La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il patrimonio informativo, le condizioni di utilizzo e accesso ai microdati dellIstat Luisa Franconi Istat - Direzione centrale per lo sviluppo dei sistemi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il patrimonio informativo, le condizioni di utilizzo e accesso ai microdati dellIstat Luisa Franconi Istat - Direzione centrale per lo sviluppo dei sistemi."— Transcript della presentazione:

1 Il patrimonio informativo, le condizioni di utilizzo e accesso ai microdati dellIstat Luisa Franconi Istat - Direzione centrale per lo sviluppo dei sistemi informativi e dei prodotti integrati, la gestione del patrimonio informativo e la valutazione della qualità

2 2 Laccesso ai dati dellIstat: dai risultati preliminari ai dati elementari Maggiore contenuto informativo Maggior rischio per la riservatezza Accessibilità ristretta Minore contenuto informativo Minore rischio per la riservatezza Ampia accessibilità Dati aggregatiDati elementari La fonte dei prodotti e servizi inerenti i microdati offerti dallIstat: Archivio dei microdati validati (ARMIDA)

3 3 Offerta di microdati Elaborazioni personalizzate Rilascio di file di microdati : File standard (Microdata File for Research, MFR) File di microdati per la ricerca File Sistan Accesso ai microdati: Laboratorio per lAnalisi dei Dati ELEmentari (ADELE) Protocolli di ricerca

4 4 Elaborazioni personalizzate Il servizio delle elaborazioni personalizzate consente di soddisfare quanti abbiano esigenze conoscitive non previste dai normali piani di diffusione (ad esempio, ricercatori che necessitino di particolari tabelle non pubblicate) e che richiedano lesecuzione di elaborazioni sui microdati. Lutente: illustra le proprie necessità al personale addetto; contribuisce economicamente a sostenere il costo dellelaborazione. Il risultato sarà disponibile allutente secondo costi e tempi che lufficio competente avrà cura di comunicare allutente.

5 5 File standard I file standard sono collezioni campionarie di dati elementari prodotti per diverse indagini dellIstituto (su individui e famiglie) trattate per ridurre il rischio di identificazione dei rispondenti. I file standard sono rilasciati a chiunque ne faccia richiesta. La lista completa dei file è disponibile sul sito Istat

6 6 File per la ricerca I file per la ricerca (Microdata File for Research, MFR) sono prodotti per rilevazioni statistiche riguardanti sia individui e famiglie sia imprese e realizzati specificatamente per esigenze di ricerca scientifica ed hanno un maggiore livello di dettaglio informativo rispetto ai file standard. I file per la ricerca sono rilasciati esclusivamente a ricercatori di università e istituti con fini di ricerca; E necessario presentare un progetto di ricerca che documenti che il trattamento dei dati è effettuato per effettivi scopi statistici o scientifici, pertinenti ai dati richiesti. Spesso i file per la ricerca sono inseriti nei file europei distribuiti da Eurostat per le indagini contenute nel Reg. (CE) 831/2002.

7 7 Disponibilità di metadati sul sito Istat Prima della predisposizione della richiesta per un file MFR o file Standard, gli utenti hanno la possibilità di consultare i relativi metadati sul sito dellIstat A lista completa dei file disponibili è consultabile sul sito dellIstat. Per i file MFR è disponibile spesso la versione in inglese dei metadati ed un file di microdati di esempio.

8 8 File Sistan La direttiva n. 9 del Comstat, "Criteri e modalità per la comunicazione dei dati personali nell'ambito del Sistema statistico nazionale", ha per oggetto la comunicazione ad un ente o ufficio di statistica, che ne faccia richiesta, dei dati personali già acquisiti per finalità statistiche da un altro soggetto del Sistema (nel caso specifico l'Istat).

9 9 Il Centre Per acquisire i file standard, i file MFR, i file Sistan e altre elaborazioni i richiedenti devono presentare richiesta attraverso il Centre, ovvero il sistema web per lacquisizione ed il trattamento on line delle richieste di informazioni statistiche e dei servizi di diffusione.

10 10 Laboratorio per lAnalisi dei Dati ELEmentari (ADELE) Il laboratorio ADELE è un Research Data Center dove si possono recare ricercatori e studiosi di università, istituti o enti di ricerca per effettuare analisi statistiche direttamente sui microdati delle indagini dellIstituto in luoghi controllati, prelevando poi i soli risultati delle elaborazioni. Le condizioni di utilizzo del Laboratorio, le modalità di accesso e le regole di rilascio delloutput sono condivise nelle linee essenziali tra i diversi paesi europei, ed incluse in un processo di armonizzazione a livello internazionale Richiesta di accesso: sono redatte sul modulo disponibile nel sito dellIstat e inviate via fax alla segreteria del Laboratorio ADELE

11 11 Requisiti soggettivi il richiedente (ossia il responsabile del progetto di ricerca): deve essere un ricercatore che opera nellambito di università, istituto o ente di ricerca, o un socio di società scientifica a cui si applica il Codice di deontologia per i trattamenti statistici effettuati al di fuori del SISTAN ( all. A.4 del D.lgs. 30 giugno 2003, n. 196 ) NB: leventuale/i delegato/i allo svolgimento delle elaborazioni non deve soddisfare i requisiti soggettivi previsti per il responsabile che lo nomina. Requisiti oggettivi il trattamento deve essere per scopi statistici e scientifici i microdati cui si chiede di accedere devono essere pertinenti e non eccedenti rispetto alle finalità di ricerca dichiarate; le finalità della ricerca non possono essere conseguite altrimenti (mediante lacquisizione di File di microdati, laccesso al servizio delle Elaborazioni Personalizzate o la consultazione di dati o tabelle già pubblicate) Requisiti di ammissibilità delle richieste i

12 12 Erogazione del servizio: lutente svolge autonomamente le elaborazioni presso la sede dell'Istat di Roma in Piazza dell'Indipendenza o presso la maggioranza delle sedi regionali dell'Istat. Per maggiori informazioni contattare la segreteria del Laboratorio scrivendo a: I risultati che è possibile prelevare: rappresentano l'effettiva conclusione dell'analisi (ad esempio, quanto si intende pubblicare) e sono costituiti dai risultati sintetici dell'analisi statistica; in nessun caso sono rilasciati dati elementari o dettagliati. Il rilascio dei risultati delle elaborazioni è sottoposto a un controllo finalizzato ad escludere rischi di violazione della riservatezza.. Per consentire tali verifiche, l'output deve essere corredato da idonea descrizione, e sarà reso agli utenti con qualche giorno di posticipo rispetto alla conclusione delle elaborazioni. Maggiori informazioni: Guida allutenza disponibile sul sito dellIstat. Il servizio offerto dal Laboratorio ADELE

13 13 Protocolli di ricerca Lo strumento dei protocolli di ricerca prevede la possibilità di comunicare dati personali a ricercatori operanti per conto di università, altre istituzioni pubbliche e organismi aventi finalità di ricerca, nellambito di progetti congiunti finalizzati anche al conseguimento di obiettivi istituzionali dellIstat (art. 7 comma 3, allegato A.3. del d.lgs. n. 196/2003). I protocolli di ricerca si attivano nellambito di progetti promossi dallIstituto che in tal modo può avvalersi del contributo di conoscenze specifiche disponibili dallesterno e capitalizzare il valore aggiunto derivante dalla collaborazione con altri soggetti del mondo della ricerca scientifica

14 Obiettivo del convegno è promuovere l'ampliamento delle basi informative rese disponibili dall'Istat a livello di impresa Le basi di microdati presentate al convegno saranno disponibili per analisi presso il Laboratorio ADELE di Roma e la rete dei Laboratori regionali a partire dalla fine di dicembre Informazioni più dettagliate saranno prossimamente pubblicate sulle pagine web dedicate al Laboratorio ADELE nel sito dellIstat


Scaricare ppt "Il patrimonio informativo, le condizioni di utilizzo e accesso ai microdati dellIstat Luisa Franconi Istat - Direzione centrale per lo sviluppo dei sistemi."

Presentazioni simili


Annunci Google