La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Versione : 1.0 Data: 05/11/2006 MDBAT: 000-AX CNR AREA della RICERCA di BOLOGNA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Versione : 1.0 Data: 05/11/2006 MDBAT: 000-AX CNR AREA della RICERCA di BOLOGNA."— Transcript della presentazione:

1 Versione : 1.0 Data: 05/11/2006 MDBAT: 000-AX CNR AREA della RICERCA di BOLOGNA

2

3

4 LIM: Line Interface Module. E il centralino telefonico. Su questo sono fisicamente collegati gli apparecchi telefonici sia analogici che digitali. Sono inoltre installate tutte le schede necessarie alle linee di giunzione interne fra LIM e quelle verso la rete telefonica pubblica. GS: Group Switch. E uno switch digitale espandibile modularmente, la cui funzione è quella di trasmettere voce, dati e segnali di controllo PCM tra i LIM. Il GS non ha un proprio dispositivo di controllo, ma è completamente controllato dai LIM connessi. PRI-ISDN: Primary Rate Interface-Integrated Service Digital Network. Interfaccia per Accesso Primario. Una delle modalità di accesso dutente alla rete ISDN. In Europa è costituito da max 30 canali B (canale dati a 64 Kbit-sec), da un canale di clock e da un canale D (canale di segnalazione che trasporta i messaggi di segnalazione tra lutente e la rete a 64 Kbit-sec). La rete ISDN è una rete telefonica completamente digitale in grado di trasmettere voce, dati, immagini e video ad alta velocità.

5 Destinazioni esterne Linee urbane analogiche Linee urbane digitali Linee di giunzione analogiche Linee di giunzione digitali Centrale Pubblica Altro PBX LAN Accesso a reti dati Utenti interni digitali Utenti interni analogici PBX

6 LIM 2 LIM 3LIM 4 LIM 1 GROUP SWITCH INTERCONNESSIONI TRA QUATTRO LIM CON GS MDBAT: 004-AX

7 MDBAT: 020-AX

8 PERSONAL NUMBER PSTN Chiamate interne Casa Mobile VoIP Cordless # # Casella vocale Chiamate esterne

9 Voice Over Internet Protocol. Nell MD 110 questa funzione è effettuata tramite il collegamento ad un gateway Cisco con un flusso primario ISDN bidirezionale (segnalazione Q-Sig) a 30 ch. e permette agli apparecchi telefonici tradizionali di connettersi ad applicativi software o ad apparecchi telefonici compatibili con H323. Questi sono utilizzati come derivati dell MD110 e sono connessi attraverso una rete TCP/IP.

10 Client H323: Può essere un applicativo su PC (SW come SJ Phone) o un dispositivo (HW) che utilizza il protocollo H323. Gateway: La funzione del Gateway è quella di connettere tra loro due tipi di reti e di tradurre i segnali tra queste. Nel nostro caso il Gateway CISCO connette la LAN alla rete telefonica tramite una linea ISDN a 30 canali. Gatekeeper: La funzione principale del Gatekeeper è quella di trattare con la traduzione degli indirizzi, ma ha anche il controllo della larghezza di banda, degli accessi e del traffico da e verso i terminali. E utilizzato anche per la gestione del Gateway.

11 LIM 6 LIM 1 Una rete H323 è composta tipicamente dai seguenti componenti: -Terminali/Derivati IP (client H323) - Gateway (GW) - Gatekeeper (GK) Router BO GW ISDN GK LIM 2 CNR Roma Sj Phone (H323 client) Router RM GK

12 # + - c ABC DEF GHI JKL MNO PQRS TUV WXYZ ERICSSON Transfer Programm md 110 Inquiry Access 1 Access 2 MDGMT: 006-AX

13 # + - c ABC DEF GHI JKL MNO PQRS TUV WXYZ ERICSSON Transfer Programm 06 Feb 11:24 md 110 Inquiry Access 1 Access 2 MDGMT: 007-AX

14 * 0 # + - c ABC DEF GHI JKL MNO PQRS TUV WXYZ ERICSSON 06 Feb 11:24 elenco ripetprog Md 110 Transfer Inquiry Access 1 Access 2 Program MDGMT: 008-AX Menù

15 Telefoni Ericsson Serie 4000 Dialog 4222Dialog 4220Dialog 4223

16


Scaricare ppt "Versione : 1.0 Data: 05/11/2006 MDBAT: 000-AX CNR AREA della RICERCA di BOLOGNA."

Presentazioni simili


Annunci Google