La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROCESSO CIVILE TELEMATICO LE NOTIFICAZIONI A MEZZO PEC OTTOBRE 2014 PROCESSO CIVILE TELEMATICO LE NOTIFICAZIONI A MEZZO PEC OTTOBRE 2014 GRUPPO DI LAVORO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROCESSO CIVILE TELEMATICO LE NOTIFICAZIONI A MEZZO PEC OTTOBRE 2014 PROCESSO CIVILE TELEMATICO LE NOTIFICAZIONI A MEZZO PEC OTTOBRE 2014 GRUPPO DI LAVORO."— Transcript della presentazione:

1 PROCESSO CIVILE TELEMATICO LE NOTIFICAZIONI A MEZZO PEC OTTOBRE 2014 PROCESSO CIVILE TELEMATICO LE NOTIFICAZIONI A MEZZO PEC OTTOBRE 2014 GRUPPO DI LAVORO DELLA F.I.I.F. FONDAZIONE ITALIANA PER L’INNOVAZIONE FORENSE

2 Tutte le slide reperibili sul sito ScreenCast sul canale YouTube della FIIF - PREMESSA

3 norme di riferimento CAD Decreto Ministeriale nr. 44/2011 Regole tecniche o Regolamento Legge 53/1994 – Notifiche in proprio Come modificata dal Decreto Legge n. 179/2012 e dal Decreto Legge n. 90/2014 Provvedimento 16 aprile 2014 Pubblicato in GU il 30 aprile 2014 Specifiche tecniche art. 3 bis art. 18 art. 19 bis

4 NOVITA’ NEL D.L. N. 90/2014 COME CONVERTITO 1.Disciplinato il potere di autentica delle copie da parte degli avvocati e ausiliari 2.Eliminato l’obbligo di autorizzazione del COA per le notifiche in proprio via PEC 3.Eliminato l’obbligo del pagamento dei diritti di notifica per le notifiche in proprio via PEC 1.Applicabilità dell’art. 147 c.p.c. 1.Prova della notificazione nel caso di impossibilità di deposito telematico delle ricevute No annotazione in registro cronologico requisito eliminato dal D.L. n. 179/2012 (ora art. 8, co. 4 bis L. 53/1994)

5 I pubblici elenchi IPA - registro imprese PEC-PA (ad uso giudiziario) su INI PEC domicilio digitale del cittadino NO> CEC-PAC REgIndE

6

7 Requisiti 1.Il proprio indirizzo PEC deve risultare dai pubblici elenchi 2. Procura alle liti 3.Indirizzo PEC del destinatario risultante dai pubblici elenchi 4.Dispositivo di firma digitale CAD Art. 24 Firma digitale Art. 21. Documento informatico sottoscritto con firma elettronica

8 Preparazione atto da notificare Documento informatico Un documento scritto direttamente dall’avvocato e trasformato in PDF (es. atto di citazione, precetto, etc.) Duplicato o copia informatica Un documento analogico che abbiamo scansionato (es. sentenza/decreto/or dinanza cartacea) Un documento che visualizziamo sul fascicolo informatico e salviamo sul nostro PC

9 Creare il documento informatico (es. precetto/atto di citazione) Definizione art. 21 CAD Art. 3 bis, co. 1, L. 53/1994 Formati ammessi Art. 19 bis Specifiche Tecniche solo PDF per il documento originale informatico Solo PDF per i documenti informatici o copia informatica, anche per immagine, di documenti analogici Se il documento sarà da trasmettere telematicamente all’ufficio giudiziario (es. atto citazione) è sempre PDF documento originale informatico (no scansione)

10 Sottoscrivere il documento informatico

11 Duplicato o copia informatica Se possiedo un documento cartaceo Scansionare il documento e salvarlo in PDF – ho creato una copia informatica di un documento analogico ex art. 22 CAD Se vedo un documento nel fascicolo informatico A breve: miglior differenziazione in fase di download dal Punto di Accesso tra DUPLICATO e COPIA INFORMATICA Salvare il documento sul proprio PC – ho creato un duplicato o una copia informatica ex art. 16 bis, co. 9 bis D.L. 179/2012 come modificato dal D.L. 90/2014

12 Predisporre la relata di notifica – art. 3 bis, co. 5 della L. n. 53/1994 documento informatico separata dagli atti da notificare sottoscritto con firma digitale

13 Contenuto della relata Io sottoscritto Avvocato [nome e cognome e codice fiscale] iscritto all’albo degli Avvocati presso l’Ordine di ___________, in ragione del disposto della L. 53/94 e ss.mm., quale difensore di [nome e cognome e codice fiscale parte] in virtù della procura alle liti ___________ notifico l’allegato atto __________ a [nome e cognome e codice fiscale destinatario] all’indirizzo di posta elettronica certificata estratto dall’elenco [indicare elenco] Facsimile su

14 Per le notificazioni effettuate in corso di procedimento deve, inoltre, essere indicato l' ufficio giudiziario, la sezione, il numero e l'anno di ruolo. …dichiaro che la presente notifica viene effettuata in relazione al procedimento pendente avanti al Tribunale di ______________, Sezione _______, Giudice dott ___________, RG nr. ________ Processo civile telematico Contenuto della relata

15 Se si deve inviare un atto originariamente analogico(quando si utilizza lo scanner) occorre attestarne la conformità ai sensi e per gli effetti del combinato disposto dell’art. 3-bis L. 53/94 e dell’art. 22 D.Lgs. 82/2005 …attesto ai sensi e per gli effetti del combinato disposto dell’art. 3-bis L. 53/94 e dell’art. 22 D. Lgs. 82/2005 che l’atto notificato è copia fotoriprodotta conforme all’originale/copia conforme da cui è stata estratta. Processo civile telematico Contenuto della relata

16 Se si invia una copia informatica di un documento estratto dal fascicolo informatico occorre attestarne la conformità ai sensi e per gli effetti dell’art. 16 bis, co. 9 bis del D.L. n. 179/2012 come modificato dal D.L. n. 90/2014. …attesto ai sensi e per gli effetti dell’art. 16 bis, co. 9 bis del D.L. n. 179/2012 come modificato dal D.L. n. 90/2014 che la copia informatica dell’atto ______ DESCRIZIONE DELL’ATTO ______ notificato con modalità informatiche è conforme all’originale/copia informatica presente nel fascicolo informatico dal quale è stata estratta. Processo civile telematico Contenuto della relata

17 La procura - eventuale PROCURA DIGITALEPROCURA CARTACEA firmata digitalmente da cliente autenticata con firma digitale dell’Avvocato firmata di pugno da cliente copia digitale autenticata con firma digitale dell’Avvocato certificata con firma di pugno dell’Avvocato

18 Ricapitoliamo Atto principale che potrà essere un documento originale informatico oppure un documento scansionato oppure l’atto visualizzato nel fascicolo informatico e salvato sul proprio PC La relata di notifica La procura (eventuale) che potrà essere quella cartacea tradizionale scansionata o in formato digitale ATTI DA INSERIRE IN UNA CARTELLA DEL PC PRONTI PER LA NOTIFICA A MEZZO PEC Salviamo la schermata dell’INI-PEC dalla quale abbiamo tratto l’indirizzo del destinatario

19 Componiamo il messaggio Articolo 3-bis punto 4 L. 53/94 tratti da pubblici registri atti da notificare

20 Flusso della PEC gestore PEC mittente gestore PEC destinatario Momento perfezionativo della notifica Per il mittente (accettazione) e per il destinatario (consegna) art. 3 bis, co. 3 della L. 53/ c.p.c.

21 formati.eml.msg Come salvare i messaggi PEC Ricevuta di accettazione completa (significa che all’interno del messaggio dev’esserci il messaggio che abbiamo spedito completo di allegati)

22 Prova della notifica Fornita telematicamente Si depositano telematicamente: l’atto notificato, le ricevute PEC di Accettazione e Consegna ex art. 19 bis, co. 1 delle Specifiche Tecniche In tutti i casi in cui non è possibile fornire la prova telematica Si stampano: il messaggio inviato e i suoi allegati, le ricevute PEC di Accettazione e Consegna e si aggiunge l’attestazione di conformità ex art. 9 bis della L. n. 53/1994 e 23 bis, co. 1, del CAD (facsimile su NO file “ daticert.xml ” e “ postacert.eml ”

23 Processo civile telematico Faq Avviso di mancata consegna per “indirizzo errato” Avviso di mancata consegna per “casella piena” E’ possibile la trascrizione della domanda giudiziale notificata via PEC?

24 CONDIZIONI D’USO Salvo dove diversamente indicato, quest'opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia. SEGUICI SU FONDAZIONE ITALIANA PER L’INNOVAZIONE FORENSE


Scaricare ppt "PROCESSO CIVILE TELEMATICO LE NOTIFICAZIONI A MEZZO PEC OTTOBRE 2014 PROCESSO CIVILE TELEMATICO LE NOTIFICAZIONI A MEZZO PEC OTTOBRE 2014 GRUPPO DI LAVORO."

Presentazioni simili


Annunci Google