La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il Luppolo Humulus lupulus Ing. Helena Kopalova Università degli Studi di Praga Facoltà di Agrobiologia, Risorse alimentarie e Naturali.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il Luppolo Humulus lupulus Ing. Helena Kopalova Università degli Studi di Praga Facoltà di Agrobiologia, Risorse alimentarie e Naturali."— Transcript della presentazione:

1 Il Luppolo Humulus lupulus Ing. Helena Kopalova Università degli Studi di Praga Facoltà di Agrobiologia, Risorse alimentarie e Naturali

2 Morfologia -Famiglia: Cannabaceae -Genere: Humulus -Pianta perenne -Durata economica impianto - 25 anni -rizoma ramificato con fusti rampicanti fino a 8 m di altezza -il fusto è cavo, ruvido e peloso (tricomi) -radici penetrano nel suolo da 3 – fino a 7 m di profondità con 4/7 radici principali

3 Infiorescenza -specie dioica (fiori maschili o femminili su individui separati) -luppolo di birra: fiori femminili -colore verdognolo -in forma di cono -ghiandole resinose "Luppolina" -composta da α-acidi, polifenoli e oli essenziali

4

5

6 8-9 m 2,8 m

7

8 Fertilizzanti e Nutrimento -letame organico – ogni 3-5 anni – t/ha -applicazione calcio (CaO suoli pesanti; pietra calcarea macinata suoli leggeri) – circa 10 t/ha - autunno -annualmente distribuzione fertilizzanti di sintesi: -Azoto (N) 140 – 200 kg/ha – primavera – suddiviso in 3 dosi -Fosforo (P) 60 – 80 kg/ha – suddiviso tra autunno e primavera -Potassio (K) 130 – 150 kg/ha - suddiviso tra autunno e primavera -Magnesio (Mg) kg/ha - primavera -Durante la vegetazione – fertilizzanti fogliari secondo il fabbisogno e in base ai risultati dellanalisi fogliare

9 Autunno -erpicatura lineare -erpicatura diagonale -"Pulizia del campo" -Distribuzione annuale fertilizzanti di sintesi - ogni 3 anni distribuzione letame - Luppolo Vergine di 1°anno – arare per evitare gelo

10 Primavera -distribuzione 2° parte fertilizzanti di sintesi N, P, K, Mg -livellamento della superficie con le ruspe - erpici -germoglia in marzo – taglio del legno nuovo (fino a fine aprile) -filo accompagnatorio di metallo – 8 paia di fili tra 2 pali - ogni pianta1 paio di fili -diametro di filo 1; 1,06; 1,12; 1,25mm -accompagnamento di luppolo sul filo di metallo- 2 fusti ad ogni filo – 2 fusti di riserva sono lasciati liberi a terra (metà maggio) -distribuzione nitrato ammonico ( NH 4 NO 3 e CaCO 3 con 27% N ) 2,5-3 t/ha (maggio) -ogni 14 gg – arieggiare suolo con erpice

11

12

13

14

15

16

17

18 Estate -Controllo infestanti -arieggiare e lavorare il terreno - max. 8 cm di profondità -creare dei cumuli di terreno sopra la pianta – con funzione di supporto alle radici estive -irrigazione (a goccia) -applicazione agrofarmaci secondo la legislazione nazionale (al momento in Italia è possibile impiegare solo un insetticida piretroide a base di Lambda Cialotrina)

19

20

21

22

23 La produzione può oscillare fra 1,5 e 2 t/ha di infiorescenze secche.

24

25

26

27

28

29

30

31

32 Varietà - Paese 1. Aromatico fine (FINE AROMA) Saaz – Repubblica Ceca(Germania) Spalt – Germania Tettnang - Germania 2. Aromatico (AROMA) Hersbrucker - SRN Sládek - Repubblica Ceca Hallertauer - Germania Fuggle - Inghilterra Golding - Slovenia Willamette - USA Select - Germania Cascade - USA Strisselspalt - Francia Tradition - Germania Lublin - Polonia Saphir - Germania 3. Amaro fine (DUAL PURPOSE) Perle - Germania Premiant - Repubblica Ceca Marynka - Polonia Hűller Bitterer - Germania Super Steier - Slovenia 4. Amaro (BITTER) Northern Brewer - Germania Brewers Gold – Germania Spalt Record - Germania Orion - Germania Pride of Ringwood - Australia Bullion - USA Cluster - USA China Cluster - Cina Golding - Inghilterra Merkur - Germania 5. Alto contenuto di acido Alpha (HIGH ALPHA) Magnum - Germania Taurus - Germania Nugget - USA Target - Inghilterra Columbus - USA Chinook – USA Opal - Germania In verde cv in prova a Fiume Veneto

33 Luppolo nel mondo e il mercato nel settore del luppolo Tabella 1. : Superficie mondiale in ettari (ha)

34 Slovenia - La maggior parte della produzione proviene dalle varietà aromatiche ed ammonta a tonnellate. La resa media totale ha raggiunto 1,7 t / ha. Varietà più coltivata è la Super Styran Aurora. Agricoltori che producono luppolo sloveno sono attualmente circa 140 e la superficie media per agricoltore è di circa 10 ettari. Contrattualmente viene garantito il 40% del raccolto ed attualmente rimane invenduto il 16% del raccolto. Stati Uniti - La produzione è diminuita di circa il 31%. Attualmente la produzione si attesta sulle tonnellate. La diminuzione più rilevante si è verificata soprattutto nelle varietà aromatiche dopo la scadenza dei contratti con grande birrificio gruppo Anheuser-Busch. Nel 2011 si prevede un ulteriore declino produttivo. Regno Unito - dispone di una superficie di 1069 ettari e produce attualmente 1600 tonnellate di luppolo di qualità buona. Contrattualmente viene garantito l'80% della produzione del La produzione di luppolo inglese inglese è sempre più focalizzata su varietà nane, con fusto di sviluppo contenuto. Le varietà nane sono sempre più popolari perché riducono i costi delle pratiche colturali, i costi di produzione e nello stesso tempo offrono una maggiore flessibilità produttiva. Le varietà più coltivate sono principalmente Bodicea, First Gold e la nuova introduzione Sovereign nuovamente codificata nei registri di EU.

35 Germania - Il più grande produttore di luppolo. Nel 2010 la coltivazione di luppolo è stata influenzata dalle condizioni meteorologiche avverse e dalla invasione di parassiti. La produzione totale in Germania ha raggiunto tonnellate, con un incremento del 8,9% rispetto agli attuali La resa media ha raggiunto 1,9 t / ha. Si prevede un leggero aumento della produzione di varietà aromatiche, mentre è probabile un calo della produzione delle varietà amare. La principale varietà è la cultivar amara Hallertauer Magnum coltivata su 4039 ettari. La seconda varietà per importanza è la cultivar aromatica Perle (3396 ettari). Lassociazione tedesca conferma che la produzione del 2010 è completamente venduta. Per il 2011 ci sono contratti preliminari per 85% della produzione. Romania – La superficie totale è di 240 ettari. Ci sono ancora circa 12 tonnellate di luppolo invenduto del Nel 2011 eventi grandinigeni hanno interessato molte zone di produzione. Cina - Non ci sono statistiche precise del mercato cinese. Aggiornamenti delle statistiche ufficiali ultimamente non vengono inoltrati alla segreteria dellIHGC (International Hop Growers Convention) da parte delle autorità cinesi. Le stime più attendibili sono state elaborate dalle società tedesche di settore che commerciano con questo paese. Secondo i commercianti tedeschi la superficie stimata nel 2011 è di circa ettari e la produzione di t.

36 Polonia - Ci sono circa 817 coltivatori diretti di luppolo sulla superficie totale 1768 ha. Per il 2012 si aspetta una produzione di 2000 tonnellate di luppolo. Nel corso del 2010 moltio campi sono stati danneggiati dalle avverse condizioni meteorologiche. La stima del luppolo invenduto è circa 400 tonnellate dal Slovacchia - La superficie totale nel 2011 si è ridotta a 230 ettari. Si prevede che nel 2011 la produzione ammonterà a circa 210 tonnellate di luppolo, che è contrattualmente garantito all 80%. Francia - Nel 2010 il luppolo è stato coltivato su una superficie di 580 ettari con una produzione di 790 t. La principale varietà coltivata in Francia è la cultivar aromatica Tradition coltivata su un totale di 157 ettari. Per gli anni 2011, 2012, ci sono contratti preliminari per il 60% della produzione. Nel complesso, è ancora invenduto 281 t della raccolta del 2010.

37 Belgio - A causa della forte siccità registratasi nella primavera del 2011, ci si può aspettare una riduzione della produzione di circa il 30% rispetto al Australia – Nel 2010, rispetto allanno precedente, la superficie totale è diminuita del 14%, raggiungendo i 448 ettari. La resa è stata inferiore al previsto, soprattutto per le varietà amare (Millennium e Super Orgoglio). Con contratti preliminari è garantito 95% della produzione Ucraina - I coltivatori hanno passato un anno pesante, sia dal punto agronomico che mercantile. Una quantità non specificata della produzione rimane invenduta. Le superfici si sono contratte fino a raggiungere la superficie di 333 ha.

38 -controllo e monitoraggio internazionale -Comitato Economico -Comitato Scientifico -Comitato Tecnico -18 paesi -incontri internazionali 2 volte al anno IHGC – International Hop Gowers Convention

39 Grazie per lattenzione Ing. Helena Kopalova E mail:


Scaricare ppt "Il Luppolo Humulus lupulus Ing. Helena Kopalova Università degli Studi di Praga Facoltà di Agrobiologia, Risorse alimentarie e Naturali."

Presentazioni simili


Annunci Google