La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il WWF in Toscana organizzazione e organigramma dopo la riforma statutaria.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il WWF in Toscana organizzazione e organigramma dopo la riforma statutaria."— Transcript della presentazione:

1 Il WWF in Toscana organizzazione e organigramma dopo la riforma statutaria

2 La Rete Territoriale Associazione WWF di Arezzo, Presidente Simona Perugini, Associazione WWF di Prato, Presidente Annamaria Cocchi, Associazione WWF Livorno, Presidente Diego Guerri, Associazione WWF Lucca, Presidente Domenico Verducci, Associazione WWF Provincia di Grosseto, Presidente Angelo Properzi, Comitato Oasi WWF Litorale Pisano, Presidente Giovanni Carmignani, Comitato WWF di Firenze, Presidente Alessio Papini, Comitato WWF di Pistoia, Presidente Marco Beneforti, Comitato WWF Elba e Capraia, Presidente Agnese Nannin,i Parco dei Ronchi/Centro Recupero Fauna LAssiolo, Referente Luca Giannelli, WWF Alta val di Sieve-Mugello orientale, Referente Paolo Mattioli, WWF Amiata, Referente Alice Faccon, WWF Piombino Val di Cornia, Referente Paolo Politi, WWF Rosignano Solvay, Referente Marco Marabotti, WWF Siena, Referente Tommaso Addabbo, WWF Val dElsa, Referente Scilla Sonnino,

3 Le Oasi Laguna di Orbetello (Orbetello, GR) Lago di Burano (Capalbio, GR) Bosco del Bottaccio (Capannori, LU) Padule Orti-Bottagone (Piombino, LI) Bosco Rocconi (Roccalbegna, GR) Gabbianello (Barberino di Mugello, FI) Oasi Dynamo (S. Marcello Pistoiese, PT) Padule di Bolgheri (Castagneto Carducci) San Felice (Grosseto, GR) Stagni di Focognano (Campi Bisenzio, GR) Val di Rose (Sesto Fiorentino, FI) Parco Didattico di Ronchi (Massa Carrara, MS) Dune di Forte dei Marmi (Forte dei Marmi, LU) Dune di Tirrenia (Pisa, PI) Bosco della Cornacchiaia (Pisa, PI) Lago di Chiusi (Chiusi, SI) Capra Matilda (Roccalbegna, GR)

4 Le attuali condizioni impongono una reazione decisa da parte dellAssociazione La Sezione Regionale Toscana ha individuato tre linee di intervento: Stretta integrazione delle attuali risorse Campagna acquisizione soci e attivisti Progettualità in collaborazione con WWF-RP

5 Stretta integrazione delle attuali risorse Il Consiglio appena insediato ha trovato 4 distinte risorse Oasi Strutture territoriali locali Vigilanza Referenti di settore Prima risposta: Regolamento integrativo Regionale

6 Campagna acquisizione soci e attivisti DISTRIBUZIONE SOCI DELLA TOSCANA PER PROVINCIA E FASCIA D'ETA' DISTRIBUZIONE % SOCI DELLA TOSCANA PROVINCIAADULTIJUNIORNum_SociXProvincia% ADULTI% JUNIOR% Num_SociXProvincia AREZZO ,600,606,21 FIRENZE ,265,4639,72 GROSSETO ,320,614,93 LIVORNO ,660,958,61 LUCCA ,261,168,42 MASSA ,900,513,41 PISA ,821,3210,14 PRATO ,460,695,15 PISTOIA ,810,565,37 SIENA ,060,988,03 TOTALE ,1612,84100,00

7 Campagna acquisizione soci e attivisti Massiccio uso dei mezzi di comunicazione Raggiungere e sensibilizzare il maggior numero di soci Notiziario regionale Necessaria la collaborazione di tutti

8 Progettualità in collaborazione con WWF-RP Programmazione Singoli progetti di cui chiedere il finanziamento Supporto del WWF-RP Autofinanziamento

9 Conclusioni Le condizioni dellAssociazione sono il dato di partenza Integrazione delle attuali risorse Sensibilizzazione dei nostri soci Programmazione e progettualità


Scaricare ppt "Il WWF in Toscana organizzazione e organigramma dopo la riforma statutaria."

Presentazioni simili


Annunci Google