La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Marco Scarascia Area Tecnica ANIMA/AVR. 2 Legislazione europea esistente Contatto con alimenti/AcquaQualità acqua Direttiva 89 /109/CE : Materiali ed.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Marco Scarascia Area Tecnica ANIMA/AVR. 2 Legislazione europea esistente Contatto con alimenti/AcquaQualità acqua Direttiva 89 /109/CE : Materiali ed."— Transcript della presentazione:

1 1 Marco Scarascia Area Tecnica ANIMA/AVR

2 2 Legislazione europea esistente Contatto con alimenti/AcquaQualità acqua Direttiva 89 /109/CE : Materiali ed oggetti destinati a venire a contatto con prodotti alimentari modificata da 90 /128/CE e da 2002/72/CE Direttiva 80 /778 CEE relativa alla qualità delle acque Direttiva 89/106 /CE Prodotti da costruzione e M/136 giugno 2001 Direttiva 98/83 CE relativa alla qualità delle acque (in vigore dal 25 dicembre 2003) Decisione della Commissione Europea (2002/359/CE ) del 13 maggio 2002 : Procedura relativa attestazione di conformità dei prodotti da costruzione a contatto con le acque destinate al consumo umano a norma dellarticolo 20, paragrafo 2,della direttiva 89/106 CE Decisione della Commissione Europea (1999/472/CE): Procedura relativa attestazione di conformità dei prodotti da costruzione a contatto con le acque non destinate al consumo umano a norma dellarticolo 20, paragrafo 2,della direttiva 89/106 CE

3 3 Contatto con alimenti/AcquaQualità acqua Legislazione italiana esistente RD n.45 del 3/2/1901 regolamento per lesecuzione della legge sulla tutela delligiene e della sanità pubblica DM del 15/02/1983 disposizione relative ai metodi di misura, alle frequenze dei campionamenti e delle analisi delle acque superficiali destinate allapprovvigionamento idropotabile DM del 21/3/1973 Disciplina igienica degli imballaggi, recipienti, utensili, destinati a venire a contatto con le sostanze alimentari o con sostanze duso personale Vari emendamenti ultimo aggiornamento D n.123 del 28/3/2003 DPR n.236 del 24/5/1988 attuazione Direttiva 80 /778 CEE relativa alla qualità delle acque Circolare n.102 del 2/12/78 Disciplina igienica concernente le materie plastiche, gomme per tubazioni ed accessori destinati a venire in contatto con acqua potabile e da potabilizzare D Min 20/1/92 Disciplina concernente le deroghe alle caratteristiche di qualità delle acque destinate al consumo umano D.PR 23 agosto 1982, n. 777 Attuazione della direttiva (CEE) 76/893 relativa ai materiali e agli oggetti destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari. Legge n. 36 del 05/1//94 disposizioni in materia di risorse idriche (Legge Galli) DLgs n.108 del 25/01/92 Attuazione della direttiva 89 /109/CE : Materiali ed oggetti destinati a venire a contatto con prodotti alimentari DLgs 2 febbraio 2001 n. 31 del 2001 Attuazione direttiva 98/83 CE relativa alla qualità delle acque DPR n. 246 del 21/4/1993 Attuazione della direttiva 89/106/ CEE sui prodotti da costruzione DLgs 2 febbraio 2002 n.27 del 2002 recante modifiche e integrazioni al decreto di attuazione direttiva 98/83 CE relativa alla qualità delle acque

4 4 Titolo e stato della norma Disposizioni sui materiali adoperati relative alla qualità dellacqua Armonizzazione alle direttive per il marchio Pr EN 200 rev: Rubinetteria Sanitaria- Rubinetti singoli e miscelatori (PN 10)-Specifiche tecniche generali VOTO FORMALE: DICEMBRE MATERIALI 5.1 Requisiti igienici e chimici Tutti i materiali che vengono a contatto con lacqua intesa per il consumo umano non devono presentare rischi di salute fino a ad una temperatura di 90°C. Non devono causare cambiamenti allacqua potabile in termini di qualità, aspetto, odore o gusto. 5.2 Condizioni per le superfici esposte Superfici ricoperte di cromo e rivestimenti di Ni-Cr devono essere conformi con la EN 248 Norme europee esistenti

5 5 Per la mancanza di norme armonizzate per le direttive e di obblighi specifici, attualmente i costruttori certificano volontariamente le aziende (ISO 9000) e i rubinetti (norme di prodotto) con marchi di istituti privati a seconda delle richieste del mercato.

6 6 Direttiva sui materiali e prodotti da costruzione CPD 89/106 CE Norma armonizzata hEN Mediante autocertificazione del costruttore Conformità a performance meccaniche previste dalla Direttiva

7 7 Device of the nature of a flap, lid, plug, etc., applied to a pipe and/or a tank to control or to release the passage of water intended for human consumption. Definition of the valve/tap must indicate material, diameter and thread step if relevant. Characteristics of the VALVES and TAPS to be covered by the harmonised standard E RPERFORMANCE CHARACTERISTIC Durability 1 Resistenza meccanica e di stabilità Y 2 Sicurezza in caso d'incendio 3+4 (Igiene, salute e ambiente+Sicurezza di utilizzazione) Dimensional tolerances Internal pressure Tightness Effectiveness FITNESS for contact with Drinking Water (EAS, see Annex 5) M/136 Protection against backflow Release of dangerous substances 5 Protezione dal rumore Noise level 6 Risparmio energetico Note: All the unbolt characteristics are also being developed under the Mandate M131

8 8 Dimensional tolerances Questa caratteristica essenziale riguarda i sistemi di connessione alla fornitura dacqua a monte dellotturatore che devono essere conformi alle relative normative specifiche. Internal pressure Deve essere controllato, attraverso un test a monte dellotturatore, che non ci siano, durante tutta la durata del test, deformazioni in alcuna parte del rubinetto che potrebbero verificarsi a causa della pressione dellacqua. Tightness Bisogna verificare la tenuta del rubinetto completo, a monte e valle dellotturatore in posizione aperta, ad una certa pressione di prova. Durante il test devono essere rimossi i regolatori di portata che non hanno influenza con la tenuta e luscita dovrebbe essere artificialmente chiusa. Durante il test non si devono verificare perdite Effectiveness Bisogna verificare la tenuta a monte dellotturatore in posizione chiusa ad una certa pressione di prova; durante il test non ci dovrà essere alcuna perdita Noise Il prodotto dovrà essere classificato nei gruppi acustici previsti dalla EN ISO 3822 : Group I (Lap = 20 dBA) Group II (20 < Lap = 30 dBA) nota:Lap= livello di pressione sonora Protection against backflow Protezione contro il riflusso in accordo con la EN 1717 Durability aspects La durabilità è assicurata se il rubinetto è conforme alle seguenti caratteristiche: tolleranze dimensionali, tenuta e pressione interna.

9 9 Direttiva sulla qualità dellacqua potabile 98/83 CE LOGO EAS European Acceptance Scheme Rilasciato da un Ente terzo Adeguatezza al contatto con acqua potabile

10 10 Compliance with Positive List requirements Compliance with Positive List requirements The RG-CPDW expects European Positive Lists for monomers, additives, colorants, coatings, rubbers, epoxy polymers, greases, sealings, solvents, adhesives, metals. Series 1 Tests Series 1 Tests - Organoleptic: odour, flavour, colour, and turbidity. - Chlorine demand (fabbisogno di cloro) - TOC (Total Organic Carbon) Series 2 Tests Series 2 Tests - Relevant DWD Parameters, following the composition of the product and the DWD Annexes. (Piombo 10µg/l, Nickel 20µg/l, Rame 20 mg/l….) - Detection (Identificazione) of Positive List substances, and, when required, analysis of items identified for case-by-case examination Series 3 Tests - Enhancement of microbial growth - GCMS (per la valutazione di presenza di sostanze rilasciate non previste) - Cytotoxicity

11 11 In futuro rubinetti saranno obbligatoriamente certificati nel modo seguente: La certificazione EAS costituirà garanzia per lutilizzatore sia a livello di potenziali effetti sulla salute sia anche a livello di caratteristiche organolettiche dellacqua. + LOGO EAS Un anno e mezzo? Dopo 2006? Il marcatura CE assicurerà certe performance del prodotto fruibili dallutente finale quali la tenuta idrica, la durata meccanica, la silenziosità ed altre caratteristiche essenziali.


Scaricare ppt "1 Marco Scarascia Area Tecnica ANIMA/AVR. 2 Legislazione europea esistente Contatto con alimenti/AcquaQualità acqua Direttiva 89 /109/CE : Materiali ed."

Presentazioni simili


Annunci Google