La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Gita al museo di Milano. IL MAGLIO Per prima cosa abbiamo visitato il Maglio, c’era un mulino che girava grazie all’acqua, e un martello che si alzava.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Gita al museo di Milano. IL MAGLIO Per prima cosa abbiamo visitato il Maglio, c’era un mulino che girava grazie all’acqua, e un martello che si alzava."— Transcript della presentazione:

1 gita al museo di Milano

2 IL MAGLIO Per prima cosa abbiamo visitato il Maglio, c’era un mulino che girava grazie all’acqua, e un martello che si alzava grazie al movimento dell’acqua. Il martello serviva a modellare il ferro e i punti che toccavano il ferro si riscaldavano.

3 La Termocamera Poi la guida ci ha portato alla termocamera: c’era una telecamera che ci puntava e un televisore che ci mostrava la temperatura del nostro corpo. Se era chiaro voleva dire che era caldo e se era scuro era freddo. Se era chiaro voleva dire che era caldo e se era scuro era freddo. Più era vicino al corpo più era caldo, e più lontano dal corpo era freddo. Più era vicino al corpo più era caldo, e più lontano dal corpo era freddo.

4 Le lampadine Poco dopo abbiamo visto le lampadine di una volta e di adesso. Poco dopo abbiamo visto le lampadine di una volta e di adesso. Le lampadine più vecchie consumavano di più e facevano poca luce, e quelle di oggi consumano di meno e illuminano di più. Le lampadine più vecchie consumavano di più e facevano poca luce, e quelle di oggi consumano di meno e illuminano di più.

5 IL LABORATORIO Nel laboratorio abbiamo fatto degli esperimenti: Nel laboratorio abbiamo fatto degli esperimenti: abbiamo fatto funzionare il ventilatore con il pannello solare illuminato dalla luce. abbiamo fatto funzionare il ventilatore con il pannello solare illuminato dalla luce. abbiamo fatto funzionare un mulino con la forza di una manovella. abbiamo fatto funzionare un mulino con la forza di una manovella.

6 L’esperimento Abbiamo messo una pallina da ping pong alla fine di un tubo e abbiamo fatto cadere sulla pallina dei pesi diversi. Abbiamo messo una pallina da ping pong alla fine di un tubo e abbiamo fatto cadere sulla pallina dei pesi diversi. Abbiamo incominciato con un peso da mezzo chilo e l’abbiamo fatto cadere da un metro: la pallina era schiacciata a metà. Abbiamo incominciato con un peso da mezzo chilo e l’abbiamo fatto cadere da un metro: la pallina era schiacciata a metà. Poi con un peso di un chilo all’altezza di mezzo metro: quando abbiamo preso la pallina era schiacciata uguale alla prima. Poi con un peso di un chilo all’altezza di mezzo metro: quando abbiamo preso la pallina era schiacciata uguale alla prima.

7 Poco dopo abbiamo preso un peso di cinque chili e l’abbiamo alzato a dieci centimetri: quando abbiamo preso la pallina era uguale alle altre due ! Poco dopo abbiamo preso un peso di cinque chili e l’abbiamo alzato a dieci centimetri: quando abbiamo preso la pallina era uguale alle altre due !


Scaricare ppt "Gita al museo di Milano. IL MAGLIO Per prima cosa abbiamo visitato il Maglio, c’era un mulino che girava grazie all’acqua, e un martello che si alzava."

Presentazioni simili


Annunci Google