La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il Bilancio falso e inattendibile Se lo riconosci lo eviti 1.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il Bilancio falso e inattendibile Se lo riconosci lo eviti 1."— Transcript della presentazione:

1 Il Bilancio falso e inattendibile Se lo riconosci lo eviti 1

2 Il Bilancio falso e inattendibile Mancato rispetto Disposizioni di legge Quando un bilancio viene considerato falso o inattendibile? Corretti principi contabili 2

3 Il Bilancio falso e inattendibile Danno Nessuna conseguenza concreta Cosa comporta Conseguenze penali Creditori Fisco Soci Investitori Altri 3

4 Il Bilancio falso e inattendibile Perché esiste semplice ignoranza o errore incolpevole conseguenza di una contabilità inattendibile finalità dolose – strumento per ottenere.... 4

5 Il Bilancio falso e inattendibile Abusivo ricorso al credito Indebiti risparmi dimposte Finalità dolose Altre finalità illecite Riciclaggio Influenzare le quotazioni Operazioni straordina- rie Danneggiare taluni soci o terzi 5

6 Il Bilancio falso e inattendibile Ottenere la quotazione in borsa Percezione di sussidi non dovuti Finalità dolose Altro ancora Far volare gli aeroplani Giocare in serie A 6

7 Il Bilancio falso e inattendibile Il pregiudizio ai singoli soci: vecchi e nuovi strumenti di tutela dalla riforma del diritto societario Art (denunzia al Tribunale) per Spa Art (controllo dei soci) per Srl 7

8 Il Bilancio falso e inattendibile Indebiti risparmi dimposta (1) Scarsa frequenza dei controlli Studi di settore e catastalizzazione degli imponibili Il coesistere di perdita civilistica e reddito fiscale: lerosione del patrimonio netto Il bilancio redatto pensando solo al fisco chiude sempre in pareggio o lieve perdita I soci con occupazione prevalente e le società familiari (le bugie hanno le gambe corte) Il problema dellIrap e delle imposte sulle perdite (caso del socio tedesco) 8

9 Il Bilancio falso e inattendibile Indebiti risparmi dimposta (2) Il transfer pricing e le operazioni con paradisi fiscali Il bilancio che differisce dalle risultanze della contabilità Le fatture per operazioni inesistenti: un volume di ricavi incompatibile con la struttura aziendale (caso dellimpresa artigianale ) 9

10 Il Bilancio falso e inattendibile Abusivo ricorso al credito Caso del bilancio per le banche Caso del bilancio fatto in casa (che non pareggia!) Caso del bilancio a valori correnti Caso dei conferimenti mascherati 10

11 Il Bilancio falso e inattendibile Quando il bilancio è posto allattenzione della magistratura Indagini civili Indagini penali Fondamentale il ruolo dellesperto (consulente del giudice) 11

12 Il Bilancio falso e inattendibile Innescate dallazione di un socio (es. art c.c.). Il socio denunciante può essere titolare di un reale diritto da proteggere o essere semplice disturbatore. Ad impulso del curatore fallimentare o dellamministratore giudiziario Indagini civili 12

13 Il Bilancio falso e inattendibile Ad impulso del curatore fallimentare o altro soggetto incaricato dal giudice che denuncia il fatto al magistrato competente per lazione penale Nellambito di indagini per reati societari: 1.Riciclaggio; 2.Attività mafiosa; 3.Esportazione illecita di capitali; 4.Indebita percezione di agevolazioni Indagini penali 13

14 Il Bilancio falso e inattendibile Alcuni sorvegliati speciali IN GENERALE Indicatori poco coerenti Reticenza dinformazioni, specie in nota integrativa, su poste importanti e sintetiche Serie storiche con elevata varianza Divergenza rispetto a medie di settore 14

15 Il Bilancio falso e inattendibile Alcuni sorvegliati speciali ATTIVO 1. rimanenze (a fisarmonica, gonfiate o ridotte; ma il tasso di rotazione del magazzino e la nota integrativa svelano la bugia); i beni soggetti a falcidia di valore (fashion, hi – tech, ecc.) 2. crediti per fatture da emettere (vedi nota integrativa e, se necessario, schede contabili) 3. altre voci creditorie non dettagliate 15

16 Il Bilancio falso e inattendibile Alcuni sorvegliati speciali ATTIVO 4 cassa e liquidità 5 poste immateriali 6 ciclo finanziario non credibile: per attività (difficoltà di riscossione) o per passività (difficoltà per pagare) 7 conseguenze sulla struttura patrimoniale e finanziaria dei risultati economici negativi 16

17 Il Bilancio falso e inattendibile Alcuni sorvegliati speciali ATTIVO 8. valore delle partecipazioni 9. il rischio paese 10. credibilità del magazzino 17

18 Il Bilancio falso e inattendibile Alcuni sorvegliati speciali PASSIVO 1. indebitamento bancario a breve; 2. conti bancari incagliati o a sofferenza (e interessi di mora); 3. debiti verso enti previdenziali ed assistenziali, o per Iva (taluno si finanzia così, confidando nel ravvedimento – comporta sanzioni pesanti!); 18

19 Il Bilancio falso e inattendibile Alcuni sorvegliati speciali PASSIVO 4. progressivo deterioramento del patrimonio netto, magari con periodici reintegri da parte dei soci 19

20 Il Bilancio falso e inattendibile Alcuni sorvegliati speciali CONTI DORDINE A volte gli impegni assunti e non rispettati possono costituire motivo di grave crisi e inficiare la validità delle informazioni assunte con il bilancio. Per questo motivo i conti dordine, lungi dallessere considerati poco importanti, debbono essere attentamente valutati 20

21 Il Bilancio falso e inattendibile IRREGOLARITA PIU FREQUENTI Iscrizioni di attività inesistenti e rivalutazioni di cespiti immobiliari o di immobilizzazioni tecniche in misura eccedente leffettivo valore; Capitalizzazione di costi desercizio; Omessa iscrizione in bilancio di interessi maturati su debiti scaduti Omessa iscrizione delle penalità e degli interessi su debiti scaduti verso enti previdenziali e assistenziali e verso lErario 21

22 Il Bilancio falso e inattendibile IRREGOLARITA PIU FREQUENTI (segue) Omessa o insufficiente iscrizione in bilancio dei fondi rischi Iscrizione di fondi ammortamento inadeguati al consumo ed al deperimento dei beni Inadeguatezza dellaccantonamento al fondo di quiescenza del personale Omessa revisione dei conferimenti in natura 22

23 Il Bilancio falso e inattendibile I casi più famosi Sondaggio 23

24 Il Bilancio falso e inattendibile I casi più famosi Sondaggio Caso Enron: un capostipite Caso paese: lArgentina Caso Parmalat: il coinvolgimento del risparmio italiano Caso Finmatica: la fine della bolla new economy 24

25 Il Bilancio falso e inattendibile 25

26 Il Bilancio falso e inattendibile Indici finanziari 1. Indice di liquidita` primaria: (liquidita` immediate liquidita` differite)/debiti a breve Misura la capacita` di soddisfare in modo ordinato le obbligazioni derivanti dallindebitamento a breve. In una situazione finanziaria equilibrata lindice dovrebbe tendere a 1, valore che esprime unequivalenza tra i debiti a breve e le risorse finanziarie disponibili per soddisfarli. Un valore dellindice superiore a 1 denota una buona liquidità. Se lindice e` di molto inferiore allunita` significa che lindebitamento a breve supera in modo preoccupante le risorse che dovrebbero fronteggiarlo per poterlo soddisfare 26

27 Il Bilancio falso e inattendibile 2. Indice di liquidita` secondaria (o acid test): (liquidita` immediate liquidita` differite rimanenze)/ debiti a breve Tale indice fa riferimento al concetto di capitale circolante netto, e cioe` alla relazione fra attivita` disponibili (numeratore) e passivita` correnti (denominatore) di cui anziche´ calcolare la differenza, determina il quoziente. Alla base di questo indice vi e` lipotesi che le rimanenze, pur rientrando tra le attivita` disponibili, non possano tramutarsi completamente entro lanno in liquidita`. Per potersi ritenere soddisfacente lindice deve essere un valore compreso tra 1 e 2, a seconda che il peso relativo del magazzino sulle attivita` correnti sia piu` o meno elevato. 27

28 Il Bilancio falso e inattendibile Indici di solidita` 3. Indice di indebitamento: mezzi terzi / mezzi propri Minore e` il valore dellindice, minore e` il rischio finanziario. Minore è anche leffetto leva (o leverage) 28

29 Il Bilancio falso e inattendibile Tasso di copertura degli immobilizzi: capitali permanenti /impieghi fissi I capitali permanenti, al numeratore, sono costituiti dai mezzi propri e dai debiti a medio/lungo. E auspicabile un valore dellindice superiore allunita`. In caso contrario, lindice segnala la necessita` di ricorrere a capitali esigibili nel medio/lungo termine o alla necessita` di smobilizzi di attivita` fisse. Questo indice, combinato con lindice di indebitamento, permette di valutare il grado di capitalizzazione dellazienda. 29

30 Il Bilancio falso e inattendibile Indici di rotazione 5. Indice di rotazione delle rimanenze: rimanenze di magazzino / costo del venduto del periodo × 365 Questo indice segnala la velocita` di rinnovo del capitale investito nelle rimanenze di magazzino, espressa in numero di giorni. 30

31 Il Bilancio falso e inattendibile Indice di rotazione dei crediti verso clienti: crediti verso clienti / vendite dellesercizio × 365 Questo indice segnala la velocita` di incasso dei crediti espressa in numero di giorni. Nei crediti vengono comprese anche le cambiali attive. Uneccessiva dilazione di questo indice può essere un sintomo preoccupante …. 31

32 Il Bilancio falso e inattendibile Indice di rotazione dei debiti verso fornitori: debiti verso fornitori / acquisti dellesercizio × 365 Questo indice segnala la velocita` di pagamento espressa in numero di giorni. Nei debiti vengono comprese anche le cambiali passive; negli acquisti sono considerati anche i servizi e il godimento di beni di terzi. Eccessivo incremento di tale valore può significare difficoltà nel regolare pagamento dei fornitori 32

33 Il Bilancio falso e inattendibile Indici reddituali Lutile o la perdita di esercizio non sono grandezze capaci di fornire da sole uninformazione significativa sulla capacita` o meno dellimpresa di produrre reddito ne´ tantomeno sulla sua efficienza E pertanto necessario rapportare questo valore al capitale investito (in genere, grandezza riconducibile alla somma di tutti gli attivi di bilancio) per produrlo. Si ottengono in questo modo i cosiddetti indici reddituali (o economici). 33

34 Il Bilancio falso e inattendibile Indice di redditivita` del capitale investito (Roi - Return on Investment): reddito operativo / capitale investito Questo indice rapporta il reddito operativo al capitale investito nellattivita` tipica svolta (escludendo quindi eventuali partecipazioni, immobili affittati ecc.). Poiche il Roi prescinde dai risultati economici delle gestioni finanziarie, atipica, patrimoniale, straordinaria e fiscale, esprime lefficienza reddituale intrinseca dellimpresa. 34

35 Il Bilancio falso e inattendibile Indice di redditivita` del capitale proprio (Roe - Return on Equity): utile netto / (mezzi propri utile netto) Il rapporto misura la redditivita` del capitale proprio. Per giudicare se il Roe e` remunerativo e` necessario metterlo a confronto con il rendimento (costo- opportunita`) di investimenti alternativi (in altre imprese o in impieghi finanziari quali Bot, CCT ecc.). 35

36 Il Bilancio falso e inattendibile Indice di reddivita` del capitale di terzi (Rod - Return on Debt): oneri finanziari / (debiti a mediolungo banche passive) Tale indice esprime il costo medio dellindebitamento (tasso di interesse medio corrisposto ai finanziatori esterni). 36

37 Il Bilancio falso e inattendibile Indici di produttivita` Questi indici generali di produttivita` sono utili a chi, dallesterno della societa` in esame, desideri avere un segnale delle tendenze in atto nella societa` stessa. In particolare gli indici sopra indicati forniscono informazioni relative alla produttivita` del fattore costituito dalla forza lavoro. 37

38 Il Bilancio falso e inattendibile Indici di produttivita` Utile operativo su dipendenti: reddito operativo / numero medio di dipendenti Utile netto su dipendenti: utile netto / numero medio dei dipendenti Ricavi vendite e prestazioni su dipendenti: ricavi vendite e prestazioni / numero medio dei dipendenti 38


Scaricare ppt "Il Bilancio falso e inattendibile Se lo riconosci lo eviti 1."

Presentazioni simili


Annunci Google