La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Un gas perfetto biatomico isocoro un riscaldamento isocoro da A a B, adiabatica una espansione adiabatica da B a C isobara una compressione isobara da.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Un gas perfetto biatomico isocoro un riscaldamento isocoro da A a B, adiabatica una espansione adiabatica da B a C isobara una compressione isobara da."— Transcript della presentazione:

1 Un gas perfetto biatomico isocoro un riscaldamento isocoro da A a B, adiabatica una espansione adiabatica da B a C isobara una compressione isobara da C ad A. se e durante il ciclo ed il rendimento  del ciclo  Pa  10 l  350 K  700 K determinare il lavoro L compiuto dal gas compie il ciclo reversibile ABCA costituito da : p V A B C

2 p V A B C il gas biatomico e’ perfetto quindi sara’ possibile utilizzare l’ equazione di stato dei gas perfetti e che per assunzione sono punti di equilibrio sara’ possibile usare durante tutte le trasformazioni questa equazione di stato  m 3 oltre che nei tre punti A B e C si ha inoltre il ciclo e’ reversibile quindi

3 in A da cui si ricavera’ n : in B e dato che p B = Pa = si ha quindi p V A B C

4 da B a C e varra’ la adiabatica reversibile quindi da il gas effettua una trasformazione p V A B C per la quale

5 relazione da cui potremo determinare il volume V C sperimentalmente si misura :per i gas ideali biatomici per cui utilizzando la relazione di Mayer si ha e la definizione di  quindi per cui

6 operando come in precedenza, potremmo anche determinare la temperatura T C che tuttavia in questo particolare caso non e’ necessario conoscere per determinare il lavoro ed il rendimento sara’ esprimibile come poiche’ le trasformazioni sono reversibiliil lavoro infinitesimo dL, dal gas, ed integrando otterremo il lavoro totale effettuato o subito

7 da A a B si opera in modo isocoro volume costante  p V A B C

8 da B a C si opera in modo adiabatico e politropichereversibili politropiche reversibili ( escludendo il valore  = 1 ) si ha e dato che vale la per una trasformazione adiabatica  quindi integrando dL da B a C si ha ricordando che per le trasformazioni di parametro 

9 per i gas ideali biatomicidunque quindi

10 da C ad A si opera in modo isobaro p V A B C da notare che in questo caso si passada un volume maggioread uno inferiore e per questo verso di percorrenza della trasformazione il lavoro per definizione e’negativo

11 p V A B C

12 numericamente dunque

13 il rendimento di un ciclo termico e’ il sistema in esame acquisira’ calore soltanto nel tratto AB del ciclo quindi per calcolare  sara’ sufficiente determinare la quantita’di calore Q AB

14 da ribadire come non fosse necessario determinare il valore numerico della temperatura T C per risolvere l’esercizio e dato chesi ha


Scaricare ppt "Un gas perfetto biatomico isocoro un riscaldamento isocoro da A a B, adiabatica una espansione adiabatica da B a C isobara una compressione isobara da."

Presentazioni simili


Annunci Google