La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Caro papà, ti voglio dire… Festa del Papà 2014. Caro papà, grazie per avermi sgridato quando ho fatto la cattiva. Per me sei un grande uomo, un grande.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Caro papà, ti voglio dire… Festa del Papà 2014. Caro papà, grazie per avermi sgridato quando ho fatto la cattiva. Per me sei un grande uomo, un grande."— Transcript della presentazione:

1 Caro papà, ti voglio dire… Festa del Papà 2014

2 Caro papà, grazie per avermi sgridato quando ho fatto la cattiva. Per me sei un grande uomo, un grande astronauta e anche uno sportivo, la persona che ti supporta nei momenti brutti, in cui ti senti solo e abbandonato da tutti. Sai sempre farmi divertire e per un regalo mi fai gioire. Tu mi coccoli sempre, dici:” Sei il mio tesoro e vali quanto l’oro”. Sei il mio amore che riempie tutto il cuore. Tu sei il sole che illumina la mia giornata. Sei alto e bello, sembri il principe del mio castello. Tu sei sempre dolce e sereno come un grande arcobaleno. Sono orgogliosa di te, papà, te lo scrivo con affetto e felicità. AUGURI! Antonietta Ambrosino

3 Caro papà, tu lo sai che da quando sei partito mi manchi. Per la tua festa non sai quante cose vorrei regalarti. Per prima cosa vorrei regalarti tutto il mio amore; per seconda andare bene a scuola e prendere dei bei voti. Papà, ci sono tante altre cose che vorrei dirti, ma te le dirò quando tornerai. Papà, sai che, quando tu mi abbracci, il mio cuore batte forte e non vedo l’ora di riempirti di baci. Papà, quando ti arrabbi, dopo un po’ passa tutto. Tu sei il migliore dei papà. Grazie per quello che hai fatto. Papà, tu per me sei il più bello, il più tenero e il più dolce. Ti voglio bene. Antonia Belviso

4 Caro papà, sei forte, alto e un po’grasso, la tua fantasia è smisurata, i tuoi occhi marroni sono come il cioccolato. Sei dolce e simpatico ma, quando ti arrabbi, non resta che nascondersi finchè non ti calmi. Quando sono triste, tu sai sempre come consolarmi; quando mi faccio male, sai sempre come rincuorarmi. Quando ti vedo, il mio cuore batte forte dalla gioia e non vedo l’ora di abbracciarti. Tu non sei perfetto ma io ti voglio così. Ti voglio bene! Italia Gaia Caruso

5 Nei tuoi occhi vedo il sole, nella tua bocca vedo l’affetto, nel tuo naso vedo una montagna, nelle tue orecchie vedo la saggezza, nei tuoi capelli una foresta, nelle tue mani vedo tanti schiaffi pronti per me. Caro papà, anche se hai sempre gli schiaffi pronti per me, sei un supereroe divertente che mi fa ridere quasi sempre. Sei come uno scudo, una fortezza, che mi protegge, che mi salva dai pericoli. Per me sei come un cuore pieno d’amore! AUGURI PAPA’! Carmine Citro

6 Papà,devo dirti che non sei molto carino e, spesso, sei fin troppo birichino, ma ciò ti rende davvero un simpatico "papino"! I tuoi occhi sono pieni di felicità e sprigionano scintille a volontà! Non sei molto alto e nemmeno troppo grasso, ma sei forte e coraggioso e non hai paura di nessuno. Non fai altro che lavorare per farmi vivere e giocare. Pensi solo alla mia vita e trascuri la tua e ciò mi rende felice, ma anche triste. Quando facciamo le gare, tu corri veloce come un ghepardo feroce. Con te andrei anche nel deserto, perchè a proteggermi ci sarà sempre il tuo affetto! Ti voglio un bene immenso come l'infinito universo! Sei il padre migliore che c'è... o, almeno,quello giusto per me! Chiara Cucciniello

7 Quando penso a te, mi sento un re. Sei furbo come una volpe romantico come un galante sei forte come un gorilla e sei più buono della pasta barilla. Senza te non so cosa fare se manchi tu mi fai disperare. Mio caro papà, ti vorrò bene a tutte le età. Sei così attento con me ti sarò sempre vicino come un gatto col suo micino. Sei giocherellone ma se vedi un film horror diventi un fifone. Ti voglio un mondo di bene per me sei il papà migliore del mondo. Michele de Cunzo

8 Caro papà, tu sei la luce che illumina i miei pensieri. Sei generoso, sei bello, come un modello. A te piace il mare ma anche giocare; vicino a te voglio stare ma a scuola devo andare. Papà per la tua festa voglio regalarti una cosa che ti porterà tanta felicità. Ti voglio tanto bene spero che trascorrerai felicemente questa festa. Auguri! Noemi Dello Russo

9 Il mio papà è molto forte come un atleta, è molto bello come un attore, è molto coraggioso come un leone. Il mio papà è il migliore del mondo: è la persona che mi sostiene nei momenti brutti, è la persona che mi fa sempre ridere, è la persona che mi protegge da tutti, è la persona che mi fa capire il significato delle cose. Quando mi comporto male, mi sgrida, ma si capisce dai suoi occhi verdi che lo fa per il mio bene. La notte, quando sento rumori strani, viene da me e mi fa rilassare, mi legge una storia e mi fa sognare. E’ a lui che svelo tutti i miei problemi. Lui fa tanto per me e io vorrei ricambiare regalandogli un forte abbraccio e questa poesia scritta da me con tutto il mio cuore per fargli capire quanto è grande il mio amore. Papà, ti voglio bene anzi, cosa dico, un mondo di bene. Auguri papà!!! Francesca Donatiello

10 Caro Papà, ti voglio tanto bene per i tuoi baci caldi ed affettuosi, per il bel sorriso che mi doni ogni giorno, per i tuoi abbracci calorosi, per i tuoi scherzi divertenti ma anche quelli dispettosi e prepotenti, per tutte le volte che mi asciughi le lacrime quando piango, per l'amore, il bene e l'affetto che doni per me. Il mio amore per te è quanto tutte le stelle nel cielo di notte. Grazie per tutto, papà e buona festa. Spero che tu ti diverta molto, sei il miglior papà del mondo! Tanti auguri, caro papà. Francesco Pio Esposito

11 Caro papà, ti scrivo questa poesia per regalarti gioia e allegria. In questo giorno puoi fare tutto ciò che vuoi; l'importante è che tu sia con noi, almeno per oggi per il lavoro non partir con me e la tua famiglia ti puoi divertir. Nei tuoi occhi vedo il sole e un grande splendore che mi dà gioia a volontà! Anche se io, papà, a volte ti faccio arrabbiar, son certo che tu sei sempre pronto a perdonar. Ti voglio bene, papà! Quando io sto in difficoltà, tu mi difendi come un muro, tu in ogni momento sei il mio angelo custode che mi protegge,. Anche quando sto piangendo, tu mi stai vicino e mi dai conforto con una mano sulla spalla! Tu, papà, hai scalato la montagna, e hai toccato il mio cuore, adesso io ti dono il mio amore. Tu per me sei, una specie di... eroe, che mi protegge da ogni ostacolo, mi stai sempre vicino, e non mi abbandoni mai! Oggi è la festa del papà e voglio che tu sia felice. Auguri papà! Luca Ferraro

12 Caro papà, tu sei alto, bello e magro, ringrazio Dio di averti come padre. Tu sei un grande papà, sei gentile, generoso e aiuti sempre chi è in difficoltà. Tu sei il sole che mi dà calore. Sei la stella che illumina la notte. Sei una roccia che mi dà forza e coraggio. Io con te voglio viaggiare, voglio andare in posti dove soli possiamo stare. Oggi che è la tua festa voglio farti un regalo che non hai mai pensato, un regalo non come tutti gli altri, né un orologio né un telefono, voglio regalarti una poesia scritta con tutto il mio cuore. Auguri papà, per me sei il migliore del mondo!!! Giulio Donato Gottardi

13 Caro papà, tu sei come Babbo Natale i miei sogni fai avverare. Quando sono triste e non so cosa fare, il sorriso mi fai ritornare. Se di notte non mi riesco ad addormentare, con una storia il sonno mi fai tornare. Nei tuoi occhi vedo le stelle che brillano come mille scintille. I brutti sogni mi fai dimenticare e a quelli belli mi fai pensare. Sei gentile e generoso, il tuo lavoro è avventuroso. Quando, però, inizi ad arrabbiarti, è impossibile calmarti. Papà, tu sei il migliore e ti vorrò bene a tutte le ore. Auguri papà! Pierluigi Grippo

14 Caro papà, ti scrivo questa poesia che ti riempirà di amore e allegria. Tu sei una persona speciale, infatti assomigli tanto ad un reale. Sei il mio salvatore che mi guarda e protegge a tutte le ore. Quando faccio la cattiva, mi devi sgridare però io so che col tempo potrò migliorare. Tu sei molto coraggioso e anche molto generoso. Sei divertente e molto intelligente. Quelle poche volte che sto con te si riempie il cuore di gioia perché tu sei la persona che mi ha insegnato tutto. Ti voglio molto bene e sono sicura che anche tu ne vuoi a me. Io sono molto triste perché non ti vedo quasi mai. Nonostante tutto, tu sei per me un padre speciale e ti voglio tanto bene. AUGURI PAPA’!!! Anthea Iannaccone

15 Papà, sei il più bravo del mondo! Mi dici sempre la verità e mi aiuti nei momenti di difficoltà. Quando mi dici che sono la tua “ piccina”, rossa si fa la mia faccina e il mio cuoricino si riempie di gioia. Nei tuoi occhi c’è tanta dolcezza e tenerezza. Io con te vorrei sempre stare ma non posso perché so che devi lavorare ! Sei bello, bravo e intelligente ma anche molto divertente. Hai gli occhi verdi come il prato. Quando sto con te, mi sento molto felice e non penso ad altro. Tu sei il padre che ogni bambino vorrebbe avere. Sono stata molto fortunata ad averti. In tuo onore, caro papà, una grande festa si farà. Mi chiedo cosa potrei regalare al mio papà? Son sicura che un abbraccio gli piacerà! Un mondo di bene ti voglio e ti vorrò e sempre te lo dimostrerò. Auguri Papà! Elvira Macchia

16 Tanti auguri papà ora la tua festa arriverà. Invece di continuare a sgridarmi che ne diresti di aiutarmi? Quando mi tieni nella tua mano, cantiamo una canzone piano piano. Stringimi forte, stringimi a te io ti servirò come fossi il mio re. Spesso ti faccio arrabbiare, però non so come rimediare. Senza di te non posso stare con te voglio viaggiare. Tu sei preoccupato per il nonno ma calmati, oggi è il tuo giorno. Stai tranquillo che io ci sono perché tu sei il mio tesoro. Dai gli auguri anche al nonno perché è la persona a te più cara al mondo. Tu dici sempre di impegnarmi se da grande voglio sistemarmi. Questa è la tua festa papà e sono sicura che ti divertirà. C’è una sorpresa solo per te è un abbraccio affettuoso da Chiara e da me. Auguri Papà!!! Mafalda Marinetto

17 Caro papà, tu per me sei il mago che avvera tutti i desideri miei, il cavaliere che sconfigge le mie paure e che mi fa vivere tantissime avventure. Solo tu riesci a consolarmi e tra una folla di mille persone a ritrovarmi. Sei sempre gentile, allegro e divertente, riesci a farmi ridere molto velocemente, con una smorfia, una barzelletta o l’imitazione del mio personaggio preferito, quando la fai, per me della comicità sei il mito! Sei lo sceriffo che veglia sulla città senza armi, semplicemente con la bontà. Sei lo scoglio che mi protegge dalle violente onde del mare; con la tua forza, il tuo coraggio, le riesci a bloccare. A volte sei un po’ dormiglione e preferisco farti riposare, dopo un lunga giornata te lo puoi meritare. Inoltre, in cucina ti piace sperimentare, inventare ricette e farcele assaporare! Il tuo immenso sorriso mi tira su il morale, per me nella vita quotidiana è davvero fondamentale. Sei forte, non ti tiri mai indietro, per questo sono orgoglioso di avere a fianco un papà come te, sempre generoso, che mi dà conforto nei momenti brutti e belli, con un disegno astratto colorato con tantissimi pastelli. Anche se già lo sai te lo dico ancora dal cuore, ti voglio tanto bene e ti dedico tutto il mio amore! Non so più come descriverti, ma so di sicuro che non voglio mai perderti. Questo è il mio regalo perfetto, una poesia, delle coccole e tanto affetto Auguri papà! Giuseppe Marra

18 A te papà, che sei il mio amore, voglio regalar un fiore, un pallone firmato dal tuo giocatore amato, una pizza margherita che è la tua preferita. Voglio regalare queste cose a te, perché tu sei un papà speciale per me. Io ogni giorno che passa ti voglio sempre più bene. Anche se litighiamo, poi ci riappacifichiamo. Quando io vado a danza e tu stai a casa, mi dispiace non poterti abbracciare, stringermi al tuo cuore. Io ti voglio bene e prometto che non ti farò arrabbiare. Valentina Mattera

19 Il mio papà è il migliore, mi vuole bene a tutte le ore. Se è arrabbiato, significa che si è stancato. Lui mi dà ogni sera un bacio e anche un abbraccio. Quando lui va a lavorare, mi fa arrabbiare, perché ritorna tardi e io mi perdo i suoi dolci sguardi. I suoi occhi brillano come il sole e mi infondono tanto calore. In estate giochiamo nel giardino e in inverno stiamo vicino al camino. Il mio papà non mi importa che sia magro, grasso, oppure moro per me è davvero speciale e io gli voglio un mondo di bene. Paula Mauro

20 Caro papà, tu per me sei l'angelo che cancella gli incubi miei. La notte riesci a farmi rasserenare e nei miei sogni mi fai rallegrare. Di giorno mi fai divertire e con il tuo sorriso mi fai gioire. Sei il sole che illumina la mia giornata e che fa esplodere felicità come una granata. Tu mi dai consigli giusti e le mie giornate aggiusti. Tu mi vuoi molto bene e togli le mie pene. Il mio cuore batte di armonia da comporre una dolce melodia. Quando vedo i tuoi occhi neri, le rime di questa poesia volano in aria come pensieri. Il tuo aspetto fisico è molto particolare, il miglior atleta potresti diventare! Sei il super-papà che tutti vorrebbero avere, ma a me è toccato con grandi abilità e uno speciale potere: riesce a farmi tornare il sorriso quando sono triste e abbattuto. Ringrazio il Signore per avermi fatto questo dono speciale! Oggi è la tua festa e ti farò un dono di cartapesta: una rosa rossa con una nostra fotografia con lo sfondo di una stazione o una ferrovia. Se non ti piacerà, questa poesia, felice ti renderà. Auguri papà! Davide Morrone

21 Papà tu sei forte, coraggioso e anche molto affettuoso. I tuoi occhi verdi come il prato sono la luce dei miei occhi che mi infondono fiducia e serenità. Sei la verità che mi indica la strada giusta da seguire. A volte ti faccio arrabbiare, ma riesco sempre a farmi perdonare. Il mio papà è davvero speciale: mi aiuta, mi comprende e mi tira su il morale. Caro papà, oggi è la tua festa ed io voglio farti un bellissimo regalo ma solo una cosa vorrei da te: un abbraccio, una carezza e stare sempre con te. Tanti Auguri Papà! Anna Maria Pagano

22 Caro papà, dal mio cuore nessuno ti toglierà. In questa poesia esprimo con tutto il mio amore queste semplici parole. Quando sono solo e molto triste, tu mi fai rallegrare con sensazioni miste. Quando mi abbracci, visto che sei molto forte, mi schiacci. Quando ti arrabbi con me, dopo un po’ sei pronto a perdonarmi. Quando sto con te, mi sento felice più di un re. Oggi che è la tua festa vorrei farti un regalo di cartapesta! Io con te tutto il tempo vorrei stare ma a scuola devo andare. Anche se hai un carattere a volte un po’ duro che sembra un muro mi fai sentire sempre al sicuro. Tanti auguri papà! Sei per me un dono speciale e nessuno ci dividerà. Raffaele Passaro

23 Caro papà, per la tua festa voglio dirti delle cose che nessuno ti ha mai detto. Sei il raggio di sole che ogni giorno mi sveglia e che la sera mi fa addormentare serena. Sei lo specchio che mi parla e mi dice che al mondo sono la più bella. Sei la stella che mi guarda la notte e appare nei miei sogni per aiutarmi a rialzare dalle difficoltà. Sei la persona che mi fa capire i miei errori e mi infonde tanta fiducia e sicurezza dicendomi:”Ce la puoi fare!”. Insomma sei tutto per me! Quando mamma non c’è, tu ti sforzi fino a quando riesci a rendermi contenta. Quando torni arrabbiato, capisco subito che ti sei un po’stancato. Basta solo guardarti per sapere come stai. La cosa più bella di te sono i tuoi occhi verdi come l’erba cresciuta e gialli come una margherita fiorita in piena estate. AUGURI PAPA’!!! Micaela Pennacchio

24 Tu per me sei il sole che illumina la mia giornata. Quando sono triste, penso a te e divento felice. Tu per me sei la capanna che mi protegge dalle intemperie. Anche se non vivi più con me è come se mi fossi sempre accanto. Io a volte mi dimentico di telefonarti, ma questo non vuol dire che non ti voglio bene. Tu per me sei la persona più importante anche se a volte non te lo dimostro, è la verità. Sei un po’cicciottello ma per me sei sempre il più bello. Tu per me sei la persona che mi dà speranza anche quando non c’è, che mi dà conforto nei momenti di tristezza, che mi fa ridere quando sono abbattuta. Ti voglio tanto bene, non ti cambierei per nulla al mondo. Auguri papà Alessia Picariello

25 Caro papà, per me sei molto speciale: mi sei sempre vicino nei momenti di difficoltà, senza di te non saprei cosa fare. Caro papà, oggi che è la tua festa, vorrei poter stare tutto il tempo con te. Avere te come papà è il dono più bello che il Signore mi abbia dato. Sei molto affettuoso, dolce e generoso. Ti voglio bene papà, per tutte le cose che fai: mi coccoli, mi stringi forte e mi riempi di gioia. Chissà quanti bambini vorrebbero stare al mio posto! Ti voglio bene papà! Tanti auguri papà! Antonella Pisano

26 Di padre ce n’è solo uno che ti difende dal buio dei boschi, dai lupi, orsi, animali rossi. Un padre non si può trascurare ti comprende, ti aiuta, ti tira su il morale. Il padre è un amico amato che se fai il bravo ti compra il gelato. E’ il più caro degli amici con cui si è sempre felici. Ti insegna a camminare, andare in bicicletta, nuotare. E’ un re dentro un castello fatto in spiaggia con un secchiello. E’ un super papà, che di sicuro ti aiuterà. Caro papà, oggi che è la tua festa, non farti venire strane idee in testa, andiamo lontano, in Svizzera, Francia, Milano. Andiamo su un’isola che sembra disegnata, tra colori enormi e un mare da sfilata. Se tutto questo non faremo, comunque, festeggeremo. Il mio papà ha una forza inaudita, spacca il metallo con le dita. Se guardo nei suoi occhi vedo la terra in cui è cresciuto. Si arrabbia con me e non so neanche il perché. Lui lavora molto e dice di farlo per me, ma io preferisco giocare con lui e a Natale non vorrei nient’altro, che più tempo per stare con lui. Francesco Saverio Prota

27 Mio caro papà, tu per me sei la stella che brilla, il fuoco che brucia, il lottatore che difende. Io nei tuoi occhi vedo il sole del mattino, tu per me sei come l’orso che difende il suo cucciolo. Se mi abbracci, sento tutto il tuo calore; se qualche bullo mi vuole picchiare, tu con la tua forza lo fai allontanare. Anche se qualche volta ti faccio arrabbiare, tu sei sempre lì a perdonarmi. Quando fa freddo e non mi fai uscire, io ci resto male, ma so che lo fai per il mio bene. Tanti cari auguri papà. Ti voglio un mondo di bene. Antonio Rocco

28 Mio caro papà, penso sempre a te sei la persona più buona che c’è. Ti voglio bene un mondo e non ce la faccio a starti lontana un secondo. Vicino a te vorrei stare ma a scuola devo andare. Come te non c’è nessuno perché tu sei il numero uno, io sempre ti amerò e ogni notte ti sognerò. Aver avuto te è il dono più bello per me. Auguri papà. Federica Rusciano

29 Oggi è la tua festa! Ti voglio dire una cosa: tu per me sei la persona più cara al mondo! Tu sei il mio cuore anche il mio amore. Tu sei la mia gioia anche la mia gloria. Il mio cuore batte cosi forte, sembra che ti voglia dire “AUGURI PAPA’”! Tu mi dai le forze necessarie, mi dai l’umore giusto per affrontare la giornata con allegria. Ti voglio bene cosi come sei, sei la luce dei miei occhi! Quando io ti faccio arrabbiare, sei pronto a perdonare. Quando vado a letto, sei il mio angioletto che mi difende dalle tentazioni del diavoletto, anche se devi diventare più paziente. Sei il papà più bravo, generoso e divertente del mondo. Ti voglio tanto tanto bene. Gianlorenzo Sciarrillo

30 Caro Papà, tu che sei il mio amore, ti chiedo di non staccarti dal mio cuore. Tu sei una dolce melodia che mi indica la via. Tu sei un alberello che pian piano diventa sempre più bello. Tu sei una roccia, che mi dà sempre la sua forza. Caro Papà, nel mio cuore terrò sempre queste parole e mai le dimenticherò. Noemi Spiniello


Scaricare ppt "Caro papà, ti voglio dire… Festa del Papà 2014. Caro papà, grazie per avermi sgridato quando ho fatto la cattiva. Per me sei un grande uomo, un grande."

Presentazioni simili


Annunci Google