La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La nuova newsletter della statistica ufficiale Decima Conferenza nazionale di statistica Roma, 16 dicembre 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La nuova newsletter della statistica ufficiale Decima Conferenza nazionale di statistica Roma, 16 dicembre 2010."— Transcript della presentazione:

1 La nuova newsletter della statistica ufficiale Decima Conferenza nazionale di statistica Roma, 16 dicembre 2010

2 Scenario Nel panorama della statistica ufficiale italiana mancano strumenti: per la condivisione di progetti e programmi di lavoro per lo scambio di idee e il confronto sui temi dellinformazione quantitativa per la promozione di metodi e standard innovativi per la conoscenza di esperienze significative e best pratice Si tratta di elementi essenziali per la produzione di statistiche di qualità.

3 Obiettivi della newsletter 1. Trovare e condividere informazioni sulla produzione statistica nazionale e internazionale 2. Conoscere attività in corso e progetti per il futuro 3. Aprire o rilanciare dibattiti su temi quantitativi di attualità e rilievo 4. Rafforzare la cooperazione tra i soggetti della statistica ufficiale presenti sul territorio nazionale 5. Selezionare le informazioni di interesse provenienti dagli istituti di statistica in Europa e dalle organizzazioni internazionali

4 Target/1 Tra i destinatari della newsletter figurano: enti di ricerca, università, società scientifiche, centri di documentazione, biblioteche, uffici studi soggetti del Sistan associazioni e confederazioni di categoria, associazioni di consumatori selezione di testate di settore, tradizionali e/o on line, di rilievo nazionale (lavoce.info), e internazionale (Sigma, Research.eu); chiunque ne faccia richesta

5 Target/2 Gli utenti cui si rivolge la newsletter pur costituendo un gruppo di lettori ben delineato in base a caratteristiche, comportamenti ed esigenze informative, non va considerato come unentità statica, ma come una comunità da animare e sviluppare attraverso strategie comunicative che favoriscano linterazione, il dialogo e lo scambio

6 Canali di diffusione 1. Invio per posta elettronica (ci si registra alla mailing list tramite il sito web dellIstat) 2. Pubblicazione sul sito web della versione in lingua italiana 3. Pubblicazione sul sito web en.istat.it della versione in lingua inglese e/o pubblicazione in lingua inglese su Insite soltanto estratti selezionati

7 Contenuti I contenuti sono forniti da: firme autorevoli per quanto attiene ai temi di respiro più ampio; operatori della statistica ufficiale impegnati nel lavoro sul campo a livello nazionale e locale per la cronaca dei lavori in corso enti di ricerca, società scientifiche, agenzie di statistica internazionali redazione

8 Ipotesi di articolazione delle rubriche Editoriale a cura del Presidente dellIstat o di esponenti della statistica ufficiale su temi di rilevanza strategica Approfondimenti a cura di firme autorevoli del mondo scientifico, accademico, istituzionale che ospita dibattiti o rilancia questioni di vasta importanza In progress con la presentazione di progetti, innovazioni di prodotto e di processo, attività, risultati conseguiti dallIstat, come pure da altri soggetti della statistica ufficiale e non Esperienze per la promozione delle best practices in materia statistica, ma anche organizzativa e manageriale Eventi per le anticipazioni degli incontri in programma e per o consuntivi dei risultati emersi nel corso di appuntamenti trascorsi Recensioni per la presentazione di pubblicazioni, testi scientifici, volumi istituzionali, rapporti di ricerca, prodotti multimediali, strumenti, software e siti web di interesse per la statistica ufficiale Feedback con la raccolta del feedback da parte dei lettori (lettere, suggerimenti, proposte, segnalazioni)

9 Professionalità coinvolte Team leggero: 1 coordinatore editoriale (il Presidente) 2 redattori (editor) che intrattengono i rapporti con gli autori, raccolgono i contenuti, li selezionano, li adattano 1 o più addetti alla segreteria di redazione 1 grafico che progetti il layout della newsletter e la impagini

10 Periodicità di diffusione Il numero 0 della newsletter, a carattere prototipale, viene presentato durante questa Conferenza nazionale di statistica per raccogliere il feedback degli utenti Il numero 1 della newsletter, integrato con le proposte e i suggerimenti raccolti, verrà pubblicato con cadenza bimestrale a partire da febbraio 2011

11 Layout grafico La linea grafica sobria, essenziale e leggera è pensata per favorire la consultazione e la lettura, mantenendosi in sintonia con gli attributi della corporate image dellIstituto vedi il numero 0 della newsletter


Scaricare ppt "La nuova newsletter della statistica ufficiale Decima Conferenza nazionale di statistica Roma, 16 dicembre 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google