La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Bruno Bonamini 3298454138 Rachele Tarantola 3337935004.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Bruno Bonamini 3298454138 Rachele Tarantola 3337935004."— Transcript della presentazione:

1 Bruno Bonamini Rachele Tarantola

2 Popolazione circa 21 milioni Domanda d’acqua 3,6 miliardi di m3/anno I pechinesi hanno a disposizione solo 1/3 del volume d’acqua previsto dagli standard internazionali, sia per la scarsa disponibilità d’acqua, sia per la pessima qualità Le coltivazioni consistono soprattutto di mais e frutteti, incluse delle vigne Clima continentale, caratterizzato dai monsoni. Si hanno precipitazioni attorno ai 578 mm di pioggia l’anno, il 60% precipita durante i mesi estivi, causando esondazioni in città La città di Pechino da più di 13 anni ha problemi di scarisità e deterioramento dell’acqua.

3

4 Beijing Guanting Chobai Distretto irriguo Miyun Yongding WWTP Falda Grande canale cinese

5 Le principali fonti di approvvigionamento sono tre: il serbatoio Guanting, costruito sbarrando il corso del fiume Yongding. Nei pressi si è stabilita una fiorente attività industriale, che ne ha compromesso la qualità rendendo le sue acque utili solo alle industrie e ai distretti irrigui che circondano Pechino. Il secondo, il Serbatoio Miyun, è costituito dallo sbarramento del fiume Chobai, presenta delle acque potabili e di buona qualità. Attorno al lago sono proibiti insediamenti umani ed è stata stabilita una riserva per preservare la qualità delle acque. Fornisce acqua potabile alla città. La Falda, terza fonte, fornisce acque di buona qualità ai distretti irrigui, che vi attingono direttamente e soddisfano in questo modo la quasi totalità della domanda, e dagli abitanti della città, che soddisfano il 10% della loro domanda. E’ stata però sovrasfruttata negli ultimi 20 anni (da 6 a 21m dal p.c.) dando origine a fenomeni di subsidenza.

6 Uno dei principali problemi era l’assenza di depuratori delle acque di scarico, che ora vengono ripulite da impianti che trattano complessivamente il 92% delle acque utilizzate in città. La qualità raggiunta le rende utilizzabili per l’ industria e l’irrigazione e il governo mantiene basso il prezzo delle acque riciclate per incentivarne l’impiego. Le inondazioni in città sono ricorrenti durante i monsoni, causate dalle precipitazioni molto intense e brevi e aggravate dall’inefficiente sistema fognario. La Beijing Water Bureau chiede di risolvere i problemi di approvvigionamento e la gestione del sistema, tenendo conto della scarsità e bassa qualità delle acque, della sostenibilità del sistema, nonché delle ulteriori problematiche esposte.

7 Grazie per l’attenzione


Scaricare ppt "Bruno Bonamini 3298454138 Rachele Tarantola 3337935004."

Presentazioni simili


Annunci Google