La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

EMarket Services Y O U R G U I D E TO INTERNATIONAL e-BUSINESS eMarket Training: e-Business per PMI Swedish Trade Council Norwegian Trade Council Danish.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "EMarket Services Y O U R G U I D E TO INTERNATIONAL e-BUSINESS eMarket Training: e-Business per PMI Swedish Trade Council Norwegian Trade Council Danish."— Transcript della presentazione:

1 eMarket Services Y O U R G U I D E TO INTERNATIONAL e-BUSINESS eMarket Training: e-Business per PMI Swedish Trade Council Norwegian Trade Council Danish Trade Council Austrade Un progetto internazionale delle istituzioni indicate Trade Council of Iceland Istituto Commercio Estero Holland EDV Trade New Zeland ICEX – Spain ICEP-Portugal Nuovi strumenti di e-business per lindustria Torino, 25 Febbraio 2003

2 ITALIAN TRADE COMMISSION È il più significativo progetto internazionale dedicato all International e-Business Cosè eMarket Services? I t a l i a Lo strumento digitale attraverso cui avvengono la stragrande maggioranza di questi scambi sono gli eMarketplaces, Private Exchanges e Siti di e-Procurement Per International e-Business si intendono tutte quelle attività di commercio estero tra imprese (B2B) condotte attraverso strumenti digitali

3 ITALIAN TRADE COMMISSION eMarket Services non è un eMarketplace Cosè eMarket Services? I t a l i a è un progetto dedicato agli eMarketplaces e alla diffusione della loro conoscenza

4 ITALIAN TRADE COMMISSION Servizi Informativi (portale, newsletter, pubblicazioni) Servizi per gli eMarketplaces I t a l i a Servizi di Formazione (seminari, convegni e case studies, ) Servizi di Orientamento (directory, a breve motore di ricerca) Servizi di Consulenza (partnership con op. esteri, ric. di mercato, web mktg. internazionale)

5 ITALIAN TRADE COMMISSION Cosa sono gli eMarketplaces? Un passo indietro… I t a l i a Per eMarketplaces si intendono tutti quei portali o siti Internet nei quali si svolgono operazioni commerciali (B2B) fra una pluralità di venditori e di compratori con il perfezionamento dellaccordo fra le parti in via telematica E-Marketplace? eMarket? Marketplace? Exchange? Electronic Marketplace, Vortal? Business Hub? Butterfly ?… tante definizioni per designare un unico strumento Molti, molti termini diversi per indicarli…

6 ITALIAN TRADE COMMISSION Cosè le-Business? I t a l i a Vendita Produz./acquistiMarketing/pub. FinanzaAmministrazione FUNZIONI AZIENDALI e-Commerce Priv. Exchanges e-Marketplaces e-Procurement e-Marketplaces e-CRM e-BankingERP-SAP e-Marketpl. e-BUSINESS

7 ITALIAN TRADE COMMISSION 4 possibili ingressi nelle-Business Costruire una soluzione in proprio Aderire o formare un consorzio Comprare una soluzione standard da fornitori specializzati Aderire ad eMarketplace, P.I. sito di e-P su Internet ? Quali alternative ha una Pmi per avvicinarsi alle-B?

8 ITALIAN TRADE COMMISSION 2.- Aderire/Formare un consorzio Pros Brand Transaction Liquidity Cash flow Investment potential Industry knowledge Extensive networks Pros Brand Transaction Liquidity Cash flow Investment potential Industry knowledge Extensive networks Cons Decisional inertia Potential conflicts with internal organization and distribution Lack of appreciation for revolutionary nature of impact of new business model and disruptive technology Diffidence towards competitors when coopetition is necessary Tendency to seek excessive control Difficulty to integrate new type of management and partners systems Cons Decisional inertia Potential conflicts with internal organization and distribution Lack of appreciation for revolutionary nature of impact of new business model and disruptive technology Diffidence towards competitors when coopetition is necessary Tendency to seek excessive control Difficulty to integrate new type of management and partners systems

9 ITALIAN TRADE COMMISSION Quante tipologie di eMarketplaces esistono? Gli eMarketplaces Indipendente (o neutrale): posseduto e gestito da un terzo che non si pone come controparte commerciale ma come semplice intemediario tra compratori e venditori. Consortile (di acquisto o di vendita) la proprietà è condivisa tra imprese leader del settore e partners tecnologici uniti in consorzio. Privato, posseduto e gestito da una singola grande impresa, ma eMS non li considera come eMarketplaces Verticali: si indirizzano ad un settore specifico Orizzontali: si riferiscono a piu settori Pubblici (o aperti) accessibili a tutte le aziende Privati (o chiusi) limitato a poche imprese (fornitori) I t a l i a

10 ITALIAN TRADE COMMISSION 3 diverse tipologie di b2b eMarketplaces There are several selling as well as buying companies in all b2b eMarkets Company web site Electronic mrke EDI Pre sale Sale After sale PRE SALE Create interest Customer focus SALE Order Transport Payment POST SALE Service Training Support Sales hosted Procurement hosted Open eMarkets - many actors Vertical - industry,direct mtrl. Horizontal - function, region

11 ITALIAN TRADE COMMISSION Aderire a un eMarketplace indipendente Pro Neutrale Trends all point to the evolution of market places as trading hubs Many begin to offer breadth and depth of functionalities customized for the industry Greater trading efficiency Pro Neutrale Trends all point to the evolution of market places as trading hubs Many begin to offer breadth and depth of functionalities customized for the industry Greater trading efficiency Contro Requires commitment Scarsa liquidità Scarsi servizi a V.A. and fulfillment services Many feel this is jumping too fast, too far Contro Requires commitment Scarsa liquidità Scarsi servizi a V.A. and fulfillment services Many feel this is jumping too fast, too far

12 ITALIAN TRADE COMMISSION Competitive pricing Identificare concorrenti, prezzi ed offerte Cercare, confrontare e comprare prodotti Protare/ presentare un nuovo progetto sul mercato, cercando nuovi clienti o possibilità di distribuzione Per cosa si può usare un eMarket? Vendere /smaltire le eccedenze o trovare un impiego per ecc. produtt. Venire a conoscenza di nuovi eMarkets Benchmarking Possibilità gestire gli ordini tramite Internet senza comprare/costruire una soluz. autonoma Riduzione dei costi amministrativi

13 ITALIAN TRADE COMMISSION Cosa considerare prima di aderire a un eMarket? Assetto proprietario: proprietari, partners Liquidità, management Creazione di valore aggiunto ai buyers e ai sellers –Funizoni, collaboration tools, servizi, ASP –Support current business relations –Negotiation, pre-negotiated prices Grado di frammentaz. - neutrale o purchase focus Business model - prezzi

14 ITALIAN TRADE COMMISSION trasformazione dei business model : da fees a servizi accessori e soluzioni applicative ( asp ). sempre piu imprese usano eMP per gestire i loro rapporti con i fornitori abituali e non per cercarne di nuovi. scarsa alfabetizzazione informatica e cultura degli eMarketplace Tendenze evolutive nello sviluppo degli eMPlaces verticalizzazione e graduale riduzione degli eMP generalisti le maggiori possibilità di successo e visibilità allestero per offerte specializzate (eMPs verticali) I t a l i a

15 ITALIAN TRADE COMMISSION Perché lI.C.E. ha deciso di aderire a eMarket Services? Oggi una crescente quota del commercio internazionale fra imprese passa attraverso gli eMarketplaces ed i canali digitali Mentre lItalia si colloca all' 8° posto nella graduatoria dei paesi esportatori netti, si trova molto più indietro nella graduatoria dei paesi esportatori via Internet ( tra il 21° ed il 25° posto, sempre secondo Forrester Research ) I t a l i a Nel 2004 quasi un quinto (18%) del valore totale delle esportazioni mondiali passerà attraverso canali digitali - Forrester Research

16 ITALIAN TRADE COMMISSION B2B direkt B2B eMarknader All B2C Incremento transazioni e-Commerce in Europa (Source: Gartner Group, May 2001) B2B direkt B2B eMarknader All B2C

17 ITALIAN TRADE COMMISSION La situazione appena descritta sta già dando luogo ad una nuova forma di divario digitale (il cd. Digital divide), non più tra paesi ricchi e paesi in via di sviluppo, ma allinterno delle stesse economie industrializzate, tra paesi eBusiness introvert, fra i quali rischia di trovarsi lItalia, e paesi eBusiness extrovert Contribuire a colmare la distanza che separa lItalia dai suoi competitors più diretti nellutilizzo di questi nuovi strumenti per il commercio internazionale Cosa si propone di fare lICE attraverso il progetto eMarket Services? I t a l i a Una nuova forma di Divario Digitale

18 ITALIAN TRADE COMMISSION Come si propone di farlo? creare awareness: stimolare ed incentivare le imprese italiane ad utilizzare gli eMarketplaces come strumento di business aumentare la quota di partecipazione italiana all international eBusiness imparare dallesperienza e dalle best practices delle altre Agenzie governative ed aumentare il livello del knowledge management interno diventare in Italia un punto di riferimento per lInternational eBusiness I t a l i a promuovere gli eMarketplaces italiani allestero

19 ITALIAN TRADE COMMISSION 40 eMarketplaces italiani pubblicati nella directory B2B oltre Pmi italiane informate del progetto Export club, Global Trade, Iscritti Newsletter (erano 3 gli eMarkets italiani presenti nella Directory prima che lICE diventasse partner) 71 eMarketplaces italiani analizzati, recensiti e classificati Facts & Figures dellesperienza italiana prime 100 aziende italiane per fatturato intervistate per valutare il grado di conoscenza/utilizzo di eMP articoli sulla stampa specializzata sul progetto eM.S. I t a l i a

20 ITALIAN TRADE COMMISSION Distribuzione geografica degli eMarketplaces italiani (giu. 2002): Gli eMarketplaces Italiani : Posizione Numero Nord: 57 Centro: 10 Sud: 10 I t a l i a Definizione : Per eMarketplaces si intendono tutti quei portali o siti Internet nei quali si svolgono operazioni commerciali (B2B) fra una pluralità di venditori e di compratori con il perfezionamento dellaccordo fra le parti in via telematica 77 (con HQ; 92 attivi in Italia) Da nov a giu. 2002: +7 nel sud

21 ITALIAN TRADE COMMISSION Per Settore Lutilizzo degli eMarketplaces in Italia I t a l i a Gli eMarketplaces italiani per settore Agricoltura 4 Agroalimentare7 Alloggi e tempo libero1 Ambiente2 Attrezzature per ufficio3 Carta e pasta di legno1 Edilizia7 Meccanica4 Media e pubblicità1 Medicina e salute5 Metalli e estrattiva4 Plastica e gomma1 Silvicoltura e legname1 Telecomunicazioni2 Tessile e pelletteria12 Trasporti e logistica2 Orizzontali generali16 Altri verticali3

22 ITALIAN TRADE COMMISSION Per target e funzioni di trading Lutilizzo degli eMarketplaces in Italia I t a l i a Numero di eMarketplace per target: verticali: 61 orizzontali: 16 Numero di eMarketplace per trading function : 16, meccansmi di asta 43, meccanismi di RFX ( proposal, quotation, bid ) 21, catalogo con ordine on-line 24, catalogo 2, gruppi di acquisto

23 ITALIAN TRADE COMMISSION Valore delle transazioni stimate negli eMarketplaces Situazione italiana: transazioni e costi I t a l i a 2000: 300 milioni di (fonte Databank) 2001: 700 milioni di Euro; (fonte Databank) 2001: 210 milioni di (Associazione Impresa Politecnico) 2005: 12 miliardi di ; (fonte Databank) Costi medi di partecipazione agli eMarketplaces in Italia fonte Databank Abbonamento: da lire a Commissioni: dallo 0,35% fino al 6%

24 ITALIAN TRADE COMMISSION interviste con gestori ed utilizzatori italiani di eMarketplaces (12 già consultabili sul sito) case studies e approfondimenti mensili dedicati alla realtà degli eMarketplaces contenuti: trasposizione e personalizzazione per lItalia del sito internazionale Caratteristiche delledizione Italiana del sito newsletter: traduzione e diffusione presso le imprese italiane di notizie utili sullargomento directory: la classificazione e descrizione degli eMarkets recensiti è mantenuta in inglese nel database comune I t a l i a

25 ITALIAN TRADE COMMISSION eMarket Services Italia eMarket Services rappresenta la più significativa esperienza internazionale dedicata all 'analisi ed allo sviluppo degli eMarketplaces ed è frutto della collaborazione fra 8 TPO (Trade Promotion Organizations) che contribuiscono con uno staff di 20 analisti alla classificazione e al monitoraggio di oltre emarketplaces in 51 Paesi del mondo. Home Chi Siamo Cosa sono gli eMarketplaces Newsletter Conferenze e Attivtà Facts & Figures Contattateci Servizi di Consulenza I nostri partners Solutions providers Casi aziendali eMarkets News B2B eMarkets Directory Convegni e Seminari --Agricoltua - Agroalimentare - Alloggi e tempo libero - Ambiente - Assicurazione e finanza -Attività imobiliari -Attività industriali -Attrezzature per ufficio -Automobilistica -Aviazione -Benidi Consumo -Costruzioni -Educazione e Formazione -Elettronica e prod elettrocni -Energia Combustibili -Estrattiva -Fornitura industriali -Media Pubblicità -Medicina e Salute -Nautica -Packaging -Plasticae Gomma -Prodotti IT e Servizi -Pubblica Amministrazione I t a l i a Selezionate il settore di vostro interesse per nuove opportunità di Business International edition

26 ITALIAN TRADE COMMISSION Terza Conferenza Europea sugli eMarketplaces I t a l i a Con il contributo finanziario dellUE, (programma GoDigital) Cofinanziamento del Piano Promozionale 2002 Contributo operativo dei partner del progetto Milano, dicembre 2002 Palazzo delle Stelline


Scaricare ppt "EMarket Services Y O U R G U I D E TO INTERNATIONAL e-BUSINESS eMarket Training: e-Business per PMI Swedish Trade Council Norwegian Trade Council Danish."

Presentazioni simili


Annunci Google