La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

L’AdS NELLA SALUTE MENTALE- L’esperienza del Centro di Salute Mentale di Cividale del Friuli Udine 1°luglio 2008 ass.soc. dott. Nadia Della Pietra.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "L’AdS NELLA SALUTE MENTALE- L’esperienza del Centro di Salute Mentale di Cividale del Friuli Udine 1°luglio 2008 ass.soc. dott. Nadia Della Pietra."— Transcript della presentazione:

1 L’AdS NELLA SALUTE MENTALE- L’esperienza del Centro di Salute Mentale di Cividale del Friuli Udine 1°luglio 2008 ass.soc. dott. Nadia Della Pietra

2 ALCUNI PRINCIPI (1) La normativa AdS pone al centro la persona con l’obiettivo di farle superare quegli ostacoli che possono impedirle di provvedere ai propri interessi Ascoltare – Ovunque – Esigenze della protezione – Avere cura

3 ALCUNI PRlNCIPI (2) La flessibilità dell’AdS permette, nella salute mentale, una protezione giuridica modulata tenendo conto della disabilità della persona, ma anche delle sue capacità residue Protezione/diritti

4 Sostegno “con” la persona. Può partecipare ed aderire consapevolmente ed attivamente alla proposta di sostegno solo se adeguatamente informata. Fattore tempo Protezione delle “fragilità” con poteri di rappresentanza esclusiva o assistenza necessaria – limitazioni in modo “mirato”-

5 CARATTERISTICHE DESTINATARI AdS (1) Persone che vivono in condizione di isolamento sociale e di deterioramento abitativo; Persone incapaci di far valere i propri diritti (pensioni, accettazione eredità, riscossione di affitti, etc.); Persone “semplici” che non sanno utilizzare in maniera adeguata le proprie risorse economiche e che possono essere raggirate;

6 CARATTERISTICHE DESTINATARI AdS (2) Persone che conducono una vita disordinata; Persone che hanno bisogno di un sostegno per le cure alla propria persona; Persone con conflittualità familiari rilevanti

7 QUALCHE DATO (1) Distretto/Ambito di Cividale del Friuli – 17 Comuni - circa Centro di Salute Mentale di Cividale del Friuli, unità operativa del DSM/ASS n. 4 “Medio Friuli”, opera nei 17 Comuni del Distretto/Ambito, nel 2007 ha seguito circa 800 persone Dal 2006 al 30 giugno AdS di cui 4 in attesa di definizione

8 QUALCHE DATO (2) 8 maschi ed 8 femmine 6 persone con età compresa tra i 40 ed i 49 anni; 6 persone con età compresa tra i 50 ed i 59 anni; 3 persone con età superiore ai 60 anni ed 1 persona di 22 anni 8 persone vivono sole, con reti familiari ed amicali “fragili”, supportate dal CSM e dal SSC 8 persone vivono con il proprio nucleo familiare – conflittualità familiari

9 QUALCHE DATO - Ricorsi 5 ricorsi presentati dai familiari - ruolo del CSM: informazione 5 ricorsi presentati in collaborazione CSM e SSC 2 ricorsi presentati dal CSM di cui 1non accolto e ripresentato con l’assistenza di un avvocato 4 ricorsi richiesti direttamente dall’interessato, avviati con il sostegno di un legale – situazioni con problematiche familiari importanti -

10 QUALCHE DATO - AdS in 5 situazioni è stato individuato un familiare in 11 situazioni è stato individuato un legale

11 RICHIESTE PREVALENTI Gestione delle pensioni e/o del patrimonio Scelte relative alla salute Scelte abitative Rapporti con i servizi sociali e sanitari nell’interesse della persona

12 RAPPORTI CON FAMIGLIE – TRIBUNALE - AdS Famiglie: lavoro di informazione, mediazione, collaborazione Tribunale:rapporto di collaborazione (sino al 30 aprile u.s.) AdS: rapporti di collaborazione e condivisione, con la persona, dei progetti di vita e dei progetti terapeutici

13 CRITICITA’ Costi Difficoltà nel reperire persone disponibili per AdS Difficoltà ad individuare, da parte dei Servizi,una strategia, in situazioni di particolare complessità, quando il ricorso deve essere proposto con l’assistenza di un avvocato


Scaricare ppt "L’AdS NELLA SALUTE MENTALE- L’esperienza del Centro di Salute Mentale di Cividale del Friuli Udine 1°luglio 2008 ass.soc. dott. Nadia Della Pietra."

Presentazioni simili


Annunci Google