La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PIANO ISS, Presidio Territoriale della Provincia di Lodi1 Presentazione del Il Piano nazionale di formazione ISS -insegnare scienze sperimentali- si propone.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PIANO ISS, Presidio Territoriale della Provincia di Lodi1 Presentazione del Il Piano nazionale di formazione ISS -insegnare scienze sperimentali- si propone."— Transcript della presentazione:

1 PIANO ISS, Presidio Territoriale della Provincia di Lodi1 Presentazione del Il Piano nazionale di formazione ISS -insegnare scienze sperimentali- si propone di promuovere leducazione scientifica e linsegnamento delle scienze sperimentali nelle scuole di ogni ordine e grado, nel rispetto e per il pieno sviluppo dellautonomia delle scuole, come definito dalla normativa.

2 PIANO ISS, Presidio Territoriale della Provincia di Lodi2 Punti di forza Impianto culturale e didatticoImpianto culturale e didattico Realizzazione di presidi territoriali, comprensivi di momenti di formazione in presenza coordinati da docenti tutorRealizzazione di presidi territoriali, comprensivi di momenti di formazione in presenza coordinati da docenti tutor Sviluppo di un curricolo di educazione scientificaSviluppo di un curricolo di educazione scientifica Raccolta, valorizzazione e produzione di materiali didatticiRaccolta, valorizzazione e produzione di materiali didattici Sviluppo di un profilo professionale tutorialeSviluppo di un profilo professionale tutoriale

3 PIANO ISS, Presidio Territoriale della Provincia di Lodi3 Condizioni organizzative La presenza di docenti disponibili ad assumere il compito di tutors per la formazioneLa presenza di docenti disponibili ad assumere il compito di tutors per la formazione Il supporto di una struttura fisica, il presidio territoriale, presso la quale possano realizzarsi gli esperimenti scientificiIl supporto di una struttura fisica, il presidio territoriale, presso la quale possano realizzarsi gli esperimenti scientifici La scuola che aderisce al piano lo inserisce nel piano dellofferta formativa, lo introduce nel programma annuale, ne dà riconoscimento ai docenti attraverso il Fondo dIstitutoLa scuola che aderisce al piano lo inserisce nel piano dellofferta formativa, lo introduce nel programma annuale, ne dà riconoscimento ai docenti attraverso il Fondo dIstituto

4 PIANO ISS, Presidio Territoriale della Provincia di Lodi4 Tempi di svolgimento Il piano prevede uno svolgimento disteso nellarco di due anni scolasticiIl piano prevede uno svolgimento disteso nellarco di due anni scolastici Da tener presente… In ciascuno dei presidi devono operare più docenti tutor (uno per ciascun livello di scuola: primaria, secondaria di primo grado e biennio)In ciascuno dei presidi devono operare più docenti tutor (uno per ciascun livello di scuola: primaria, secondaria di primo grado e biennio)

5 PIANO ISS, Presidio Territoriale della Provincia di Lodi5 Comitato regionale di pilotaggio A livello regionale viene costituito un Comitato regionale di pilotaggio, composto da: USRL, Vittoria Cinquini e Riccardo GovoniUSRL, Vittoria Cinquini e Riccardo Govoni AIF, Francesco BocciAIF, Francesco Bocci ANISN, Fabrizia GianniANISN, Fabrizia Gianni DDC/SCI, Mariano CalatozzoloDDC/SCI, Mariano Calatozzolo Università Milano Bicocca, Enrica GiordanoUniversità Milano Bicocca, Enrica Giordano Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, Enrico MiottoMuseo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, Enrico Miotto

6 PIANO ISS, Presidio Territoriale della Provincia di Lodi6 Caratteristiche generali del presidio La struttura individuata come presidio sarà operante in sede ed in rete e costituirà un sistema di formazione continua per i docenti.La struttura individuata come presidio sarà operante in sede ed in rete e costituirà un sistema di formazione continua per i docenti. le scuole interessate le strutture museali presenti sul territorio dovranno essere opportunamente coinvolte le scuole interessate le strutture museali presenti sul territorio dovranno essere opportunamente coinvolte

7 PIANO ISS, Presidio Territoriale della Provincia di Lodi7 Presidio territoriale della Provincia di Lodi Con lintento di valorizzare le risorse umane e le strutture che operano nel campo della formazione scientifica, già presenti sul territorio, lUSRL ha scelto la nostra scuola, istituto policomprensivo, in qualità di presidio territoriale per la formazione scientifica; intorno a questo presidio si raccoglieranno le reti di scuole che aderiranno al progetto ISS Con lintento di valorizzare le risorse umane e le strutture che operano nel campo della formazione scientifica, già presenti sul territorio, lUSRL ha scelto la nostra scuola, istituto policomprensivo, in qualità di presidio territoriale per la formazione scientifica; intorno a questo presidio si raccoglieranno le reti di scuole che aderiranno al progetto ISS Istituto di Istruzione Superiore A. Cesaris Viale Cadorna Casalpusterlengo (LO) – Tel 0377/ FAX Viale Cadorna Casalpusterlengo (LO) – Tel 0377/ FAX

8 PIANO ISS, Presidio Territoriale della Provincia di Lodi8 Individuazione delle priorità del presidio di Lodi Costituire una rete di cui facciano parte scuole, istituzioni, enti, università, centri di formazioneCostituire una rete di cui facciano parte scuole, istituzioni, enti, università, centri di formazione Individuare i docenti referenti disponibili a fare da intermediari tra le scuole e il presidioIndividuare i docenti referenti disponibili a fare da intermediari tra le scuole e il presidio Attivare corsi di formazione per gli insegnanti, mirati alla pratica laboratorialeAttivare corsi di formazione per gli insegnanti, mirati alla pratica laboratoriale Offrire la disponibilità di accesso alle strutture (per insegnanti e per classi)Offrire la disponibilità di accesso alle strutture (per insegnanti e per classi) Individuare le risorse strumentali e didattico-formative presenti nella scuola e sul territorioIndividuare le risorse strumentali e didattico-formative presenti nella scuola e sul territorio Predisporre schede di laboratorio, materiale che possa essere messo facilmente in circolazionePredisporre schede di laboratorio, materiale che possa essere messo facilmente in circolazione Suggerire una bibliografiaSuggerire una bibliografia

9 PIANO ISS, Presidio Territoriale della Provincia di Lodi9 (Insegnare Scienze Sperimentali) Presidio di Lodi QUESTIONARIO PROVINCIALE PER IL MONITORAGGIO DELLE RISORSE DOCENTE REFERENTE : COGNOME E NOME _________________________________ STATO GIURIDICO (DI RUOLO, INCARICATO)__________ DENOMINAZIONE SCUOLA __________________________ ORDINE DI SCUOLA _________________________________ DISCIPLINA INSEGNATA _____________________________ INDIRIZZO _________________________________________ N. TEL. _______________________ CELL. ________________ PERSONALE _________________________________

10 PIANO ISS, Presidio Territoriale della Provincia di Lodi10 Materiali e strumenti presenti nella tua scuola Esistono nel tuo istituto laboratori scientifici?Esistono nel tuo istituto laboratori scientifici? SI Quali?_____________________________ NO NO Esistono nelle sedi dellistituto materiali e strumenti per attività scientifiche?Esistono nelle sedi dellistituto materiali e strumenti per attività scientifiche? SI Quali?_____________________________ NO NO

11 PIANO ISS, Presidio Territoriale della Provincia di Lodi11 Attività Lattività sperimentale di laboratorio scientifico viene fatta?Lattività sperimentale di laboratorio scientifico viene fatta? SI Con che frequenza? _______________________________________________________ NO NO Quali tipologie di esperienze vengono fatteQuali tipologie di esperienze vengono fatte 1.Verifica/ scoperta di leggi o principi fondamentali 2.Rilevazioni e misure di oggetti e fenomeni 3.Raccolta, classificazione, archiviazione di dati 4.Analisi di oggetti naturali o artificiali 5.Progettazione e realizzazione di oggetti 6.Progettazione di indagini Quali obiettivi formativi pensi di raggiungere attraverso lattività laboratoriale?_____________________________________________________________ ________________________________________________________________________Quali obiettivi formativi pensi di raggiungere attraverso lattività laboratoriale?_____________________________________________________________ ________________________________________________________________________ Lattività pratica di laboratorio scientifico non viene attuata per mancanza di:Lattività pratica di laboratorio scientifico non viene attuata per mancanza di: 1.Strumenti/fondi 2.Competenza specifica 3.Motivazione 4.Presenza di personale di laboratorio qualificato 5.Altro_____________________________________________________________________ _________________________________________________________________________

12 PIANO ISS, Presidio Territoriale della Provincia di Lodi12 Competenze e bisogni formativi Esistono nella tua scuola docenti con particolare esperienza e/o competenza nella promozione di attività sperimentale? ____________________________________________________________ ______________Esistono nella tua scuola docenti con particolare esperienza e/o competenza nella promozione di attività sperimentale? ____________________________________________________________ ______________ Quali ritieni essere i bisogni formativi più urgenti, in merito alla promozione e alla diffusione di una pratica di insegnamento sperimentale delle scienze? (Segnare in ordine di preferenza dal più urgente al meno urgente)Quali ritieni essere i bisogni formativi più urgenti, in merito alla promozione e alla diffusione di una pratica di insegnamento sperimentale delle scienze? (Segnare in ordine di preferenza dal più urgente al meno urgente) --formazione specifica su tematiche scientifiche --elaborazione di curricoli spendibili nella didattica --costruzione di un centro risorse a cui attingere materiali didattici e formativi --altro (specificare)______________________________________

13 PIANO ISS, Presidio Territoriale della Provincia di Lodi13 Disponibilità Sono in atto progetti per aprire i laboratori e/o le attività di laboratorio ad altre scuole?Sono in atto progetti per aprire i laboratori e/o le attività di laboratorio ad altre scuole? SI SI NO NO Cè la disponibilità ad aprire ad altre scuole i laboratori e/o le proprie attività di laboratorio?Cè la disponibilità ad aprire ad altre scuole i laboratori e/o le proprie attività di laboratorio? SI SI NO NO Cè la disponibilità a condividere le risorse (in termini di materiali didattici, progetti…) con altre scuole?Cè la disponibilità a condividere le risorse (in termini di materiali didattici, progetti…) con altre scuole? SI SI NO NO Sei interessato a partecipare alle attività del piano ISS?Sei interessato a partecipare alle attività del piano ISS? SI SI NO NO Ritieni di avere materiale o proposte interessanti che rientrano nelle finalità del piano ISS? Specifica___________________________________________________________ _______________________________________________________________Ritieni di avere materiale o proposte interessanti che rientrano nelle finalità del piano ISS? Specifica___________________________________________________________ _______________________________________________________________

14 PIANO ISS, Presidio Territoriale della Provincia di Lodi14 GRAZIE PER LA COLLABORAZIONE!


Scaricare ppt "PIANO ISS, Presidio Territoriale della Provincia di Lodi1 Presentazione del Il Piano nazionale di formazione ISS -insegnare scienze sperimentali- si propone."

Presentazioni simili


Annunci Google