La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Annual Meeting BID Sviluppo del settore privato: un approccio integrale Annual Meeting BID Sviluppo del settore privato: un approccio integrale Milano,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Annual Meeting BID Sviluppo del settore privato: un approccio integrale Annual Meeting BID Sviluppo del settore privato: un approccio integrale Milano,"— Transcript della presentazione:

1 Annual Meeting BID Sviluppo del settore privato: un approccio integrale Annual Meeting BID Sviluppo del settore privato: un approccio integrale Milano, marzo 2003

2 Chi è SIMEST Missione : promuovere l’internazionalizzazione delle imprese italiane Missione : promuovere l’internazionalizzazione delle imprese italiane Attività : Partecipazione agli investimenti Gestione strumenti agevolativi Assistenza e consulenza

3 Ministero delle Attività Produttive ( maggioranza assoluta ) L’Azionariato Stabilito dalla Legge 100/90 L’Azionariato Stabilito dalla Legge 100/90 Banche Italiane Associazioni industriali e di categoria Costituita nel 1991 Operativa dal Dicembre 1991 Assume nuove importanti funzioni dal 1° Gennaio 1999 Membro dell’EDFI Intermediario finanziario UE Chi è SIMEST

4 Analisi mercati esteri Penetrazione commerciale Extra UE Partecipazione Gare internazionali Esportazione beni strumentali Investimenti in aziende Extra UE Individuazione opportunità di business Finanziamento Studi di fattibilità e assistenza tecnica (Agevolazioni/D. 143/98) Finanziamento penetrazione commerciale (Agevolazioni/L.394/81) Finanziamento costi di gara (Agevolazioni/ L. 304/90) Stabilizzazione tassi su finanziamenti export (Agevolazioni/ Ex Legge 227/77 Ossola) Business scouting e match making Partecipazione Simest al capitale sociale società estere Partecipazione Simest al capitale sociale società estere Riduzione interessi su finanziamento quota della azienda italiana (Agevolazioni/ art.4 L. 100/90) Riduzione interessi su finanziamento quota della azienda italiana (Agevolazioni/ art.4 L. 100/90) Advisories ed assistenze al funding Advisories ed assistenze al funding Partecipazione Simest al capitale sociale società estere Partecipazione Simest al capitale sociale società estere Riduzione interessi su finanziamento quota della azienda italiana (Agevolazioni/ art.4 L. 100/90) Riduzione interessi su finanziamento quota della azienda italiana (Agevolazioni/ art.4 L. 100/90) Advisories ed assistenze al funding Advisories ed assistenze al funding Fasi di sviluppo dell’azienda italiana Supporti SIMEST SIMEST per affiancare l’impresa in tutte le fasi di sviluppo estero

5 Mezzi propri Sede Staff € mln 205 Roma 146 Professionisti 101 Dati ( a dicembre 2002 ) Ha realizzato: Numero di progetti deliberati Numero di partecipazioni acquisite Numero di partecipazioni cedute 305 per un importo di € 256 mln 570 Incentivi alle imprese ( dal 1° gennaio 1999 ): Numero operazioni accolte Importo accolto € mln

6 Numero di partecipazioni sottoscritte Paesi Partecipazioni acquisite Distribuzione geografica ( a dicembre 2002 ) Partecipazioni acquisite Distribuzione geografica ( a dicembre 2002 )

7 Partecipazioni acquisite Distribuzione per settori ( a dicembre 2002 ) Partecipazioni acquisite Distribuzione per settori ( a dicembre 2002 )

8 Progetti di investimento deliberati in America Latina e Centrale Distribuzione per paese (dati ) Progetti di investimento deliberati in America Latina e Centrale Distribuzione per paese (dati ) Numero di partecipazioni deliberate 75

9 Progetti di investimento deliberati in America Latina e Centrale Distribuzione per settori (dati ) Progetti di investimento deliberati in America Latina e Centrale Distribuzione per settori (dati )

10 Incentivi alle imprese in America Latina e Centrale (dati dal al ) in €/mln

11 Accordi e progetti di interesse per i paesi dell’America Latina e Centrale Accordi con associazioni imprenditoriali es. accordo con l’Unione Industrial Argentina (UIA) per la promozione di JV Accordo con FOMIN ha l’obiettivo di promuovere la cooperazione tra le imprese italiane interessate ad operare in America Latina e nei Caraibi e i Fondi di investimento partecipati dal FOMIN Programma di assistenza tecnica per lo sviluppo delle PMI argentine (Cerpyme), finanziato dall’UE ha l’obiettivo di assistere il Governo Argentino per migliorare la competitività delle PMI locali, favorire l’accesso ai mercati internazionali, promuovere l’attivazione di strumenti e servizi per lo sviluppo Progetti per creazione/sviluppo di sistemi locali di produzione sul modello dei distretti italiani es. progetto Uberlandia in Brasile nel settore del mobile


Scaricare ppt "Annual Meeting BID Sviluppo del settore privato: un approccio integrale Annual Meeting BID Sviluppo del settore privato: un approccio integrale Milano,"

Presentazioni simili


Annunci Google