La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Linea del tempo Greci (VIII sec. A.C.) Magna Grecia Romani (II sec. A.C.) – organizzazione del territorio (creazione di infrastrutture e nuove città,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Linea del tempo Greci (VIII sec. A.C.) Magna Grecia Romani (II sec. A.C.) – organizzazione del territorio (creazione di infrastrutture e nuove città,"— Transcript della presentazione:

1

2 Linea del tempo Greci (VIII sec. A.C.) Magna Grecia Romani (II sec. A.C.) – organizzazione del territorio (creazione di infrastrutture e nuove città, ampliamenti di città esistenti) Barbari - Alarico re dei Visigoti e Teodorico re degli Ostrogoti.

3 Editto di Costantino 313 d.C.

4 Pianta Basilica Pianta a croce latina

5 Aieta Città Alto Medievali: caratterizzate dal prevalente aspetto difensivo, dalle abitazioni arroccate su speroni rocciosi, e da strade strette e tortuose che si inerpicano per l’abitato. Bizantini (VI-IX sec. d.C.) trasformazione urbane, sociali e religiose. Orsomarso Tortora

6 Il Monachesimo Bizantino e la Chiesa Greca Le tre migrazioni monastiche: -la prima fu originata dall’avanzata degli arabi in Siria, Palestina, Egitto Libia e si ebbe fra il VII e VIII secolo; -la seconda migrazione, più numerosa della prima, si verificò fra i secoli VII e IX, in seguito alla persecuzione iconoclasta sviluppatasi a Costantinopoli e intrapresa da Leone Isaurico con l’emanazione di un decreto, con cui si ordinava la distruzione di tutte le immagini sacre; -l’ultima migrazione si ebbe fra il IX e l’ XI secolo, quando, in seguito all’invasione della Sicilia da parte degli arabi, i monaci furono costretti a spostarsi verso la Calabria settentrionale.

7 Chiesa di Santa Maria del Mercuri Orsomarso Eparchia Monastica del Mercurion occupava principalmente gli attuali comuni di Aieta, Tortora, Papasidero, Orsomarso. «colonizzazione monastica» : aiuto e sostegno spirituale e materiale alle popolazioni diffusione della cultura greca e della spiritualità bizantina

8 San Nicola dei Greci – Scalea parte integrante di un monastero greco Affreschi datati X sec. Pianta Cappella San Nicola in trono

9 Cappella di Santa Sofia a Papasidero

10 Chiesa di Santa Maria di Costantinopoli a Papasidero

11

12

13 Influenza dei monaci bizantini sulla nascita di nuovi agglomerati urbani Orsomarso : Oursos Marsos Papasidero: Papas Isidoro Aieta, agglomerato attorno alle chiesette di San Nicola e San Basilio.

14 La Dominazione Normanna e la Chiesa Latina Normanni (XI – XII sec) : interesse verso i luoghi del potere politico, militare e religioso « opera di recupero della chiesa e della civiltà latina» Accordo tra papa Niccolò II e Roberto il Guiscardo a Melfi nel 1059 Bifora arabo-normanna Chiesa di Santa Maria d’Episcopio Scalea

15 Influenza dei Normanni sulla nascita di nuovi nuclei urbani: Maierà e Verbicaro : castelli San Nicola: colonia normanna Scalea: castello e punto di riferimento per gli agglomerati urbani dell’entroterra e i traffici commerciali con Napoli e la Sicilia Con il matrimonio tra Enrico di Svevia e Costanza d’Altavilla (1184) il regno dei Normanni passa agli Svevi (XII-XIII sec.) Svevi Angioini

16 Aieta : Chiesa del Convento di Sant’Antonio Tortora : Convento francescano e Chiesa della SS. Annunziata


Scaricare ppt "Linea del tempo Greci (VIII sec. A.C.) Magna Grecia Romani (II sec. A.C.) – organizzazione del territorio (creazione di infrastrutture e nuove città,"

Presentazioni simili


Annunci Google