La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 FOGLIO ELETTRONICO SPREADSHEET ENORME TABELLONE A GRIGLIA ESECUZIONE DI CALCOLI MAT, STAT, FINANZ TABELLE GRAFICI DATABASE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 FOGLIO ELETTRONICO SPREADSHEET ENORME TABELLONE A GRIGLIA ESECUZIONE DI CALCOLI MAT, STAT, FINANZ TABELLE GRAFICI DATABASE."— Transcript della presentazione:

1 1 FOGLIO ELETTRONICO SPREADSHEET ENORME TABELLONE A GRIGLIA ESECUZIONE DI CALCOLI MAT, STAT, FINANZ TABELLE GRAFICI DATABASE

2 2 INTERFACCIA DI CALC

3 3 CREARE NUOVO DOCUMENTO BARRA DEGLI STRUMENTI FILE ---NUOVO ---FOGLIO ELETTRONICO CTRL N MODELLI PERSONALIZZATI FILE ---NUOVO ---MODELLI E DOCUMENTI BARRA DEGLI STRUMENTI (CLIC SUL PULLDOWN)

4 4 SALVARE NUOVO DOCUMENTO FILE / SALVA CON NOME (OPPURE ICONA SALVA) ESTENSIONE E' *.ODS ALTRI FORMATI *.CSV (DIVENTA UN FILE DI TESTO STANDARD UTILIZZABILE PER ESEMPIO DAL WRITER.) *.XLS (APPARTIENE A MICROSOFT OFFICE) *.OTS (COME MODELLO) oppure FILE/MODELLI/SALVA APRIRE IL FILE E SALVARLO NEI DIVERSI FORMATI

5 5 SALVARE NUOVO DOCUMENTO FILE / SALVA CON NOME (OPPURE ICONA SALVA) ESTENSIONE E' *.ODS ALTRI FORMATI *.CSV (DIVENTA UN FILE DI TESTO STANDARD UTILIZZABILE PER ESEMPIO DAL WRITER.) *.XLS (APPARTIENE A MICROSOFT OFFICE) *.OTS (COME MODELLO) oppure FILE/MODELLI/SALVA APRIRE IL FILE E SALVARLO NEI DIVERSI FORMATI

6 6 SPOSTARSI TRA FOGLI ELETTRONICI APERTI NEL PANNELLO INFERIORE FARE CLIC SUL FILE MENU' FINESTRA DA TASTIERA ALT+TAB

7 7 MIGLIORARE LA PRODUTTIVITÁ MODIFICARE IL NOME DELL'UTENTE PREDEFINITO STRUMENTI --- OPZIONI -- (ESPANDERE OPENOFFICE.ORG) ---- DATI UTENTE MODIFICARE LA CARTELLA DI LAVORO PREDEFINITA STRUMENTI --- OPZIONI -- (ESPANDERE OPENOFFICEORG) ---- PERCORSI --- DOCUMENTI PERSONALI (CLIC SU MODIFICA)

8 8 USARE LA FUNZIONE GUIDA – HELP * ICONA …. STRUMENTI STANDARD * OPPURE ? DA MENU' GUIDA (?) * TASTO F1 CONTENUTI ….ARGOMENTI SUDDIVISI PER CATEGORIE INDICE... PAROLE CHIAVE IN ORD. ALFBET. CERCA... QUESTIONE SPECIFICHE SEGNALIBRO... MEMORIZZARE LE PAGINE DEGLI ARGOMENTI GUIDA … COSA E' QUESTO …? ….COMPARE UN MENU'

9 9 USARE INGRANDIMENTO/ZOOM L'utilizzo dello zoom non modifica la grandezza del carattere. La visual. al 100% corrisponde a come sarà stampato. ZOOM: * dalla BARRA DEGLI STRUMENTI zoom (VISUALIZZA …..) * da menù VISUALIZZA.. zoom * dalla BARRA DI STATO

10 10 ADATTA LARGHEZZA E ALTEZZA riduce lo zoom adattando la visualizzazione alle dimensioni della finestra o dello schermo ADATTA LARGHEZZA aumenta lo zoom adattando la visualizzazione del folgio alla larghezza della finestra o dello schermo 100% VARIABILE: si specifica il valore

11 11 MOSTRARE, NASCONDERE LE BARRE DEGLI STRUMENTI MENU' VISUALIZZA SPOSTARE …..AFFERANDOLE. DALLA RIGA VERTICALE TRATTEGGIATA POSTA ALL'INIZIO DI OGNI BARRA

12 12 CELLE OGNI CELLE E' INDIVIDUATA DA UN INDIRIZZO: LETTERA DELLA COLONNA NUMERO DELLA RIGA CELLA ATTIVA E' LA CELLA CHE RICEVE I DATI (EVIDENZIATA DA UN BORDO DI SPESSORE MAGGIORE E IL CUI INDIRIZZO COMPARE NELLA CASELLA NOME)

13 13 COME SPOSTARSI NELL'AREA DI LAVORO UTILIZZANDO IL MOUSE ----CLIC DA TASTIERA - FRECCE DIREZIONALI - CTRL - CRTL + FINE (ULTIMA CELLA CONTENENTE DATI DEL FOGLIO DI LAVORO) - TASTO TAB ----A DESTRA - TASTO INVIO---SOTTO PRIMA CELLA DEL FOGLIO

14 14 FORME E MESSAGGI DEL PUNTATORE Compilazione automatica (o riempimento automaòtico) Dimensionare una colonna Dimensionare una riga

15 15 INSERIRE, SELEZIONARE INSERIRE UN NUMERO, UNA DATA O DEL TESTO FARE CLIC NELLACELLA DIGITARE I DATI CONFERMARE CON INVIO O TAB OPPURE IL PULSANTE ACCETTA (ICONA SPUNTA) PER ANNULLARE ESC O ANNULLA (ICONA X) L'ALLINEAMENTO DEI DATI E' AUTOMATICO

16 16 TESTO IMMISSIONE FORMATA DA LETTERE E NUMERI (NON PUO' ESSERE OGGETTO DI CALCOLO) CON ALLINEAMENTO A SINISTRA IL TESTO CONTINUA NELLA CELLA ATTIGUA SE NON C'E' NULLA, ALTRIMENTI VIENE VISUALIZZATO SOLO QUELLO NELLA CELLA ATTIVA NUMERO IMMISSIONE CONTENENTE LE CIFRE CON ALTRI CARATTARI E POSSONO ESSERE OGGETTO DI CALCOLO ALLINEAMENTO A DESTRA ### MESSAGGIO DI ERRORE PER I NUMERI

17 17 SELEZIONARE CELLE ADIACENTI TRASCINARE DALLA PRIMA ALL'ULTIMA SELEZIONARE LA PRIMA, TENERE SHIFT, FAR CLIC ALL'ESTREMITA' DELLA DIAGONALE SELEZIONARE CELLE NON ADIACENTI UTILIZZARE CTRL SELEZIONARE TUTTE LE CELLE DEL FOGLIO SELEZIONA TUTTO PER DISATTIVARE CLIC SU AREA VUOTA O FRECCE DIR.

18 18 MODIFICARE IL CONTENUTO DI UNA CELLA APRIRE FILE FARE DOPPIO CLIC NELLA CELLA DA MODIFICARE, OPPURE SELEZIONARE LA CELLA E FARE CLIC NELLA RIGA DI DIGITAZIONE SOSTITUIRE DATI ESISTENTI FARE CLIC NELLA CELLA, DIGITARE IL NUOVO DATO E PREMERE INVIO OPPURE SPUNTA ANNULLA E RIPRISTINA …....

19 19 USARE COMANDO DI RICERCA …. MENU' MODIFICA ---CERCA E SOSTITUISCI ICONA BARRA DEGLI STRUMENTI CTRL F APRIRE IL FILE PER RICERCARE NELL'INTERO FOGLIO FARE CLIC NELLA PRIMA CELLA USARE COMANDO DI SOSTITUZIONE …. MENU' MODIFICA ---CERCA E SOSTITUISCI ICONA BARRA DEGLI STRUMENTI CTRL F APRIRE IL FILE PER RICERCARE NELL'INTERO FOGLIO FARE CLIC NELLA PRIMA CELLA

20 20 ORDINAMENTO…. MENU' DATI ---ORDINA ICONA BARRA DEGLI STRUMENTI STANDARD APRIRE IL FILE SELEZIONARE LA ZONA ----APPLICARE L'ORDINAMENTO CHE SARA' APPLICATO ALLA PRIMA COLONNA OPPURE DA DATI --- ORDINA

21 21 COPIARE, SPOSTARE, CANCELLARE…. MENU' MODIFICA ---COPIA, TAGLIA, INCOLLA ICONA BARRA DEGLI STRUMENTI STANDARD DA TASTIERA CLIC A DESTRO MEDIANTE TRASCINAMENTO (DRAG AND DROP) CON ALMENO DUE CELLE, TENENDO PREMUTO IL CRTL PER CANCELLARE MENU' MODIFICA –ELIMINA DOPPIO CLIC NELLA CELLA CLIC E POI POSIZIONARSI NELLA RIGA DI DIGITAZIONE

22 22 STRUMENTO DI RIEMPIMENTO AUTOMATICO (CUROSORE A FORMA DI MIRINO) PER COPIARE O INCREMENTARE DATI COPIA PER TRASCINAMENTO CREARE UNA SERIE DI SEQUENZE PREDEFINITE COPIARE FORMULE, FUNZIONI INCREMENTARE LA SERIE DI UN CERTO VALORE MENU' MODIFICA --- COMPILA ----SERIE ARITMETICO/ESPONENZIALE/DATA/ RIEMPIMENTO AUTOMATICO ALTRI ELENCHI STRUMENTI—OPZIONI--OPENOFFICE CALC—ORDINA ELENCHI

23 23 GESTIONE DI FOGLI DI LAVORO SELEZIONE SELEZIONARE RIGHI O COLONNE ADIACENTI CON SHITF, FACENDO CLIC SUL PULSANTE DI INTESTAZIONE DI RIGA SELEZIONARE RIGHE E COLONNE NON ADIACENTI CON CTRL..... INSERIRE/ELIMINARE DA MENU' INSERISCI O DA CLIC A DESTRA DA MENU'MODIFICA ---ELIMINA CELLE O DA CLIC A DESTRA RIGA AL DI SOPRA DELLA RIGA O DELLA CELLA ATTIVA COLONNA ALLA SINISTRA IL NUMERO DI RIGHE/COLONNE INSERITE SARA' PARI AL NUMERO DI RIGHE/COLONNA SELEZIONATE (DALLA CELLA CON CLIC A DESTRA …. MENU' ---INSERISCI …..)

24 24 MODICARE LA LARGHEZZA DELLE COLONNE/ALTEZZE RIGHE PUNTARE IL MOUSE SUL BORDO DESTRO DELL'INTESTAZIONE DI COLONNA PUNTATE IL MOUSE SUL LATO INFERIORE DELL'INTESTAZIONE DI RIGA PER ADATTARE LARGHEZZA/ALTEZZA (LATO DESTRO/LATO INFERIORE) DOPPIO CLIC DA MENU' FORMATO ----RIGA O COLONNA --- …... PER DIMENSIONARE PIU' RIGHE O COLONNE BASTA SELEZIONARLE!

25 25 BLOCCARE, SBLOCCARE TITOLI DI RIGHE E/O COLONNE APRIRE IL FILE DA MENU' FINESTRA ---- FISSA PER FISSARE IL RIQUADRO ORIZ SUPERIORE, NELLA COLONNA A POSIZIONARSI NELLA PRIMA CELLA CHE SI TROVA SOTTO LA RIGA CHE SI INTENDE BLOCCARE PER FISSARE IL RIQUADRO VERT. DESTRO, NELLA RIGA 1 POSIZIONARSI NELLA PRIMA CELLA CHE SI TROVA A DESTRA DELLA COLONNA CHE SI INTENDE BLOCCARE PER FISSARE CON UN'UNICA OPERAZIONE POSIZIONARE IL CURSORE NELLA CELLA SOTTO LA RIGA E A DESTRA DELLA COLONNA.... PER DISATTIVARE DA MENU' FINESTRA---FISSA TOGLIERE LA SPUNTA

26 26 FOGLI DI LAVORO ATTIVARE FOGLI CLIC MODIFICA –FOGLIO --SELEZIONA PULSANTE DI SCORRIMENTO DELLE SCHEDE (FOGLI) INSERIRE FOGLI CLIC A DESTRO INSERISCI –FOGLIO COPIARE, SPOSTARE, RINOMINARE USARE DRAG AND DROP + CTRL PER COPIARE MENU' ---MODIFICA –FOGLIO---SPOSTA O COPIA MENU' ---FORMATO ---FOGLIO--RINOMINA (CLIC A DESTRA) ELIMINARE FOGLI CLIC A DESTRO MODIFICA --ELIMINA –FOGLIO

27 27 FORMULE E FUNZIONI L'INTRODUZIONE DI UNA FORMULA INIZIA CON IL SIMBOLO = LA CONFERMA CON INVIO O ACCETTA (SI RIMANE NELLA STESSA CELLA) FORMULE  ARITMETICHE (OPERATORI + - * / % ^)  FUNZIONI : FORMULE PREDEFINITE CON PRECISO ORDINE, SINTASSI, ARGOMENTI ES. =SOMMA(B1:B5) =SOMMA(B1;C1:C5;100) L'INSERIMENTO PUO' ESSERE FATTO O DIGITANDO IL RIFERIMENTO DI CELLA O CON IL MOUSE.

28 28 1) CALCOLO PERCENTUALE: USARE IL SIMBOLO DA TASTIERA 2) NEL CALCOLO DI ESPRESSIONI CALC APPLICA LE REGOLE MATEMATICHE PER LE PRECEDENZE. MESSAGGI DI ERRORE #NOME? #DIV/0! #RIF! RIFERIMENTO ASSOLUTO E RELATIVO IN UNA FORMULA SI POSSONO USARE IL RIFERIMENTO RELATIVOA5 ASSOLUTO$A$5 MISTO$A5 OPPURE A$5

29 29 APRIRE IL FILE FOGLIO RELATIVO – ASSOLUTO -MISTO PER RIFERIMENTO ASSOLUTO: DIGITARE RIFERIMENTO RELATIVO SHIFT+ F4 PER RIFERIMENTO MISTO: DIGITARE RIFERIMENTO RELATIVO SHIFT+ F4- ASSOL SHIFT+F4- MISTO SHIFT+F4- RELATIVO

30 30 LE FUNZIONI SONO SUDDIVISE PER CATEGORIE: MATEMATICA LOGICA STATISTICA ETC. APRIRE FILE FUNZIONE SOMMA FUNZIONE MEDIA (LE CELLE VUOTE NON VENGONO CONTATE) FUNZIONE CONTA.NUMERI (RESTITUISCE IL NUMERO DI CELLE CONTENENTI NUMERI E DATE) FUNZIONE MAX FUNZIONE MIN FUNZIONE CONTA.VALORI (RESTITUISCE IL NUMERO DI CELLE NON VUOTE)

31 31 VISUALIZZARE I RISULTATI SULLA BARRA DI STATO CON CLIC A DESTRO N.B. NUMERO 2=CONTA.VALORI NUMERO=CONTA.NUMERI FUNZIONE = ARROTONDA (NUM; NUM_CIFRE) MODIFICA I NUMERI CON CUI OPERANO CONFRONTA TRA LA F. ARROTONDA E FORMATO NUMERO CIFRE DECIMALI F. ARRONTONDA CON EURO METTE DUE CIFRE DECIMALI.

32 32 FUNZIONE LOGICA SE verifica una particolare condizione e utilizza un valore se la condizione è VERA o un altro se la condizione è FALSA OPERATORI DI CONFRONTO = = SE(TEST; SE_VERO; SE_FALSO) =SE(B10=5; =SE(B10=”AMMESSO”; …..... “” CONDIZIONE FALSA LA CELLA RIMANE VUOTA....SE FALSO NON SCRIVERE NIENTE <> (DIVERSO) VERIFICA SE IL CONTENUTO DELLA CELLA E' DIVERSO DAL DATO (VALORE O TESTO). VERIFICA SE LA CELLA CONTIENE UN DATO QUALSIASI OVVERO CHE NON SIA VUOTA.

33 33 APRIRE IL FILE SE testo APRIRE IL FILE SE valore

34 34 FORMATTAZIONE

35 35 GRAFICI A COLONNA (ISTOGRAMMA), A BARRE CONSENTE IL CONFRONTO TRA PIU' VOCI (SERIE) DELLA STESSA CATEGORIA, NONCHE' FRA CATEGORIE (O ELEMENTI) DIVERSI) GRAFICO A LINEE MOSTRA LE TENDENZE DI UNA O PIU' SERIE DI DATI (ANDAMENTO DI FENOMENI) GRAFICO A TORTA (AREOGRAMMA) MOSTRA LE PROPORZIONI FRA I VARI ELEMENTI (SERIE DI DATI) RISPETTO ALLA LORO SOMMA. SI RAPPRESENTA UNA SOLA SERIE DI DATI XY DISPERSIONE Un grafico XY nella sua forma più semplice è basato su una serie di dati che consiste di un nome, una lista di valori di X e una lista di valori di Y. Ciascuna coppia di valori (X|Y) viene mostrata come un punto in un sistema di coordinate.

36 36 CREAZIONE DI GRAFICI – PROCEDURA GUIDATA DA BARRA DEGLI STRUMENTI STANDARD (ICONA GRAFICO) DA MENU' ----INSERISCI ----GRAFICO.... CREAZIONE GUIDATA FILE Colonna SERIE DATI IN COLONNA LE VOCI DELLA COLONNA A SULL'ASSE ORIZZONTALE (ASSEX) Le etichette della riga 2 ---legenda FILE Barra SERIE DATI IN RIGA LE VOCI DELLA RIGA 2 SULL'ASSE VERTICALE (ASSEX che diventa verticale) Le etichette della colonna A ---legenda GRAFICO SELEZIONATO CONTORNATO DA MANIGLETTE NERE PER TRASCINARLO E CLIC A DESTRA PER MENU' ATTIVO

37 37 FILE Linea Le etichette della colonna A ----asse x Le voci sulla riga LEGENDA FILE Torta SERIE DATI IN RIGA XY DISPERSIONE -----fare esempio

38 38 DOPPIO CLIC PER MODIFICARE L'ASPETTO DOPPIO CLIC OPPURE CON CLIC A DESTRA ---MODIFICA MANIGLIETTE NERE ---SI ATTIVA LA BARRA STRUMENTI FORMATTAZIONE E I MENU' FORMATO E INSERISCI PRESENTANO I COMANDI CHE CONTROLLANO LE VARIE OPZIONI DI MODIFICA DEL GRAFICO CLIC MANIGLIETTE VERDI ---SI ATTIVA LA BARRA STRUMENTI PROPRIETA' OGGETTI DI DISEGNO + PER SPOSTARE IL GRAFICO OGGETTO GRAFICO

39 39 SELEZIONARE GLI ELEMENTI PRESENTI IN UN GRAFICO GLI ELEMENTI CHE COMPONGONO IL GRAFICO ( I CUI NOMI COMPAIONO QUANDO SI PASSA SOPRA DI ESSI CON IL MOUSE) POSSONO ESSERE SELEZIONATI PREMENDO TAB MODIFICARE IL TIPO DI GRAFICO DOPPIO CLIC E POI CLIC A DESTRA ----TIPO DI GRAFICO FORMATO ---TIPO DI GRAFICO BARRA DEGLI STRUMENTI –ICONA TIPO DI GRAFICO

40 40 SPOSTARE, RIDIMENSIONARE, CANCELLARE UN GRAFICO CLIC E POI TRASCINARE CLIC A DESTRA ---POSIZIONE E DIMENSIONE FORMATO –IMMAGINE –POSIZIONE E DIMENSIONE RIDIMENSIONARE ---DAL VERTICE ELIMINARLO CON CANC O MODIFICA –ELIMINA INSERIRE, ELIMINARE, MODIFICARE IL TITOLO DI UN GRAFICO PASSO 4 DOPPIO CLIC, MENU' INSERISCI -TITOLO DOPPIO CLIC SUL TITOLO GIA' PRESENTE

41 41 INSERIRE ETICHETTE AI DATI DI UN GRAFICO: VALORI/NUMERI, PERCENTUALI DOPPIO CLIC, MENU' INSERISCI -DIDASCALIA DATI …..FORMATO NUMERO...FORMATO PERCENTUALE PER APPLICARE LE ETICHETTE AD UNA SOLA SERIE DI DATI DOPPIO CLIC, CLIC SU SU UNA SERIE ----CLIC A DESTRA E INSERISCI ETICHETTE DATI MODIFICARE IL COLORE DELLE SFONDO DELL'AREA DEL GRAFICO, IL COLORE DI RIEMPIMENTO DELLA LEGENDA DOPPIO CLIC SUL GRAFICO. MENU' FORMATO –AREA GRAFICO CLIC A DESTRO NELLO SPAZIO BIANCO DOPPIO CLIC NELL'AREA VUOTA DEL GRAFICO IDEM PE RLA LEGENDA

42 42 MODIFICARE IL COLORE DELLE COLONNE, DELLE BARRE, ETC. IL COLORE DI RIEMPIMENTO DELLA LEGENDA DOPPIO CLIC SUL GRAFICO. CLIC SULL'ELEMENTO DEL GRAFICO DA MENU' FORMATO ----FORMATO SELEZIONE CLIC A DESTRO OPPURE DOPPIO CLIC MODIFICARE LE DIMENSIONI E IL COLORE DEI CARATTERI DEL TITOLO, DEGLI ASSI, DEL TESTODELLA LEGENDA DOPPIO CLIC SUL GRAFICO. CLIC SULL'ELEMENTO DEL GRAFICO DA MENU' FORMATO ----FORMATO SELEZIONE CLIC A DESTRO OPPURE DOPPIO CLIC


Scaricare ppt "1 FOGLIO ELETTRONICO SPREADSHEET ENORME TABELLONE A GRIGLIA ESECUZIONE DI CALCOLI MAT, STAT, FINANZ TABELLE GRAFICI DATABASE."

Presentazioni simili


Annunci Google