La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Terni II Gabinetto e Assemblea Distrettuale 1 Innovare attraverso una migliore comunicazione II Gabinetto e Assemblea Distrettuale Terni 24 Gennaio 2009.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Terni II Gabinetto e Assemblea Distrettuale 1 Innovare attraverso una migliore comunicazione II Gabinetto e Assemblea Distrettuale Terni 24 Gennaio 2009."— Transcript della presentazione:

1 Terni II Gabinetto e Assemblea Distrettuale 1 Innovare attraverso una migliore comunicazione II Gabinetto e Assemblea Distrettuale Terni 24 Gennaio 2009 Governatore Franco Emilio Pirone we serve

2 Terni II Gabinetto e Assemblea Distrettuale 2 we serve All’indirizzo web: Troviamo pressappoco tutto cio’ che occorre sapere sulla comunicazione. In sintesi diciamo che il termine comunicazione trova radice nei termini latini “cum” che significa “con” e “munire” che significa “legare” Quindi comunicazione significa “legare insieme”. Chi? Due o piu’ soggetti che si scambiano messaggi.

3 Terni II Gabinetto e Assemblea Distrettuale 3 Nello scambio di messaggi c’e’ di solito una proposta che corrisponde all’oggetto del messaggio (un prodotto o una idea) ed una risposta che manifesta la accettazione o il rifiuto della proposta. Cosa centra la comunicazione con l’innovazione? we serve

4 Terni II Gabinetto e Assemblea Distrettuale 4 we serve L’innovazione ha molti aspetti: C’e’ l’innovazione di prodotto, l’innovazione di processo, l’innovazione di immagine Di solito l’innovazione di immagine sostiene ma talvolta anche induce l’innovazione di prodotto e quella di processo.

5 Terni II Gabinetto e Assemblea Distrettuale 5 Nel caso dei Lions innovare il prodotto significa fare cose nuove mentre innovare il processo significa farlo in modo nuovo. Per esempio una innovazione significativa di prodotto c’e’ stata nel 2008/2009 con la campagna Telethon mentre una innovazione sensibile di processo si é avuta con le deliberazioni del Congresso di autunno di Rieti. L’innovazione di immagine é una conseguenza che pero’, se fatta di anticipo, induce a forzare I cambiamenti innovativi nel prodotto e nei processi. we serve

6 Terni II Gabinetto e Assemblea Distrettuale 6 Si potrà dire che I temi di studio e i service annuali siano di per se fonte di innovazione di prodotto essendo ogni anno diversi. Questo non é vero poiché i temi e i service annuali rappresentano una espressione dello stesso lionismo. Essi sono infatti basati su un cliclo di ricostruzione continua che di anno in anno li accende e li spegne su uno scenario sempre uguale e ripetitivo. Il messaggio trasportato dai service e dai temi di studio nazionali é in fondo sempre lo stesso e, quindi, funziona come comunicazione a livelli molto smorzati. we serve

7 Terni II Gabinetto e Assemblea Distrettuale 7 Il progetto Telethon é stato invece un prodotto innovativo del Lionismo Italiano in quanto ha utilizzato una strada diversa dai soliti convegni e congressi, quella della maratona televisiva, che ha generato una forte pressione comunicativa sia all’interno dell’ambiente lionistico che all’esterno di esso. L’obiettivo della innovazione é stato raggiunto poiché durante e dopo la maratona televisiva, ogni socio Lions si é sentito “appartenere” alla comunità Lions e, quindi, ha accettato il messaggio proposto dal Presidente Giacona we serve

8 Terni II Gabinetto e Assemblea Distrettuale 8 we serve Come attuare ora la innovazione di processo deliberata nel congresso di Autunno di Rieti? Ci furono 10 deliberazioni che cosi’ sintetizzamo: 1.Abolizione di eccessiva formalizzazione 2.Concentrare le attività dei club nella progettazione e nella attuazione dei service; 3.Realizzare progetti su specifici problemi del territorio; 4.Assicurare la presenza civica con manifestazioni coinvolgenti gli enti del territorio tramite la comunicazione esterna; 5.Operare direttamente sul territorio e non tramite altre organizzazioni pur se benemerite;

9 Terni II Gabinetto e Assemblea Distrettuale 9 6.Informare bene I futuri soci sul lionismo prima di chiederne l’adesione ai club; 7.Far convergere club poco numerosi per rafforzarne l’azione; 8.Abolire i service permanenti poiché limitano la azione dei club sul territorio; 9.Dare valenza nazionale ai convegni e seminari del multidistretto; 10.Aprire I Congressi al pubblico e alla stampa. Come puo’ una migliore comunicazione spingere ad attuare queste innovazioni? we serve

10 Terni II Gabinetto e Assemblea Distrettuale 10 we serve Innanzi tutto utilizzare I mezzi di comuncazione adottati dal Distretto. Ad esempio i totem e gli striscioni pubblicitari lions, la depliantistica e lo spot multimediale Lions da esibire ad ogni incontro cui partecipa il pubblico o, comunque, cui partecipano persone esterne ai club. La depliantistica e lo spot sono scaricabili dal sito L I S, dal sito del Distretto e comunque ottenibili scrivendo awww.lions108L.it Per ogni necessità rivolgersi al sottoscritto o a Mario Vena;

11 Terni II Gabinetto e Assemblea Distrettuale 11 we serve Il depliant istituzionale è un pieghevole a tre ante disponibile in due versioni Mondo con giacca e distintivoMondo di bandiere In prestampa esemplari che si mettono a disposizione del Governatore

12 Terni II Gabinetto e Assemblea Distrettuale 12 we serve Diverse nel frontalino ma identiche nei contenuti Ciascun Club potrà associarvi un proprio inserto da realizzarsi localmente

13 Terni II Gabinetto e Assemblea Distrettuale 13 we serve Comunicare gli eventi, i service e le decisioni prese nei club alla redazione della newsletter L I S per la immediata pubblicazione: Prima e dopo ogni evento progettato

14 Terni II Gabinetto e Assemblea Distrettuale 14 we serve Ora qualche raccomandazione: Trasmettere solo dati, fatti e notizie. Annotare la presenza delle autorità ma senza enfasi, riportare il piu’ fedelmente possibile le dichiarazioni degli intervenuti. Richiedere agli oratori che I “discorsi” siano messi per iscritto o sintetizzati in una nota. Allegare sempre una o piu’ fotografie dell’evento evitando di riprendere tavolate, fotografie di gruppi vacanzieri. Le news dedicate allo svago e al vagabondaggio lionistico sono bellissime ma….piu’ sono rare e piu’ sono belle.

15 Terni II Gabinetto e Assemblea Distrettuale 15 we serve E ora alcuni dati sula L I S (al 23 Gennaio 2009): Mesi di publicazione: 13 News pubblicate: 415 (circa una al giorno) Lettori registrati: 532 Autori consolidati:60 Visite ricevute:8.758 (circa 28 al giorno) Pagine lette:

16 Terni II Gabinetto e Assemblea Distrettuale 16 we serve Lions Iscritti/Lions del distretto < 10% Obiettivo per giugno 2009: Lions iscritti > 2000 (50% del Distretto) Azione: Tutti i soci Lions che rilasciano la propria al Club autorizzano implicitamente il Club a registrarli alla L I S La deregistrazione volontaria avviene a semplice richiesta dell’interessato alla ricezione di ciascuna news.

17 Terni II Gabinetto e Assemblea Distrettuale 17 we serve Grazie Pasquale D’Innella Capano Responsabile del comitato Comunicazione Istituzionale


Scaricare ppt "Terni II Gabinetto e Assemblea Distrettuale 1 Innovare attraverso una migliore comunicazione II Gabinetto e Assemblea Distrettuale Terni 24 Gennaio 2009."

Presentazioni simili


Annunci Google