8 acc. 20 ore ME.VO. 6 acc. 15 ore ME.VO. 8 acc. 20 ore 4400 V.H. 24 BCA 8 BRA I S V P N Castenaso Via Marconi Poliambulatori nodo V.H. 24 BCA 8 BRA I S V P N Budrio Via A. Grandi, 2 Sociale nodo 24 C E D 4400 V.H. 8 BRA 24 BCA I S V P N S. MATTEO della DECIMA Via Cento 158/a Centro Medicina Generale nodo 25 CENTRO SPAZIO APERTO Via Matteotti 15 derivazioni VIA VERDI 10 derivazioni Piano di numerazione Piano di numerazione Piano di numerazione Piano di numerazione nro / 8xx / 9xx CISC O 3662 CISC O 2611 CISC O 2611 CISC O 3662 CDN 2 MB CISC O 2611 CISC O 2611 CISC O 2611 CISC O Fonie VoIP CDN 2 MB 42 Fonie VoIP 18 Fonie VoIP 18 Fonie VoIP 30 Fonie VoIP CDN 2 MB 42 Fonie VoIP 18 Fonie VoIP CDN 2 MB 12 Fonie VoIP Azienda USL Bologna Nord

18 I vantaggi Riduzione costi traffico Riduzione costi di connettività Numerazione unica in tutta la AUSL Affidabilità della rete Azienda USL Bologna Nord

19 Progettazione della rete in partnership con Telecom Italia Implementazione Project Management Training Assistenza tecnica di II livello Azienda USL Bologna Nord I servizi NextiraOne


Scaricare ppt "Un caso di successo: SCM. vCaratteristiche del cliente v Industria manifatturiera v Circa 1200 attacchi utente vEsigenze v Necessità di abbattere i costi."

Presentazioni simili


Annunci Google