La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lezioni di economia politica Prof.ssa Cristiana Donati Seconda Università degli Studi di Napoli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lezioni di economia politica Prof.ssa Cristiana Donati Seconda Università degli Studi di Napoli."— Transcript della presentazione:

1 Lezioni di economia politica Prof.ssa Cristiana Donati Seconda Università degli Studi di Napoli

2 LEconomia è una scienza sociale LEconomia e una scienza sociale che studia la produzione, la distribuzione e il consumo di beni e servizi. Questa scienza si occupa di spiegare come funziona il sistema economico e come interagiscono gli agenti economici. Si occupa di come singoli agenti e/o la societa nel suo insieme compie delle scelte in una situazione di scarsita delle risorse.

3 Ogni sistema economico dispone di risorse scarse il costo opportunità sintetizza il costo di una scelta. Nellambito delle scelte di produzione rappresenta la quantità di un bene o servizio cui si deve rinunciare per avere ununità addizionale di un altro bene o servizio Più in generale tutte le scelte economiche prese dagli individui o dalla società nel suo complesso hanno un costo. La corretta misura del costo di una scelta è il suo costo- opportunità, ossia ciò a cui si rinuncia quando si opera tale scelta In altre parole il costo-opportunità indica il valore della scelta alternativa migliore a cui si rinuncia compiendo una determinata scelta

4 La frontiera delle possibilità produttive (PPF) e il costo opportunità La frontiera delle possibilità di produzione (PPF, production possibilities frontier) indica le diverse combinazioni di beni che un dato sistema economico (s.e.) può produrre con le risorse e la tecnologia disponibili I punti oltre la frontiera sono irraggiungibili per il s.e. considerato, ma possono verificarsi spostamenti della PPF (da non confondere con gli spostamenti sulla PPF) dovuti principalmente a: - Incrementi delle quantità delle risorse disponibili - innovazione tecnologica

5 La frontiera delle possibilità produttive Per ogni livello di produzione di un bene, la frontiera delle possibilità produttive mostra la massima quantità di un altro bene che il sistema economico è in grado di produrre. Quantità di tutti gli altri beni produzione di spettacoli cinematografici frontiera delle possibilità produttive o PPF

6 La PPF è decrescente e concava Decrescente: per produrre una quantità maggiore di un bene è necessario sacrificare la produzione dellaltro bene Concava: la curva diventa sempre più ripida man mano che ci si sposta verso destra allaumentare della produzione di un bene è necessario sacrificare quantità sempre crescenti dellaltro bene (principio del costo opportunità crescente)

7 7 Unità di vestiario (milioni) Unità di cibo (milioni) Frontiera delle possibilità produttive x y 1 1 z 1 2

8 Un sistema economico che opera allinterno della PPF è caratterizzato da inefficienza produttiva Affinché un intero sistema economico sia efficiente dal punto di vista produttivo deve essere assolutamente impossibile produrre quantità maggiori di qualche bene se non sottraendo risorse alla produzione di qualche altro bene Un concetto diverso da quello di efficienza è quello di equità (un sistema economico efficiente non necessariamente è anche equo)

9 La crescita economica e gli spostamenti della PPF Se il sistema economico sta operando sulla PPF non è possibile, date le risorse utilizzabili, ottenere quantità maggiori di entrambe le tipologie di beni prodotti Spostamenti della PPF sono possibili in seguito a uninnovazione tecnologica o un incremento dello stock di capitale e consentono di scegliere di produrre quantità maggiori di tutti i tipi di beni

10 1.10 Economia positiva e normativa Leconomia positiva ricerca spiegazioni oggettive e scientifiche (esempio: se si impone una tassa sulla produzione di un bene il prezzo di quel bene tenderà ad aumentare) Leconomia normativa propone soluzioni basate su giudizi di valore personali (esempio: si potrebbe proporre una tassa sulle sigarette per scoraggiarne il consumo)

11 Strumenti dellanalisi economica Modello: e una semplificazione consapevole della realta Dati: evidenze empiriche circa il comportamento degli agenti e/o dei fenomeni economici. I dati sono utili per sottoporre a verifica empirica i modelli. Gli economisti devono confrontare le loro teorie con le evidenze empiriche rilevanti Grafici

12 I grafici ci aiutano ad analizzare landamento ed il trend di una variabile

13 I modelli (economici) si basano su ipotesi (semplificatrici) I modelli si costruiscono partendo da una visione semplificata della realtà per concentrarsi su elementi chiave. Esempio: quantità domandata di biglietti della metropolitana = f(prezzi, reddito, preferenze dei consumatori, modalità di classificazione delle auto inquinanti, ecopass )

14 Un grafico bidimensionale rappresenta la relazione tra due variabili prese in esame nell Hp che tutti gli altri fattori che influenzano il fenomeno studiato restino invariati

15 E un artificio, unipotesi semplificatrice che ci permette di definire la relazione tra due sole variabili Nella realtà anche altre variabili che non consideriamo nella nostra relazione possono influenzare la variabile dipendente (che sintetizza il fenomeno che si desidera analizzare) La relazione tra due variabili e lipotesi a parità di altre condizioni (coeteris paribus)

16 2.16 I grafici a dispersione ci aiutano a confrontare la teoria economica con la realtà Leconometria ne approfondisce lo studio attraverso luso di tecniche statistiche Levidenza empirica potrebbe farci rifiutare una teoria … …oppure contribuire a sostenerla Levidenza empirica in economia

17 Nel modulo di microeconomia studieremo principalmente economia marginalista (o neoclassica) Il Marginalismo e una corrente di pensiero sviluppatasi in ambito economico tra il 1870 e il 1890 La metodologia marginalista incentra la sua analisi sullequilibrio e sulla ricerca di metodologia di allocazione delle risorse in modo efficiente

18 Scuola Marginalista Lo studio della scuola marginalista o neoclassica si concentra soprattutto nello studio dellallocazione efficiente delle risorse allinterno di un mercato di concorrenza perfetta (sotto le condizioni di perfetta informazione, perfetta mobilita dei fattori produttivi, elevato numero di acquirenti e venditori, omogeneita dei prodotti ecc.). Per la scuola marginalista non e importante capire come si arrivi ad un punto di equilibrio equo ma e importante come si arrivi ad un punto di equilibrio efficiente.

19 Gli strumenti della scienza economica modelli economici sono una semplificazione della realtà basata su alcune ipotesi semplici ci aiutano ad organizzare il pensiero economico dati legame tra economisti e mondo reale serie temporali serie sezionali

20 3.20 La curva di domanda mostra la relazione inversa tra prezzo e quantità domandata, a parità di altre condizioni Altre condizioni comprendono: i prezzi dei beni correlati il reddito dei consumatori le preferenze dei consumatori variazioni di queste altre condizioni influenzano la posizione e lo spostamento della curva di domanda D Quantità Prezzo

21 3.21 La curva di offerta mostra la relazione diretta tra prezzo e quantità offerta, a parità di altre condizioni Altre condizioni comprendono: la tecnologia i prezzi dei fattori produttivi la regolamentazione pubblica variazioni di queste altre condizioni influenzano la posizione e lo spostamento della curva di offerta Quantità Prezzo S

22 3.22 Lequilibrio di mercato Lequilibrio di mercato si ottiene nel punto E 0, punto in cui la quantità domandata eguaglia la quantità offerta per un prezzo P 0 e una quantità Q 0 DD SS Q0Q0 P0P0 E Quantità Prezzo

23 3.23 La Spesa totale dei consumatori ed il Ricavo totale dei produttori Nellequilibrio di mercato E larea 0P 0 EQ 0 corrisponde alla spesa totale dei consumatori (o acquirenti) ed al ricavo totale dei produttori (o offerenti) DD SS Q0Q0 P0P0 E Quantità Prezzo 0


Scaricare ppt "Lezioni di economia politica Prof.ssa Cristiana Donati Seconda Università degli Studi di Napoli."

Presentazioni simili


Annunci Google