La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 SIMEST PER LINTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE Intervento: Dott.ssa Maria Cristina Giacobbo Scavo Roma 16 Settembre 2013.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 SIMEST PER LINTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE Intervento: Dott.ssa Maria Cristina Giacobbo Scavo Roma 16 Settembre 2013."— Transcript della presentazione:

1 1 SIMEST PER LINTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE Intervento: Dott.ssa Maria Cristina Giacobbo Scavo Roma 16 Settembre 2013

2 2 SIMEST SpA SIMEST SPA, la Società finanziaria di sviluppo controllata dalla CDP, agevola tutte le imprese italiane nella creazione o ampliamento di società in Paesi al di fuori dellUE operanti nel settore della produzione e dei servizi. SIMEST in particolare opera in due settori: Finanza agevolata - Legge 133/08 lettera a) e b); Capitale di rischio Fondo di venture capital Fondo start - up

3 3 SIMEST SpA SIMEST: GLI INCENTIVI FINANZIARI ITALIANI A SUPPORTO DEGLI INVESTIMENTI DELLINTERNAZIONALIZZAZIONE Legge 133/08 Art. 6 comma 2 lettera a) e b) Progetti dinvestimento o attività da realizzarsi in Paesi al di fuori dellUE

4 4 SIMEST SpA SIMEST: Legge 133/08 Art. 2 c.6 lettera a) Programmi di investimento in uffici, show-room, magazzini, punti vendita (un solo negozio), per la diffusione di beni e servizi prodotti in Italia

5 5 SIMEST lett. a) Beneficiari Imprese attive nel settore produzione di beni e servizi, di qualsiasi dimensione, con priorità di valutazione per le PMI Le Spese Ammissibili Lo strumento agevola le seguenti tre classi di spese: Classe 1 – Spese di struttura Classe 2 – Spese per azioni promozionali Classe 3 – Spese per interventi vari

6 6 SIMEST lett. a) Forma e misura dellagevolazione Lo strumento prevede un finanziamento agevolato fino all85% delle spese ammesse per il progetto, per un importo massimo di circa ,00, e comunque non superiore al 25% del fatturato medio realizzato dallimpresa negli ultimi tre esercizi approvati. Lagevolazione concessa rientra nel calcolo del vigente regime de minimis dellUnione Europea.

7 7 SIMEST lett. a) Caratteristiche del Finanziamento Durata: Il finanziamento ha una durata di 7 anni (2 anni di preammort. + 5 anni di ammortamento a rate sem. posticipate); Tasso dinteresse: fisso (15% del tasso riferimento (pari allo 0.5%); Erogazione: possibilità di acconto fino al 30% dellimporto del finanziamento a fronte di garanzie; Garanzia: Fidejussione bancaria o assicurativa. In caso di PMI, possibilità di parziale sostituzione con garanzie di confidi convenzionati con SIMEST e di unesenzione sino al 50% dallonere della garanzia sul finanziamento per le imprese ritenute affidabili.

8 8 SIMEST SpA SIMEST: Legge 133/08 Art. 2 c. 6 lettera b) iniziative riguardanti studi di prefattibilità e fattibilità nonché programmi di assistenza tecnica

9 9 SIMEST lett. b) Finalità dello strumento Lo strumento è finalizzato a supportare finanziariamente le imprese nelle attività previste per: lo sviluppo di studi di fattibilità per la valutazione di investimenti diretti in Paesi al di fuori dell Unione Europea (effettuati non più di sei mesi prima); programmi di assistenza tecnica (principalmente attività di formazione) a favore di società partecipate dallimpresa italiana in Paesi al di fuori dellUnione Europea

10 10 SIMEST lett. b) caratteristiche Spese ammissibili: devono essere sostenute, per almeno il 50% del totale, nel Paese di destinazione del programma. Beneficiari: Imprese di qualsiasi dimensione, con priorità di valutazione per le PMI.

11 11 SIMEST lett. b) spese ammissibili costo del personale interno dellimpresa italiana dedicato allo studio di fattibilità/programma di assistenza tecnica, solo per il tempo trascorso nel Paese di destinazione; consulenze esterne relative a lo studio di fattibilità/programma di assistenza tecnica. Tali spese non devono essere superiori alle spese imputate per il personale interno dellimpresa italiana; viaggi e soggiorni allinterno del Paese di destinazione dello studio di fattibilità/programma di assistenza tecnica.

12 12 SIMEST lett. b) il finanziamento Durata: durata di rimborso di 5 anni (2 anni di preamm. + 3 anni di ammortamento a rate semestrali posticipate); Tasso dinteresse: il tasso è fisso per lintera durata pari al 15% del tasso riferimento (pari allo 0.5%); Erogazione: acconto fino al 70% del finanziamento a fronte di garanzie. Il rimanente 30% a seguito della rendicontazione delle spese sostenute per il programma; Garanzia: Fidejussione bancaria o assicurativa. In caso di PMI, possibilità di parziale sostituzione con garanzie di confidi convenzionati con SIMEST e di un esenzione sino al 50% dallonere della garanzia sul finanziamento per le imprese ritenute affidabili.

13 13 SIMEST SpA LE OPERAZIONI DI CAPITALE DI RISCHIO IL FONDO START UP

14 14 SIMEST SpA il Fondo Start up Il Fondo start up è finalizzato alla realizzazione di interventi – a condizioni di mercato – per favorire la fase di avvio di progetti di internazionalizzazione in Paesi al di fuori dellUE da parte di singole PMI nazionali o da loro raggruppamenti. Il Fondo consente investimenti di minoranza (fino ad un massimo del 49%) nel capitale di società (con sede in Italia o in altro paese dellUnione Europea) di nuova costituzione, cui è affidata la realizzazione del progetto di internazionalizzazione; Fondo rotativo con una dotazione iniziale di 4 Milioni di Euro.

15 15 SIMEST SpA destinatari dellintervento Possono beneficiare dellintervento del Fondo tutte le PMI, in forma singola o associata; Per poter accedere le PMI, che promuovono il progetto di internazionalizzazione, dovranno dar vita ad una nuova società cui sarà affidata la realizzazione del progetto. Nel caso di imprese aggregate, la richiesta è effettuata dalla capofila (con il mandato ufficiale sottoscritto dai partner); laggregazione di imprese deve essere coerente e funzionale al progetto di internazionalizzazione della New.Co.

16 16 SIMEST SpA tipologia dellintervento Il Fondo consente una partecipazione temporanea, di minoranza e a condizioni di mercato, al capitale sociale di nuove società italiane (o società costituite in paesi della UE). Lintervento avverrà tramite la sottoscrizione di capitale sociale in caso di New.Co. o la sottoscrizione di un aumento di capitale di New.Co. costituite da non più di 18 mesi dal momento di presentazione della domanda di partecipazione.

17 17 SIMEST SpA caratteristiche dellintervento - 1 La partecipazione del Fondo Start-up avrà le seguenti caratteristiche: partecipazione temporanea e non di controllo, mai superiore al 49% del capitale sociale; possibilità di coinvestimento da parte di altri soggetti finanziari (banche, private equity o altri); in tale evenienza, la quota di partecipazione del Fondo non potrà superare quella dei proponenti che non svolgono attività finanziaria; importo di partecipazione non superiore ad per singola iniziativa;

18 18 SIMEST SpA caratteristiche dellintervento - 2 durata partecipazione da 2 a 4 anni (max 6 anni, per la specificità del progetto); remunerazione per la quota di partecipazione sottoscritta dal Fondo rappresentata dai dividendi sugli utili maturati durante il periodo di partecipazione e dalleventuale maggior valore derivante dalla cessione della quota di partecipazione al termine del periodo. E comunque prevista una remunerazione minima annua

19 19 SIMEST SpA caratteristiche dellintervento - 3 riacquisto della partecipazione del Fondo da parte dei soggetti promotori, con impegno solidale al riacquisto integrale da parte di ciascuna impresa partecipante; il prezzo di acquisto della partecipazione verrà determinato in accordo con il/i partner con riferimento al maggior valore tra: - costo storico per lacquisizione della partecipazione; - patrimonio netto rettificato secondo i principi IAS; eventuale quotazione in borsa.

20 20 SIMEST SpA il quadro riepilogativo degli interventi SIMEST SPA, anche come Fondo di Venture Capital, consente a qualsiasi impresa italiana lespansione commerciale e produttiva allestero attraverso: –la costituzione di una nuova società; –la sottoscrizione di aumento di capitale di società già esistenti; –lacquisizione di quota di partecipazione in una impresa estera già costituita.

21 21 Beneficiari Sono ammessi tutti i settori compresi il manifatturiero, lagricoltura, il commercio ed i servizi Gli interventi SIMEST SPA riguardano solo aziende sane e redditizie (sono esclusi esplicitamente i salvataggi). Tipologia dintervento La SIMEST SPA acquisisce a condizioni di mercato, Partecipazioni di minoranza (fino al 49%) del capitale di società italiane e/o loro controllate in UE, (Italia inclusa) che intendano: sviluppare investimenti produttivi; realizzare programmi di sviluppo tecnologico per realizzare progetti di ricerca e sviluppo applicata SIMEST come Fondo di Venture capital in Italia e in Paesi della UE


Scaricare ppt "1 SIMEST PER LINTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE Intervento: Dott.ssa Maria Cristina Giacobbo Scavo Roma 16 Settembre 2013."

Presentazioni simili


Annunci Google