La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso integrato di fondamenti di urbanistica_a.a.09-10 Prof. Paolo Fusero Piano C.A.S.E. – Descrizioni e parametri urbanistici Lunedì 19 aprile 2010 Arch.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso integrato di fondamenti di urbanistica_a.a.09-10 Prof. Paolo Fusero Piano C.A.S.E. – Descrizioni e parametri urbanistici Lunedì 19 aprile 2010 Arch."— Transcript della presentazione:

1 Corso integrato di fondamenti di urbanistica_a.a Prof. Paolo Fusero Piano C.A.S.E. – Descrizioni e parametri urbanistici Lunedì 19 aprile 2010 Arch. Aldo Casciana con Lores Di Pietro e Valentina Toscano 5/6

2 Piano C.A.S.E. (Complessi Antisismici Sostenibili Eco-compatibili) Workshop 1. Interpretazione del contesto pre-sisma Workshop 2. DESCRIZIONI Workshop 3. AZIONI PROGETTUALI Consegna 3 maggio 2010 Piano C.A.S.E. – Descrizioni e parametri urbanistici

3 Workshop 2. DESCRIZIONI Descrizioni TAV 1. confronto prima e dopo lintervento CASE attraverso due schemi struttura sintetici; (sistema della mobilità, destinazioni duso, servizi e attrezzature) TAV 2. Planivolumetrico in scala 1:2.000 o 1:5.000; TAVV. Descrizioni dellarea CASE attraverso alcuni tematismi: - morfologie di impianto; - stato di avanzamento dei lavori; - tipologie-ditte; - spazi aperti e servizi; - viabilità, parcheggi e accessi; - … Piano C.A.S.E. – Descrizioni e parametri urbanistici

4 Workshop 2. DESCRIZIONI Descrizioni TAV 1. confronto prima e dopo lintervento CASE attraverso due schemi struttura sintetici; Si devono evidenziare: -sistema della mobilità, -destinazioni duso, -servizi e attrezzature (stazione, Map, MUSP, MEP, …) Piano C.A.S.E. – Descrizioni e parametri urbanistici

5 Schema struttura dellesistente

6 Piano C.A.S.E. – Descrizioni e parametri urbanistici Schema struttura di progetto

7 Piano C.A.S.E. – Descrizioni e parametri urbanistici confronto

8 Workshop 2. DESCRIZIONI Descrizioni TAV 2. Planivolumetrico in scala 1:2.000 o 1:5.000; Il planivolumetrico va redatto in scala 1:2.000 (successivamente ridotto 1:5.000) si devono rappresentare con dettaglio accurato: -ombre; -pianta coperture degli edifici; -sistema del verde; -viabilità (carrabile, pedonale, incroci, marciapiedi, …) -parcheggi; -disegno dei profili territoriali (in special modo nei contesti a forte acclività) disegno del contesto circostante deve essere a filo di ferro -Confronto tra il progetto proposto nel bando e il progetto realizzato; -Fotomontaggio foto aerea-planivolumetrico Piano C.A.S.E. – Descrizioni e parametri urbanistici

9

10

11

12 Workshop 2. DESCRIZIONI Descrizioni TAV 3_Tipologie edilizie Descrivere nel dettaglio ogni tipologia edilizia presente nellarea (una tavola per ogni tipologia): -foto con didascalie (visione angolare, prospetto, dettagli, materiali) -collegamenti verticali (blocco scala, ascensori interni ed esterni) -elementi che conferiscono sostenibilità (pannelli solari, materiali ecocompatibili, etc.) -rapporto interno-esterno del piano terra -tipologie su terreni acclivi -colore degli edifici -accessi -interni TAV 4_Morfologia dimpianto Qualità urbanistica: -edifici disposti in linea -edifici disposti a corte -edifici disposti a pettine Piano C.A.S.E. – Descrizioni e parametri urbanistici

13 Workshop 2. DESCRIZIONI Descrizioni TAV 5_Spazi aperti, servizi e aree polivalenti Descrizione degli spazi aperti tra le piastre -aree verdi attrezzate e spazi gioco bambini -aree polivalenti previste dal piano CASE realizzate o non utilizzate -attrezzature pubbliche esistenti -percorsi pedonali e piste ciclabili -illuminazione -arredi urbani -aree coltivabili interne -confronto con PRG TAV 6_Strade e parcheggi -sezioni stradali tipo -accessibilità -parcheggi -viali alberati -trasporti urbani (fermate bus o stazioni) -corsie preferenziali per disabili Piano C.A.S.E. – Descrizioni e parametri urbanistici

14 Workshop 2. DESCRIZIONI Descrizioni TAV 7_Sistemi antisismici Descrizione tecnica dei vari sistemi antisismici presenti nellarea e considerazioni critiche. Evidenziare il rapporto tra interno e esterno del piano terra. TAV 8 - avanzamento dei lavori verrà prodotta prima dellesame, affinchè le informazioni siano il più recenti possibile. Piano C.A.S.E. – Descrizioni e parametri urbanistici

15 Workshop 2. DESCRIZIONI Descrizioni Parametri urbanistici (scala 1:2000). Parametri urbanistici dellarea del progetto C.A.S.E. riportate in tabella accanto ad una zonizzazione funzionale schematica dellarea di progetto. St superficie territoriale: sup. totale dellarea di intervento (mq) Sf superficie fondiaria: sup. ottenuta sottraendo alla St le superfici per strade e servizi (mq) Slu superficie lorda utile: somma delle superfici lorde di tutti i piani delledificio (mq) It indice di edificabilità territoriale: quantità di volume realizzato per ogni mq di St (mc/mq) If indice di edificabilità fondiaria: quantità di volume realizzata per ogni mq di Sf (mc/mq) n. Ab numero abitanti (a. insediabili, vedi protezione civile, b. effettivamente insediati, se dato disponibile) verifica standard urbanistici zone C espansione (18mq/abitante) (verde pubblico 9mq/ab; istruzione 4,5 mq/ab; parcheggi 2,5 mq/ab; interesse comune 2mq/ab) Piano C.A.S.E. – Descrizioni e parametri urbanistici

16 Zonizzazione funzionaleTabella indici e parametri urbanistici


Scaricare ppt "Corso integrato di fondamenti di urbanistica_a.a.09-10 Prof. Paolo Fusero Piano C.A.S.E. – Descrizioni e parametri urbanistici Lunedì 19 aprile 2010 Arch."

Presentazioni simili


Annunci Google