La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Capitolo 1 Lidea in generale e la mission. Per la realizzazione del nostro progetto abbiamo pensato di creare unimpresa di trasporto collettivo privato.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Capitolo 1 Lidea in generale e la mission. Per la realizzazione del nostro progetto abbiamo pensato di creare unimpresa di trasporto collettivo privato."— Transcript della presentazione:

1 Capitolo 1 Lidea in generale e la mission

2 Per la realizzazione del nostro progetto abbiamo pensato di creare unimpresa di trasporto collettivo privato nellarea urbana di Imola, rivolto ai lavoratori nelle grandi aziende della zona industriale. Il nostro servizio è adibito al trasporto casa-lavoro mediante un contratto stipulato con le aziende stesse che offrono ai loro dipendenti la possibilità di avere un abbonamento annuale (pagato per metà dallazienda) e di usufruire del servizio, evitando quindi di utilizzare lautomobile. Oltre al trasporto casa-lavoro, per incrementare le entrate abbiamo pensato di offrire un servizio,sempre privato, di viaggi a breve distanza durante il week-end. Il servizio sarebbe attivo solo su prenotazione e aperto a tutti. Considerato che i nostri autobus non possono percorrere più di 300Km ( causa lautonomia del mezzo), contiamo di compiere dei tragitti non tropo lunghi, quindi, ad esempio, durante i mesi primaverili – estivi ( maggio,giugno, luglio, settembre) organizzeremmo viaggi di una giornata verso località marittime come Cervia - Milano Marittima; nei mesi autunnali le gite verterebbero verso varie località di sagre,fiere, ecc… dellentroterra. Il nostro compito sarebbe quindi quello di portare i clienti verso e dai luoghi prestabiliti. Chi siamo?

3 Perché questa scelta? Le ragioni che ci hanno spinto alla realizzazione di questo progetto sono in primo luogo il rispetto per lambiente, in particolare la qualità dellaria, in secondo luogo lo smaltimento del traffico nelle ore di punta della giornata, che in questo periodo vanno praticamente di pari passo, visti i provvedimenti che tutti i comuni stanno prendendo per abbassare il livello delle emissioni inquinanti. Riguardo allo smaltimento del traffico è noto a tutti come tutte le mattine e tutte le sere si crei un traffico interminabile nelle vie di transito tra la zona industriale e gli altri quartieri di Imola, in particolare i quartieri pedagna e campanella. Il nostro servizio, utilizzando pochi autobus, riuscirebbe quindi a decongestionare il traffico se non del tutto, almeno per una buona parte, considerato che in genere ogni auto contiene una sola persona; inoltre dal momento in cui molte auto non circolerebbero si abbasserebbe sicuramente il livello di PM10, e utilizzando come carburante per gli autobus il metano, noi inquineremmo molto meno. Il motivo per cui abbiamo scelto di svolgere un servizio privato è perché se fossimo stati un impresa di trasporto pubblico avremmo riscontrato numerosi problemi per ottenere la licenza necessaria per lazione lavorativa, licenza sempre più concessa solo a grandi imprese di trasporto già esistenti, a scapito dello sviluppo delle nuove. Essendo al contrario la nostra un impresa privata non abbiamo altre limitazioni se non quelle che ci sono imposte dai contratti con le aziende.

4 Le nostre caratteristiche… L elemento che caratterizza la nostra impresa è lesclusività del servizio nella nostra zona; infatti, a parte la linea 4 dellatc ( che però ha pochissima affluenza causa la poca flessibilità del sevizio )l unico mezzo per raggiungere la zona industriale è quello proprio (bicicletta, auto, motorino). Altro elemento che ci contraddistingue da possibili concorrenti è lutilizzo di autobus a metano: abbiamo infatti pensato di utilizzare questo tipo di carburante soprattutto per motivi ambientali; I risultati già perseguiti da altre aziende che ne fanno uso mostrano un miglioramento dell impatto sullambiente e la qualità urbana; inoltre si sono riscontrati alcuni vantaggi: S icurezza: non è un prodotto tossico ed è il meno infiammabile di tutti i carburanti; Ecologici: le emissioni rilasciate dalla combustione sono inferiori del 90% rispetto a quelle di equivalenti motori a benzina o gasolio,infatti: Gli ossidi di azoto e di carbonio, particolato e idrocarburi sono ridotti; Cè assenza di piombo, ossidi di zolfo e composti policiclici aromatici; Cè una minore rumorosità dei motori a metano rispetto a quelli a gasolio, avvertibile allinterno e allesterno dei veicoli. Motoristici : il metano possiede un numero di ottani pari a 120, superiore a quello della benzina nei motori dedicati ( studiati elusivamente per il metano). La completezza della combustione, all interno della camera di scoppio, e l ottima resa termica evitano incrostazioni, formazione di particolato, depositi dell olio di motore e determinano lallungamento degli intervali di manutenzione e della vita utile del motore. Economici: andare a metano anziché a benzina consente un risparmio di oltre mille Euro ogni Km percorsi.

5 Inizialmente la nostra idea era quella di acquistare autobus elettrici, per ridurre ulteriormente le emissioni inquinanti. Ci siamo però accorti che avviare unimpresa con mezzi di questo tipo è molto complicato, a causa degli elevatissimi costi dei mezzi, della loro manutenzione, della poca autonomia che le batterie elettriche possiedono e delle tecnologie ancora poco sviluppate. In un prossimo futuro, se la tecnologia subirà unevoluzione, saremo ben disposti ad acquistare altri mezzi, anche ecologici, per ampliare il nostro parco mezzi.


Scaricare ppt "Capitolo 1 Lidea in generale e la mission. Per la realizzazione del nostro progetto abbiamo pensato di creare unimpresa di trasporto collettivo privato."

Presentazioni simili


Annunci Google