La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le misurazioni Di Stefania Luchetti. Quando si misura una grandezza fisica (lunghezza, peso, temperatura, tempo, ecc.) si fa corrispondere a questa grandezza.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le misurazioni Di Stefania Luchetti. Quando si misura una grandezza fisica (lunghezza, peso, temperatura, tempo, ecc.) si fa corrispondere a questa grandezza."— Transcript della presentazione:

1 Le misurazioni Di Stefania Luchetti

2 Quando si misura una grandezza fisica (lunghezza, peso, temperatura, tempo, ecc.) si fa corrispondere a questa grandezza un valore numerico (es. peso=54 kg, altezza=1,34 m,ecc.). Per poter misurare occorre fare riferimento a unità di misura(Kg,m,gradi centigradi, ecc.) valide per tutti, stabilite dal Sistema Internazionale (SI) e a strumenti adatti (bilancia, metro, termometro, ecc.).

3 Misurare nellantichità Egizi, Greci, Romani,ecc. per misurare le lunghezze utilizzavano alcune parti del corpo (palmo, piede, braccio, ecc.), unità di misura molto approssimative; per i pesi ci si riferiva a pietre campione; la ricchezza era valutata in capi di bestiame; ecc. Con lestendersi dei commerci e dei traffici si cominciò a sentire il bisogno di unità di misura comuni, ma il braccio bolognese (0.64 m) era diverso da quello fiorentino (0,58 m) o veneto (0,68 m). Le cose cominciarono a cambiare dopo il 1791 con la diffusione in Europa dagli eserciti napoleonici. In Francia iniziarono gli studi che condussero alla nascita del sistema metrico decimale. Il metro venne definito nel 1791 dallAccademia delle Scienze di Parigi come 40 milionesima parte del meridiano di Parigi. Nel corso dell800 il metro sostituì le vecchie unità di misura, sia in Francia che in altri paesi europei. Gli sviluppi della tecnica hanno reso necessario definire il metro con la maggiore esattezza possibile, così nel 1983 si è definito che il metro è la distanza percorsa dalla luce nel vuoto nellintervalli di 1/ di secondo..

4 Sistema di misura inglese È ancora usato in Gran Bretagna, negli Stati Uniti e in altre ex colonie di lingua inglese. Ha come unità di misura: La yard=0,914 m Il foot=1/3 di yard=30,48 cm Linch=1/12 di foot=25,4 mm

5 In vigore dal 1960 dalla XI Conferenza Generale dei Pesi e delle Misure definisce le 7 grandezze fondamentali e quelle derivate e le rispettive unità di misura. Le grandezze derivate si ricavano da quelle fondamentali per mezzo di moltiplicazioni o divisioni di esse. SISTEMA INTERNAZIONALE DELLE MISURE

6 Le grandezze fondamentali del SI Grandezza fisicaUnità di misurasimbolo LunghezzaMetrom MassaKilogrammokg TempoSecondo s Intensità di corrente elettrica AmpereA Temperatura assolutaKelvink Quantità di sostanzaMolemol Intensità luminosaCandelacd

7 Alcune grandezze derivate Grandezza fisicaCome si calcolaUnità di misurasimbolo volumeSuperficie di base*altezzaMetro cubom3m3 superficieLato*latoMetro quadratom2m2 velocitàLunghezza percorsa/tempoMetro al secondo m/s Potenza elettricaWattW Resistenza elettricaOhmΩ Lavoro EnergiaJouleJ ForzaNewtonN Peso specificoMassa/volumeKilogrammo/decimetro cubicoKg/dm 3

8 Strumenti di misua Ogni grandezza ha strumenti di misura specifici, che nel tempo si sono evoluti e sono diventati sempre più precisi ed affidabili

9 Strumenti per misurare il tempo clessidra meridiana Orologio meccanico Orologio a pendolo Orologio al quarzo Orologio digitale Orologi atomici

10 Strumenti per misurare le lunghezze Metro campione di Sevres (lega di platino-iridio) Metro a fettuccia Metro da sarta Metro da falegname Metro a nastro metallico Calibro a corsoio digitale Riga e righello micrometro

11 STRUMENTI PER MISURARE MASSA E PESO Bilancia a due piatti stadera basculanti Bilancia con display digitale

12 STRUMENTI PER MISURARE TEMPERATURA E UMIDITA ATMOSFERICA Termometro a mercurio Termometri digitali Termometro ad alcool Termo-igrometro digitale Igrometro analogico

13 ALTRI STRUMENTI anemometro barometro pluviometri manometro Velocità del vento Quantità di pioggia Pressione atmosferica Pressione pompe o pneumatici

14 PARTI COSTITUTIVE DI UNO STRUMENTO DI MISURA SCALA Insieme delle graduazioni GRADUAZIONI Parti in cui è suddivisa la scala INDICE Indica il valore da leggere QUADRANTE Superficie su cui è tracciata la scala

15 Errori di misurazione Accidentali: più frequenti, dovuti a distrazione nella lettura degli strumenti o a spostamenti degli stessi; Sistematici: più rari, dipendono da strumenti costruiti male o usurati. In questi casi bisogna sostituire gli strumenti. Per ridurre lentità dellerrore, bisogna fare diverse misurazioni e poi calcolare la media aritmetica delle misure ottenute.

16 Caratteristiche degli strumenti di misura Portata: valore della grandezza massima che lo strumento può misurare; Sensibilità: valore della grandezza più piccola che lo strumento può misurare; Precisione o fedeltà: capacità di fornire lo stesso risultato, misurando più volte la stessa grandezza; Prontezza: tempo necessario allindice dello strumento di fornire il risultato della misura; Accuratezza: attitudine a dare misure col minimo errore.


Scaricare ppt "Le misurazioni Di Stefania Luchetti. Quando si misura una grandezza fisica (lunghezza, peso, temperatura, tempo, ecc.) si fa corrispondere a questa grandezza."

Presentazioni simili


Annunci Google