La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Si distinguono in ORALI: la corrente daria passa solo attraverso la bocca, e il velo del palato chiude il passaggio verso la cavità nasale NASALI: la.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Si distinguono in ORALI: la corrente daria passa solo attraverso la bocca, e il velo del palato chiude il passaggio verso la cavità nasale NASALI: la."— Transcript della presentazione:

1

2 Si distinguono in ORALI: la corrente daria passa solo attraverso la bocca, e il velo del palato chiude il passaggio verso la cavità nasale NASALI: la corrente daria passa anche attraverso il naso, e il velo del palato è abbassato

3 ANTERIORI o PALATALI: la lingua si spinge verso la parte anteriore della bocca; POSTERIORI o VELARI: la lingua si spinge verso la parte posteriore della bocca.

4 Si differenziano inoltre in base al maggiore o minore grado di apertura, ossia a seconda della maggiore o minore distanza della lingua dal palato

5 Le vocali dellitaliano:

6 SERIE ANTERIORE: non presenta arrotondamento delle labbra. Le vocali vengono per questo definite anche APROCHEILE. SERIE POSTERIORE: è associata a un arrotondamento o a una protusione delle labbra. Le vocali vengono pertanto definite anche ARROTONDATE, LABIALIZZATE o PROCHEILE.

7 Si definisce dittongo la combinazione di un elemento semivocalico e di un elemento vocalico, pronunciati in ununica emissione di voce, e appartenenti dunque alla stessa sillaba.

8 Si distinguono in: DISCENDENTI: laccento interno al dittongo è sul primo elemento. Es.: -ai nella parola mai, -oi nella parola noi, -ei nella parola sei, -au nella parola causa ecc. ASCENDENTI: laccento intorno al dittongo è sul secondo elemento. Es.: -ie nella parola piede, -uo nella parola nuovo ecc.

9 Composto da 10 fonemi vocalici (a cui si aggiungevano i dittonghi AU, AE e OE) che si opponevano in base a 3 tratti distintivi: 1. Localizzazione 2. Grado di apertura 3. Quantità (o durata)

10 Ī Ĭ Ē Ĕ Ā Ă Ŏ Ō Ŭ Ū

11 ā/ ă : PĀLUS (palo) / PĂLUS (palude) ē/ĕ: LĒGO (io lego) / LĔGO (io leggo) ī/ĭ: HĪC (qui) / HĬC (questo) ō/ŏ: PŌPULUS (pioppo) / PŎPULUS (popolo) ū/ŭ: FŪGIT (fuggì) / FŬGIT (fugge)

12 VC STĒLLAˉˉ MŪRUSˉ˘ MĬTTO˘ˉ PĬRUS˘˘

13 ˉ ˉ > ˘ ˉ: STĒLLA > it. stella ˉ ˉ >ˉ ˘: STĒLLA > *STĒLA > fr. étoile ˘ ˘ > ˉ ˘: PĬRUS > it. pero ˘ ˘ > ˘ ˉ: PĬLA > it. palla

14 LĔGO ~ LĒGO LĔGO: ˘ ˘ combinazione non sopportata dal sistema LĔGO > LĒGO 2 LĒGO 1 ~ LĒGO 2

15 Basato sulla quantità: Ī Ĭ Ē Ĕ Ā Ă Ŏ Ō Ŭ Ū

16 Basato sullapertura: Ī Ĭ Ē Ĕ Ā Ă Ŏ Ō Ŭ Ū į ę a ǫ ų

17 Ī Ĭ Ē Ĕ Ā Ă Ŏ Ō Ŭ Ū i ę a ǫ u

18 FĪLUM > filo MĬTTO > metto, SĬTIS > sete, TĒLA > tela, STĒLLA > stella TĔRRA > terra, FĔRRU > ferro (ma PĔDE > piede) MARE > mare CŎRNU > corno, CŎRPU > corpo (ma BŎNU > buono) SŌLE > sole, GŬLA > gola DŪRA > dura, FRŪCTUS > frutto

19 FĪLU > hilo, VĪTA > vida SĬCCU > seco, SĬLVA > selva, SĒTA > seda PĔLLE > piel, PĔDE > pie FLAMMA >llama, CAPUT > cabo, PRATU > prado RŎTA > rueda, PŎRTA > puerta TŌTU > todo, TŬRRE > torre BRŪCU >brugo, FŪM> humo

20 MĪLLE > mil, FĪLUM > fil VĬR(I)DEM > vert DĒB()TA > dette (ma TĒLA > toile) FĔRRUM > fer (ma FĔRUM > fier) PARTEM > part (ma MARE >mer) MŎRTEM > mort (ma BŎVE > buof > buef) CŌRTEM > cort > court (ma FLŌREM >fleur) DIŬRNUM > jorn > jour NŪLLUM > nul, MŪRUM > mur

21 Ī Ĭ Ē Ĕ Ā Ă Ŏ Ō Ŭ Ū i e a o u

22 Ī Ĭ Ē Ĕ Ā Ă Ŏ Ō Ŭ Ū i e a o u

23 LATINOSARDOSICILIANO NĬVEnivinivi CRĒTAkretakrita CĒRAceracira NŬCEnucinuci CRŬCEcrucikruci SŌLEsolisuli NEPŌTEnipotiniputi

24 Ī Ĭ Ē Ĕ Ā Ă Ŏ Ō Ŭ Ū i ę a o u


Scaricare ppt "Si distinguono in ORALI: la corrente daria passa solo attraverso la bocca, e il velo del palato chiude il passaggio verso la cavità nasale NASALI: la."

Presentazioni simili


Annunci Google