La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

28 maggio 2012Italo Buzzetti Progetto Life “RETICNET: 5 SIC per la conservazione di zone umide e habitat prioritari”

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "28 maggio 2012Italo Buzzetti Progetto Life “RETICNET: 5 SIC per la conservazione di zone umide e habitat prioritari”"— Transcript della presentazione:

1 28 maggio 2012Italo Buzzetti Progetto Life “RETICNET: 5 SIC per la conservazione di zone umide e habitat prioritari”

2 20 ANNI LIFE NATURA - Life “RETICNET“2 28 maggio Milano Palazzo Lombardia Il Progetto in cifre Il progetto, assegnato nel 2003 dalla Commissione Europea all’Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste (ERSAF) è stato finanziato dalla Commissione Europea (50%), dalla Regione Lombardia (45%) e da ERSAF (5%), per un importo complessivo di ,00 Euro. È iniziato il per concludersi il , sviluppandosi in complessivi 43 mesi di lavoro. ERSAF ha agito servendosi di personale di ruolo (n. 14), di lavoratori stagionali (n. 39) assunti tra i residenti nei SIC e nelle loro vicinanze e di consulenti esterni (n. 8) per competenze specifiche.

3 20 ANNI LIFE NATURA - Life “RETICNET“3 28 maggio Milano Palazzo Lombardia Il progetto: l’area geografica Territori coinvolti: 7 Comuni; 2 Comunità Montane; 2 Province. 5 Siti di Interesse Comunitario e 4 Zone di Protezione Speciale 200 m slm del Pian di Spagna agli oltre 3600 m slm del Monte Disgrazia Ogni sito Natura 2000 ha un grandissimo valore in sé, considerevolmente incrementato se associato ai siti limitrofi, anche in considerazione dell’estensione complessiva, che raggiunge oltre ha.

4 20 ANNI LIFE NATURA - Life “RETICNET“2 28 maggio Milano Palazzo Lombardia Obiettivi del progetto Un primo obiettivo del progetto riguarda le azioni dirette alla manutenzione ed al miglioramento dei seguenti habitat prioritari:  nardeti ricchi di specie su substrati silicei (Codice Nat. 2000: 6230);  formazioni alpine pioniere di Caricion bicoloris-atrofuscae (Codice Nat. 2000: 7240);  foreste alluvionali residue (Alnus glutinoso-incanae) (Codice Nat. 2000: 91E);  foreste di versanti, ghiaioni e valloni del Tilio-Acerion (Codice Nat. 2000: 9180).

5 20 ANNI LIFE NATURA - Life “RETICNET“2 28 maggio Milano Palazzo Lombardia Obiettivi del progetto

6 20 ANNI LIFE NATURA - Life “RETICNET“2 28 maggio Milano Palazzo Lombardia Obiettivi del progetto Ulteriori obiettivi del progetto sono stati i seguenti:  conservazione dei lembi di vegetazione xerofila submediterranea (macchia a cisto ed erica arborea) posti all’imbocco della Val Codera;  conservazione di lembi di faggeta potenzialmente in grado di ospitare rare specie di insetti tra cui il cerambicide Rosalia alpina;  manutenzione e censimento di pregiati habitat di sorgente in un SIC remoto in cui questi particolari ambienti sono ancora integri (SIC Valle dei Ratti);  realizzazione di un sentiero di visita e collegamento tra i SIC “Sentiero Life delle Alpi Retiche” (tutti e 5 i SIC);  realizzazione di un progetto locale di educazione ambientale e di visite guidate nei SIC.

7 20 ANNI LIFE NATURA - Life “RETICNET“2 28 maggio Milano Palazzo Lombardia Le valenze del progetto Occasione per costruire partenariato territoriale Risorsa per la valorizzazione, la pianificazione e la gestione dei Siti d’Importanza Comunitaria Strumento per la pianificazione partecipata del territorio con le comunità locali

8 20 ANNI LIFE NATURA - Life “RETICNET“2 28 maggio Milano Palazzo Lombardia Valorizzazione del ruolo multifunzionale dell’agricoltura nelle aree protette Riqualificazione naturalistica delle Aziende agricole Sviluppo di azioni di educazione ambientale e comunicazione Motore e volano di sviluppo locale sostenibile che può creare un circuito virtuoso tra economia e ambiente Le valenze del progetto

9 20 ANNI LIFE NATURA - Life “RETICNET“2 28 maggio Milano Palazzo Lombardia Le valenze del progetto Le principali relazioni attivate dal progetto sono:  Coinvolgimento delle aziende agricole nell’esecuzione dei lavori;  Coinvolgimento dei proprietari delle aree negli interventi di rinaturalizzazione e nella valorizzazione degli habitat; Coinvolgimento di gruppi di volontariato locali, associazioni di guide Alpine, scuole nelle azioni di educazione ambientale e divulgazione; Strumento per veicolare a livello locale la Rete Natura 2000

10 20 ANNI LIFE NATURA - Life “RETICNET“2 28 maggio Milano Palazzo Lombardia Risultati ottenuti Il progetto si è articolato in oltre 40 azioni specifiche, suddivise tra azioni preparatorie e di elaborazione dei piani di gestione, azioni di gestione saltuaria e periodica, azioni di sensibilizzazione del pubblico e di divulgazione dei risultati, oltre naturalmente ad attività di gestione generale. L’estensione e l’articolazione del territorio di competenza del Progetto Life Reticnet è tale che molte di queste azioni hanno coinvolto più SIC e si sono articolate in numerosi sottoprogetti

11 20 ANNI LIFE NATURA - Life “RETICNET“2 28 maggio Milano Palazzo Lombardia Risultati ottenuti Ricostituzione di un fascia di foresta alluvionale e di foresta planiziale. Incremento della funzione ecologica dei canneti nella RN Pian di Spagna e del loro ruolo di salvaguardia dagli incendi. Tutela e ripristino di 3 piane alluvionali con formazioni alpine pioniere di Cariceti (Caricion bicoloris-atrofuscae). Rinvigorimento dei prati pascoli di quota a Nardus spp.. Ricostituzione di un fascia di foresta alluvionale e di foresta planiziale. Incremento della funzione ecologica dei canneti nella RN Pian di Spagna e del loro ruolo di salvaguardia dagli incendi. Tutela e ripristino di 3 piane alluvionali con formazioni alpine pioniere di Cariceti (Caricion bicoloris-atrofuscae). Rinvigorimento dei prati pascoli di quota a Nardus spp.. Incremento dei boschi pregiati di latifoglie con interventi selvicolturali migliorativi. Realizzazione di un percorso di raccordo tra i SIC per favorire un turismo escursionistico attento ai valori ambientali e stimolare attività economiche improntate alla valorizzazione della qualità degli habitat. Utilizzo del Centro Visite sui SIC in Val Masino. Coinvolgimento di 10 scuole nel progetto di educazione ambientale. Realizzazione di prodotti divulgativi. Incremento dei boschi pregiati di latifoglie con interventi selvicolturali migliorativi. Realizzazione di un percorso di raccordo tra i SIC per favorire un turismo escursionistico attento ai valori ambientali e stimolare attività economiche improntate alla valorizzazione della qualità degli habitat. Utilizzo del Centro Visite sui SIC in Val Masino. Coinvolgimento di 10 scuole nel progetto di educazione ambientale. Realizzazione di prodotti divulgativi.

12 20 ANNI LIFE NATURA - Life “RETICNET“2 28 maggio Milano Palazzo Lombardia Risultati ottenuti

13 20 ANNI LIFE NATURA - Life “RETICNET“2 28 maggio Milano Palazzo Lombardia Risultati ottenuti

14 20 ANNI LIFE NATURA - Life “RETICNET“2 28 maggio Milano Palazzo Lombardia Risultati ottenuti Azione concreta di limitazione dei danni da incendio realizzati nel territorio della Riserva Naturale

15 20 ANNI LIFE NATURA - Life “RETICNET“2 28 maggio Milano Palazzo Lombardia Risultati ottenuti Nell’area nord del Pian di Spagna sono stati scavati 1500 m di nuovi canali (0,45 ha nuovo habitat 3150), con riduzione 20-30% superficie percorribile da incendio. Realizzate 6 pozze di varia forma e tipologia, 0,3 ha nuovo habitat 3150.

16 20 ANNI LIFE NATURA - Life “RETICNET“2 28 maggio Milano Palazzo Lombardia Risultati ottenuti Per verificare l’effetto determinato sul mosaico ambientale è stato applicato l’indice di qualità dell’ecotono Q. Si passa da una situazione pre-intervento con Q medio ad una situazione post-intervento con Q elevato, corrispondente ad un ambiente ricco di zone di transizione tra sistemi adiacenti. I rilievi floristici ed idrobiologici eseguiti hanno confermato una marcata dinamica di ricolonizzazione degli ecosistemi.

17 20 ANNI LIFE NATURA - Life “RETICNET“2 28 maggio Milano Palazzo Lombardia Risultati ottenuti

18 20 ANNI LIFE NATURA - Life “RETICNET“2 28 maggio Milano Palazzo Lombardia Risultati ottenuti In tutte le piane alluvionali si trova un mosaico di formazioni igrofile presenti generalmente presso sorgenti o su terreni pianeggianti o in lieve pendio in cui spesso scorrono canali naturali meandriformi e si aprono piccole pozze: cariceti a Carex fusca (e localmente a Carexrostrata), tricoforeti a Trichophorum caespitosum, erioforeti (a Eriophorum angustifolium e E.vaginatum), zone a sfagni. Per l’inquadramento di queste zone si è fatto riferimento all’habitat “ Torbiere di transizione e instabili (Caricetalia fuscae, Scheuchzeretalia palustris)”, pur ammettendo transizioni ai nardeti, alle torbiere basse alcaline e alla vegetazione del Caricion atrofusco-saxatilis (habitat 7240*).

19 20 ANNI LIFE NATURA - Life “RETICNET“2 28 maggio Milano Palazzo Lombardia Risultati ottenuti - deviando la sentieristica interna; - realizzando passerelle in legno nelle zone più a rischio; - recintando alcune aree particolarmente pregevoli e minacciate (ad es. da calpestio per effetto del pascolo o del transito); - riducendo localmente l’intensità del pascolo; - operando piccole manutenzioni alla rete idrica per impedire/ridurre il drenaggio e quindi la sopravvivenza stessa delle torbiere; - realizzando piccole pozze ex novo. Dati l’alto valore naturalistico e la vulnerabilità dei sistemi di torbiera e/o sorgente si è tentato di diminuire l’impatto antropico: Si è inoltre provveduto alla valorizzazione didattica e paesaggistica di alcuni siti particolarmente vocati, nell’intento di sensibilizzare il pubblico e quindi contribuire alla loro conservazione.

20 20 ANNI LIFE NATURA - Life “RETICNET“2 28 maggio Milano Palazzo Lombardia Risultati ottenuti Allestimenti didattici negli habitat più “spendibili” Passerelle in larice per evitare danni da calpestio Nuove nicchie ecologiche a disposizione della Rana temporaria

21 20 ANNI LIFE NATURA - Life “RETICNET“2 28 maggio Milano Palazzo Lombardia Risultati ottenuti

22 20 ANNI LIFE NATURA - Life “RETICNET“2 28 maggio Milano Palazzo Lombardia Risultati ottenuti

23 20 ANNI LIFE NATURA - Life “RETICNET“2 28 maggio Milano Palazzo Lombardia Risultati ottenuti Intervento di conservazione e ripristino degli ambienti xerofili- submediterranei presenti all’imbocco della Val Codera, minacciati dall’invasione da parte della Robinia e del Castagno selvatico. Per limitare il progressivo deterioramento dell’habitat sono state realizzate attività di diradamento selettivo a carico delle piante invasive per la conservazione di 7 ettari di macchia ad erica arborea e cisto.

24 20 ANNI LIFE NATURA - Life “RETICNET“2 28 maggio Milano Palazzo Lombardia Risultati ottenuti Le azioni di sensibilizzazione del pubblico e divulgazione dei risultati hanno interessato la creazione e gestione di un sito Web, la realizzazione di pannelli, strutture informative e di un progetto di educazione ambientale, l’organizzazione di visite guidate lungo il sentiero di raccordo dei SIC, la realizzazione di materiale audiovisivo (DVD, CD), l’organizzazione di seminari, incontri pubblici, gruppi di lavoro, mostre.

25 20 ANNI LIFE NATURA - Life “RETICNET“2 28 maggio Milano Palazzo Lombardia Risultati ottenuti Valorizzazione del ruolo multifunzionale dell’agricoltura nelle aree protette

26 20 ANNI LIFE NATURA - Life “RETICNET“2 28 maggio Milano Palazzo Lombardia Risultati ottenuti Ripartizione dei fornitori per area geografica rilevante DescrizioneNImporti in € Provincia di Sondrio Regione Lombardia Italia settentrionale e centrale Resto Italia00 Estero00 Totale Trasferimenti DestinatariNImporti in € Privati Associazioni ed enti Enti locali, comunità montane00 Imprese ed enti fornitrici di opere, beni e servizi Altri00 I fornitori

27 20 ANNI LIFE NATURA - Life “RETICNET“2 28 maggio Milano Palazzo Lombardia Risultati ottenuti Il 27 gennaio 2009 il Consiglio Regionale della Lombardia ha approvato all’unanimità l’istituzione della Riserva Naturale di Val di Mello. La Riserva Naturale è stata divisa in tre settori, qui elencati per livello di tutela crescente: Naturale Parziale con finalità paesaggistica – evidenziata in verde Riserva Naturale Orientata - all'interno del bordo rosso Riserva Naturale Integrale – evidenziata in viola La gestione della riserva è stata affidata al Comune di Val Masino che verrà coadiuvato per le competenze tecniche dall'ERSAF.

28 20 ANNI LIFE NATURA - Life “RETICNET“2 28 maggio Milano Palazzo Lombardia Risultati ottenuti


Scaricare ppt "28 maggio 2012Italo Buzzetti Progetto Life “RETICNET: 5 SIC per la conservazione di zone umide e habitat prioritari”"

Presentazioni simili


Annunci Google