La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL SETTORE Abbiamo visto come la dinamica del sistema economico influenzi anche le strategie delle imprese e l’ambiente in cui le stesse operano (ovvero.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL SETTORE Abbiamo visto come la dinamica del sistema economico influenzi anche le strategie delle imprese e l’ambiente in cui le stesse operano (ovvero."— Transcript della presentazione:

1 IL SETTORE Abbiamo visto come la dinamica del sistema economico influenzi anche le strategie delle imprese e l’ambiente in cui le stesse operano (ovvero il settore, l’industria)

2 Occorre quindi individuare quali sono gli elementi che definiscono un settore, inteso come tutte le imprese che producono uno stesso bene In concorrenza perfetta e monopolio esiste omogeneità dei prodotto e quindi non ci sono problemi in quanto un prodotto è radicalmente differente dagli altri Utilizzando la formula dell’elasticità incrociata ∆Q a /Q a E i = ∆ P b /P b In concorrenza perfetta e monopolio, E i ha valore zero

3 Ma in mercati in concorrenza imperfetta è praticamente impossibile giungere ad una netta definizione di gruppi di prodotti che tra loro non siano interdipendenti. Ciò dipende 1.dal comportamento dei consumatori (misurazione nel tempo degli effetti di una variazione di prezzo; definizione di un valore soglia della variazione del prezzo in grado di determinare sostituibilità tra prodotti) 2.dal comportamento dell’offerta (esistenza di interrelazioni tra prodotti realizzati dalla stessa impresa)

4 L’inefficacia del criterio dell’elasticità incrociata per definire un settore ha indotto a ricercare altre soluzioni più semplificate, basate su altri fattori: 1.i bisogni: ma il singolo atto di consumo, nella società dei consumi, è sempre più interrelato con altri tipi di bisogni (es. il cibo) 2.la tecnologia: ma, la stessa tecnologia può produrre beni diversi (es. stampaggio plastica) e stessi beni possono essere prodotti con tecnologie diverse (sedie in metallo, in plastica, in legno); un bene è spesso il risultato della somma di tecnologie diverse (un mobile può utilizzare legno, plastica, metalli, vernici …) 3.elementi unificanti tanto nella struttura dell’offerta che in quella della domanda: il settore risulterà dalla intersezione di questi elementi

5 Tutte le classificazione viste finora tendono però a fornire una rappresentazione statica dei confini settoriali, di fronte, invece, ad una evidente mobilità degli stessi Ancora una volta il tema è quello delle trasformazioni che intervengono, in questo caso della mobilità dei confini settoriali. In particolare, si evidenziano gli elementi di integrazione e complementarietà tra beni un tempo separati (Iphone, che somma telefonia, musica, internet.. per quanto riguarda i consumi; i sistemi di produzione, piuttosto che i singoli macchinari, per quanto riguarda i beni di investimento)

6 Ciò conduce a due effetti: la validità storicamente determinata dei confini settoriali (macchine da scrivere, da calcolo, orologi) la validità storicamente determinata dell’omogeneità tra imprese: queste si differenziano sempre più Nonostante tutte queste difficoltà e limiti è però importante individuare un insieme di imprese che funzioni da punto di riferimento per la singola impresa; insieme che abbia però una validità temporalmente limitata 

7 SETTORE: luogo economico al cui interno operano le imprese che sono tra loro in condizioni di concorrenza effettiva o, almeno, potenziale.  ISTAT La presenza di una concorrenza potenziale pone in evidenza il fatto che la definizione di settore deve includere uno sforzo di previsione su come evolverà il settore nei prossimi 5-8 anni, e la sua dinamica concorrenziale (esempio auto elettriche) Occorre essere in grado di cogliere la dinamica della trasformazione settoriale  modello delle cinque forze di Porter

8 ISTAT LIVELLIATECO 07Tipo CodiceN° Voci I livelloSezioni1 lettera maiuscola 21 II livelloDivisioni2 cifra88 III livelloGruppi3 cifre272 IV livelloClassi4 cifre615 V livelloCategorie5 cifre918

9

10

11


Scaricare ppt "IL SETTORE Abbiamo visto come la dinamica del sistema economico influenzi anche le strategie delle imprese e l’ambiente in cui le stesse operano (ovvero."

Presentazioni simili


Annunci Google