La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Istituto Comprensivo “ Martin Pescatore” superiore di I grado la classe IIIA presenta:

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Istituto Comprensivo “ Martin Pescatore” superiore di I grado la classe IIIA presenta:"— Transcript della presentazione:

1

2 Istituto Comprensivo “ Martin Pescatore” superiore di I grado la classe IIIA presenta:

3 Nel 2002, quando la moneta è stata introdotta come unica sotto forma di denaro contante, l’area dell’euro si componeva di 12 paesi. Attualmente ( 2013 ) la zona euro è composta da 17 stati membri, ma anche il Principato di Monaco,San Marino e la Città del Vaticano utilizzano l'euro come moneta ufficiale. ITALIA BELGIO LUSSEMBURGO PAESI BASSI FINLANDIA FRANCIA GERMANIA GRECIA IRLANDA AUSTRIA PORTOGALLO SPAGNA CIPRO ESTONIA SLOVENIA SLOVACCHIA MALTA

4 L’artista austriaco Robert Kalina per la realizzazione delle banconote in euro ha scelto il tema "Età e stili d’Europa" e sulle banconote ha rappresentano sette diversi stili architettonici legati ad altrettanti periodi storici e culturali europei. Le banconote di Kalina 10 Euro Stile Romanico (XI-XII secolo) 20 Euro Stile Gotico (XIII- XIV secolo) 5 Euro Stile classico (prima del V sec) 50 Euro Stile Rinascimentale (XV-XVI secolo)

5 100 Euro Stile Barocco e Rococò (XVII- XVIII secolo) 200 Euro Art Nouveau (XIX- XX secolo) 500 Euro Architettura del XX secolo (XX-XXI secolo) Sul retro, finestre e portali simboleggiano lo spirito di cooperazione tra i Paesi europei,. I ponti nei diversi stili simboleggiano la cooperazione e la comunicazione esistente tra i cittadini d’Europa e tra l’Europa e il resto del mondo.

6 Il belga Luc Luycx ha progettato la faccia comune delle 8 monete in euro. In esse sono raffigurate tre diverse carte geografiche dell'Europa circondate dalle 12 stelle dell'Unione Europea. Colore: Giallo e bianco Composizione: nichel, rame, ottone Colore: Giallo Composizione: oro nordico ( rame, zinco, stagno) Colore: Giallo e bianco Composizione: nichel, rame, ottone Colore: Giallo Composizione : oro nordico (rame, zinco, stagno) Colore: Giallo Composizione : oro nordico ( rame, zinco, stagno)

7 Colore: Rosso Composizione: Acciaio ricoperto di rame Colore : Rosso Composizione : Acciaio ricoperto di rame Sulla faccia nazionale di ogni moneta è impressa una diversa immagine scelta da ciascun paese partecipante. A seguire il nostro Paese che ha scelto i capolavori della propria tradizione artistica.

8 “Ritratto di Dante Alighieri “ di Raffaello “L’ Uomo vitruviano” di Leonardo da Vinci Statua dell' Imperatore Marco Aurelio a cavallo “La nascita di Venere" di Sandro Botticelli “Forme uniche nella continuità dello spazio” di Umberto Boccioni Il Colosseo di Roma la Mole Antonelliana di Torino Castel del Monte in Puglia 2 euro 1 euro 50 centesimi 20 centesimi 10 centesimi 5 centesimi 2 centesimi 1 centesimo dal 2002

9 2 euro 1 euro 50 centesimi 20 centesimi 10 centesimi 5 centesimi 2 centesimi 1 centesimo la Porta di Brandeburgo, simbolo della divisione tra le due Germanie e della successiva riunificazione Un ramoscello di quercia, disegno del Professor Rolf Lederbogen l'aquila, emblema della sovranità tedesca disegnato da Heinz e Sneschana Russewa-Hoyer dal 2002dal 2002

10 B e l g i o 2 EURO 1 EURO 50 CENT 20 CENT 10 CENT 2 CENT 5 CENT 1 CENT dal 2002dal 2002

11 fiori e bacche di Rubus Camemorus (meglio conosciuto come lampone artico) due cigni in volo 50 cent 20 cent 10 cent Il leone araldico 2 € 1 € dal 2002dal 2002

12 L’albero e il motto "Libertà, Uguaglianza, Fraternità" 2 euro 1 euro 50 cent 20 cent 10 cent la Seminatrice è la Francia che rimane fedele a se stessa Marianne, la rappresentazione nazionale allegorica della Repubblica francese 5 cent 2 cent 1 cent dal 2002dal 2002

13 dal 2002dal 2002

14 dal 2002 Il progetto grafico delle monete è stato realizzato dallo scultore Gorge Stamatopoulos. E' stato scelto un soggetto differente per ogni moneta. un mosaico di Sparta del III secolo d.C. il gufo di un'antica moneta ateniese da quattro dracme del V secolo a.C. Eleftherios Venizelos, politico Ioannis Capodistrias Rigas Velestinlis-Fereos una moderna petroliera una corvetta un modello dell'antica triremi

15 Irlanda dal 2002

16 dal 2002dal 2002 la pacifista radicale Bertha von Suttner Wolfgang Amadeus Mozart il Palazzo della Secessione di Vienna il Palazzo del Belvedere di Vienna la Cattedrale gotica di Santo Stefano una rosa alpina una stella alpina una genziana

17 il sigillo reale del 1134 con la scritta"Portugal" il sigillo reale del 1142, posto al centro della moneta. Portogallo castelli e stemmi araldici del paese dal 2002 I tre diversi soggetti ispirati ai simboli del Portogallo sono stati disegnati dall'artista Vitor Manuel Fernandes dos Santos.

18 Spagna Ritratto del re Juan Carlos I de Borbon y Borbon Ritratto dello scrittore Miguel de Cervantes padre della letteratura spagnola, in omaggio "alla universalità dell'uomo e del suo lavoro“ Facciata della cattedrale di Santiago de Compostela, uno dei gioielli dell'arte romanica spagnola e una delle più famose mete di pellegrinaggi o nel mondo 1€ e 2€ O,50 €, 0.20 € e 0,10 € 0,01 €, 0,02 €, 0,05 € d a l

19 dal 2002dal 2002

20 dal 2007dal 2007 Una cicogna La Pietra delPrincipe Il seminatore di IvanGrohar Il progetto del Palazzo del Parlamento sloveno Una coppia di cavalli lipizzani Il monte Tricorno Ritratto di Primoz Trubar Ritratto del poeta France Preseren 1 € 2 € 50 cent 20 cent 10 cent 1 cent 2 cent 5 cent

21 Gli euro maltesi sono in circolazione dal 1° Gennaio 2008 e sostituiscono la precedente valuta locale, la lira maltese. il tempio di Menaidra, sito archeologico preistorico, antecedente a Stonehenge e alle piramidi lo stemma della Repubblica di Malta la croce di Malta simbolo inventato durante la prima crociata dal euro 2 euro

22 dal 2008 Tre soggetti e due disegnatori: lo statunitense Erik Maell e la greca Tatiana Soteropoulos.

23 1 cent 2 cent 5 cent 2 € 1 € 50 cent 20 cent 10 cent Sui centesimi di oro nordico è raffigurato il castello di Bratislava. Sulle monete da 1 e 2 € è raffigurato lo stemma della Slovacchia (croce patriarcale sulle tre alture).

24 Estonia (ultimo entrato) Per tutti i tagli è stato selezionato un unico disegno realizzato da Lembit Lõhmus raffigurante una mappa dell’Estonia con sopra l'anno di conio e sotto la scritta EESTI (Estonia); il tutto è circondato dalle 12 stelle dell'Unione Europea. dal €1 € 50 cent20 cent 10 cent 5 cent2 cent 1 cent

25 1 EURO 50 CENTESIMI 20 CENTESIMI 10 CENTESIMI Con i Patti Lateranensi, la coniazione delle monete vaticane venne affiancata dalla Zecca di Roma a quella delle monete italiane. Ancora oggi, a causa dei legami con lo Stato italiano e nonostante la Città del Vaticano non faccia parte dell’Unione Europea, nel 2001 fu consentita l’emissione di proprie monete in euro. 2 EURO 5 CENTESIMI 2 CENTESIMI 1 centesimo Sulle facce delle 8 monete c’è il profilo di Papa Giovanni Paolo II. Tra le 12 stelle dell'Unione europea c’ è la scritta: “Città del Vaticano” e le lettere sul bordo significano “Libertà-Libertà” Il Vaticano e il profilo del Papa

26 Pur non facendo parte dell'Unione Europea,San Marino è stato autorizzato ad utilizzare l'euro come moneta ufficiale. 2 euro il Palazzo del Governo 1 euro lo stemma di San Marino 50 centesimi le tre torri : la Guaita, la Cesta e il Montale 20 centesimi San Marino in un dipinto della scuola del Guercino 10 centesimi la Basilica di San Marino 5 centesimi la Prima Torre,la Guaita 2 centesimi la Statua della Libertà 1 centesimo la Terza Torre,il Montale

27 principato di monaco 1 cent, 2cent e 5 cent 1 € e 2 € 10 cent, 20 cent e 50 cent Le monete euro monegasche sono coniate dal Principato di Monaco tramite la Zecca di Stato francese. Nonostante il Principato di Monaco non faccia parte dell’Unione Europea, è autorizzato a coniare euro e ad utilizzare l’euro come valuta nazionale, in forza degli accordi finanziari esistenti con la Francia.

28 Moneta emessa nel Marzo 2007, in occasione del 50° anniversario dei trattati di Roma. Su uno stesso sfondo che richiama la pavimentazione progettata da Michelangelo per Piazza del Campidoglio a Roma, le iscrizioni : “Trattati di Roma 50 anni”, “EUROPA” e il nome del Paese nella lingua dello Stato emittente. Le tre monete celebrative comuni da 2 € Moneta emessa nel Gennaio 2009, per il 10° anniversario dell’Unione economica e monetaria. Sulla moneta è incisa una figura stilizzata che si fonde nel simbolo €. Moneta comune a tutti i paesi dell’area emessa nel Al centro della moneta è posta una rappresentazione del simbolo dell’Euro. Incorniciano il simbolo la torre della B.C.E. le stazioni eoliche, le fabbriche, le case, i popoli dei paesi aderenti all’Euro e una nave che rappresenta il commercio.

29 Al 2013, dieci dei ventisette stati membri dell'Unione Europea non adottano ancora l'Euro come valuta ufficiale. La Svezia, che fa parte dell'UE dal 1995 sta continuando ad usare la corona svedese. Regno Unito e Danimarca (in seguito ad un referendum) possiedono una speciale deroga al trattato di Maastricht che li esime dall'obbligo formale di aderire alla divisa comune. Tutti gli altri (Bulgaria, Ungheria, Romania, Polonia, Lettonia, Lituania, Repubblica Ceca) sono destinati a confluire nella zona euro non appena i parametri macroeconomici stabiliti dal trattato ne permetteranno l'ingresso. in conclusione …..


Scaricare ppt "Istituto Comprensivo “ Martin Pescatore” superiore di I grado la classe IIIA presenta:"

Presentazioni simili


Annunci Google