La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Energia degli orbitali Distribuzioni elettroniche Regola dellottetto Lezione chimica 10.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Energia degli orbitali Distribuzioni elettroniche Regola dellottetto Lezione chimica 10."— Transcript della presentazione:

1 Energia degli orbitali Distribuzioni elettroniche Regola dellottetto Lezione chimica 10

2 Energia degli orbitali orbitali che si trovano allo stesso livello di Energia hanno diversa energia: orbitale s : meno energetico ; viene sempre riempito per primo in ogni livello 3 orbitali p hanno uguale energia massima distribuzione degli elettroni 5 orbitali d : energia maggiore rispetto lorbitale s del livello successivo che verrà quindi riempito prima massima distribuzione = gli elettroni in un particolare livello tendono a distribuirsi su tutti gli orbitali dello stesso tipo ordine di distribuzione elettronica 1 s 4 s 3 d3 p3 s 2 s2 p 4 p4 d4 f 5 s5 p5 d5 f 1 s 2 s 2 p 3 s, 3 p, 4 s 3 d, 4 p, 5 s 4 d, 5 p,…

3 Scrittura rapida della distribuzione elettronica numero arabo livello di energia lettera minuscola tipo di orbitale esponente numero di elettroni 2 p 3 Livello energia orbitale Numero elettroni Livello 2 di Energia 5 elettroni da distribuire 2 s 2 2 p 3

4 distribuzione elettronica II e III livello 2 s 2 p x 2 p y 2 p z Elemento Li litio Be berillio B boro C carbonio N azoto O ossigeno F fluoro 3 s 3 p x 3 p y 3 p z Elemento Na sodio Mg magnesio Al alluminio Si silicio P fosforo S zolfo Cl cloro

5 Regola dellottetto il livello più esterno -qualunque esso sia, escluso il I°- non può ospitare più di 8 elettroni Gli elettroni periferici si distribuiscono tra lorbitale s e i 3 orbitali p (esclusi H e He, livello 1: un orbitale s) un atomo tende a raggiungere la stabilità di un gas nobile ossia a mostrare un livello esterno completo gli atomi -dello stesso elemento o di elementi diversi- si avvicinano ed attirano reciprocamente i rispettivi elettroni periferici per raggiungere lottetto la forza con cui un nucleo attira elettroni forza elettrostatica tra nuclei di atomi diversi e gli elettroni legame chimico elettronegatività


Scaricare ppt "Energia degli orbitali Distribuzioni elettroniche Regola dellottetto Lezione chimica 10."

Presentazioni simili


Annunci Google