La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

+ Certificati verdi e biogas. + Certificati verdi Che cosa sono: Titoli di credito assegnati dal GSE (Gestore del Sistema Elettrico) alle aziende, comprese.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "+ Certificati verdi e biogas. + Certificati verdi Che cosa sono: Titoli di credito assegnati dal GSE (Gestore del Sistema Elettrico) alle aziende, comprese."— Transcript della presentazione:

1 + Certificati verdi e biogas

2 + Certificati verdi Che cosa sono: Titoli di credito assegnati dal GSE (Gestore del Sistema Elettrico) alle aziende, comprese quelle agricole che producono energia elettrica da fonti rinnovabili.

3 + Certificati verdi I CV vengono venduti alle aziende produttrici di energia elettrica da fonti fossili, che sono obbligate a produrre una quota di tale energia da fonti rinnovabili. Per il 2008 la quota obbligatoria è del 3,8% (cioè il 3,8% dellelettricità prodotta dovrà provenire da fonti rinnovabili. I CV hanno un valore Il valore medio di mercato nel 2008 dei CV è stato di 91,34 euro/Mwh, che si somma a quello dellenergia elettrica prodotta. Il GSE ha fissato un prezzo per il ritiro dei CV invenduti dalle aziende dal 2006 al 2008 di 98 euro/Mwh (prezzo di riferimento)

4 + Infatti le aziende che volessero vendere i propri CV possono accedere ad un Borsa dei CV, nella quale il valore dipende dalla domanda e dallofferta ed oscilla continuamente. Esistono, inoltre società che compravendono CV acquistati direttamente dai possessori, ad un prezzo inferiore rispetto al prezzo di riferimento indicato ogni anno dal Gse; tale riduzione si aggira tra il 3 ed il 5%, ma recentemente è stata decisamente superiore (anche fino al 10%). Se lazienda volesse invece conservarli (perché ritiene che il loro valore potrebbe aumentare), può farlo fino ad un max. di 15 anni. Tuttavia oggi sono poche le aziende interessate ai CV, proprio per la loro scarsa commerciabilità. Essi sono però obbligatori per gli impianti con potenza >1MW Certificati verdi

5 + Nel 2006 il valore medio dei CV è stato di 139,13, e nel 2008 di 91,38 /MW La quantità di CV si ottiene moltiplicando i MWh prodotti per un coefficiente variabile tra 0,8 e 1,8 (a seconda del tipo di impianto). A titolo di esempio, un azienda con un impianto di potenza pari ad 1 MW, potrebbe teoricamente produrre: 1MW x 24h x 365 giorni = MWh Il valore cumulato dei suoi CV sarebbe: x 1,8 x 91,38 = ,8 Che si va ad aggiungere ai ricavi per la vendita dellelettricità (90/MWh?) A titolo di esempio, un azienda con un impianto di potenza pari ad 1 MW, potrebbe teoricamente produrre: 1MW x 24h x 365 giorni = MWh Il valore cumulato dei suoi CV sarebbe: x 1,8 x 91,38 = ,8 Che si va ad aggiungere ai ricavi per la vendita dellelettricità (90/MWh?) /MWh Certificati verdi

6 + Potenza > 1 Mw Obbligatorio Ricavi 1 Potenza > 1 Mw Scelta tra Ricavi 1 oppure Ricavi 2. Nel tempo infatti i CV potrebbero aumentare di valore.

7 + Certificati verdi In generale: 28 In rosso: variazioni 2009

8 + Certificati verdi Per le aziende agricole: 28

9 + Certificati verdi A questa somma si aggiunge il valore dellelettricità prodotta a 90 euro/Mwh: x 90 = Per un totale di: , = ,36

10 + Certificati verdi Tariffa omnicomprensiva (comprende tutto) di 28 cent/KWh, per un totale di 800 Kw x 16 x 290 x 28 cent = euro Tariffa omnicomprensiva (comprende tutto) di 28 cent/KWh, per un totale di 800 Kw x 16 x 290 x 28 cent = euro A questa somma si aggiunge il valore dellelettricità prodotta a 90 euro/Mwh: x 90 = Per un totale di: = euro

11 + Il prezzo dellenergia elettrica

12 + Prezzi minimi garantiti In alternativa ai prezzi di mercato, viene confermata la possibilità di ottenere i prezzi minimi garantiti per i primi 2 milioni di kWh ritirati da impianti alimentati da fonti rinnovabili di potenza fino a 1 MW. I prezzi minimi garantiti sono aggiornati applicando lISTAT. Prezzi minimi garantiti In alternativa ai prezzi di mercato, viene confermata la possibilità di ottenere i prezzi minimi garantiti per i primi 2 milioni di kWh ritirati da impianti alimentati da fonti rinnovabili di potenza fino a 1 MW. I prezzi minimi garantiti sono aggiornati applicando lISTAT. Il GSE riconosce (dati 2008) : a) per i primi kWh annui, 101,1 euro/MWh b) da oltre fino a kWh annui, 85,2 euro/MWh c) da oltre fino a kWh annui, 74,5 euro/MWh. Il GSE riconosce (dati 2008) : a) per i primi kWh annui, 101,1 euro/MWh b) da oltre fino a kWh annui, 85,2 euro/MWh c) da oltre fino a kWh annui, 74,5 euro/MWh.

13 + Biogas Fonte: AIEL

14 + Biogas Fonte: AIEL

15 + Biogas Come funziona un digestore per il biogas MT-ENERGIE Italia.webloc Per approfondire biometano

16 + Biogas MT-ENERGIE Italia.webloc Per approfondire


Scaricare ppt "+ Certificati verdi e biogas. + Certificati verdi Che cosa sono: Titoli di credito assegnati dal GSE (Gestore del Sistema Elettrico) alle aziende, comprese."

Presentazioni simili


Annunci Google