La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Unire allofferta formativa un incentivo alla partecipazione: un esperimento in Regione Piemonte Progetto Valutazione Francesca Anglois Valentina Battiloro.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Unire allofferta formativa un incentivo alla partecipazione: un esperimento in Regione Piemonte Progetto Valutazione Francesca Anglois Valentina Battiloro."— Transcript della presentazione:

1 Unire allofferta formativa un incentivo alla partecipazione: un esperimento in Regione Piemonte Progetto Valutazione Francesca Anglois Valentina Battiloro Fabio Sandrolini

2 2 Gli elementi di novità 1. Unire strumenti di politica attiva (formazione per 60 ore) a strumenti di politica passiva (incentivo alla partecipazione euro) 3. Stimolare un meccanismo di collaborazione tra il servizio lavoro e la formazione professionale 4. Aumentare la flessibilità nelle modalità di erogazione dei corsi da parte delle A.F. 2. Servire categorie di soggetti non coperte da strumenti di sostegno al reddito

3 3 Gli attori coinvolti 1. La Regione: ha definito gli obiettivi, il target e i tempi dellintervento 3. Le Agenzie Formative: hanno partecipato allorganizzazione dellofferta formativa ed erogato i corsi 4. LAgenzia Piemonte Lavoro: ha liquidato i beneficiari 2. Le Province (Servizi Lavoro e Formazione) hanno convocato i destinatari, organizzato lofferta formativa e formato le classi

4 4 I tempi di attuazione 1. Febbraio-marzo: la Regione ha predisposto le liste dei beneficiari (6.922) e le ha inviate alle Province 2. Aprile-maggio: le Province hanno convocato i beneficiari, presentato il progetto (1.145 hanno aderito) e avviato i corsi (circa 100) 3. Giugno: lAgenzia Piemonte Lavoro ha gestito la fase di liquidazione.

5 5 Le domande di valutazione Come è stato implementato il Progetto nelle Province? Le informazioni utilizzate 1) Interviste in profondità 2) Questionario ai beneficiari del progetto 3) I dati amministrativi Qual è la percezione dei beneficiari rispetto agli esiti del progetto? Cosa possiamo imparare da questa esperienza?

6 6 Lanalisi di implementazione TRE DIVERSI MODELLI DI IMPLEMENTAZIONE 1) Il modello alla Provincia di TORINO: corsi professionalizzanti e intensa concertazione con le AF 2) Il modello CAVA (Cuneo Asti VCO e Alessandria): molti percorsi professionalizzanti composti da più corsi 3) Il modello BINOVE (Biella Novara e Vercelli): corsi trasversali e scelta ridotta

7 7 Alcuni suggerimenti di policy 1 – Le Province più piccole possono essere usate come test 2 – Con pochi utenti è difficile differenziare lofferta formativa 3 – Il Sistema Informativo utilizzato ha delle lacune 4 – La percentuale di ritirati (in media 8%) aumenta dove i percorsi formativi sono complessi

8 8 Lanalisi sulla percezione dei beneficiari Interviste telefoniche semi-strutturate rivolte ad un campione di 830 utenti (tasso di risposta 87%). Principali aspetti indagati: Soddisfazione degli utenti verso la formazione Utilità della formazione ai fini della ricerca di lavoro Capacità del progetto di offrire sostegno durate il periodo di disoccupazione

9 9 Lanalisi sulla percezione dei beneficiari La stragrande maggioranza dei partecipanti ha dato un giudizio positivo sullesperienza: - Il 64% degli intervistati ha giudicato il percorso formativo molto positivo e un altro 34% positivo - il 93% ritiene di avere imparato qualcosa di nuovo grazie al corso - il 91% ritiene che la partecipazione al corso sia stata un valido aiuto per vivere meglio il periodo di disoccupazione

10 10 Lanalisi sulla percezione dei beneficiari Frequentare il corso di formazione non ha tuttavia migliorato laccesso al lavoro: - Il 58% dei beneficiari svolge (o ha svolto) un lavoro retribuito entro otto mesi dalla conclusione del corso - Solo il 3% ritiene di averlo trovato grazie al corso. - due terzi degli intervistati però ritiene che la formazione ricevuta abbia insegnato qualcosa di spendibile nella ricerca di un lavoro

11 11 Lanalisi sulla percezione dei beneficiari Lesperienza ha avvicinato i disoccupati al mondo della formazione - Il 76% dei partecipanti intendono continuare a fare formazione - Solo il 30% degli intervistati aveva già fatto formazione - L80% degli intervistati dichiara che avrebbe preso parte alla formazione anche in assenza dellincentivo economico

12 12 La partecipazione al progetto NON sembra aver inciso in maniera significativa sulla probabilità di ricollocazione Brevi conclusioni PERO I BENEFICIARI si sono avvicinati alla formazione hanno conosciuto i CPI hanno vissuto meglio il periodo di disoccupazione


Scaricare ppt "Unire allofferta formativa un incentivo alla partecipazione: un esperimento in Regione Piemonte Progetto Valutazione Francesca Anglois Valentina Battiloro."

Presentazioni simili


Annunci Google