La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

P rogramma O perativo N azionale F ondo S ociale E uropeo PIANOINTEGRATO2014/2015 Il Dirigente Scolastico Prof. ssa Giovanna Ferrari DIREZIONE DIDATTICA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "P rogramma O perativo N azionale F ondo S ociale E uropeo PIANOINTEGRATO2014/2015 Il Dirigente Scolastico Prof. ssa Giovanna Ferrari DIREZIONE DIDATTICA."— Transcript della presentazione:

1 P rogramma O perativo N azionale F ondo S ociale E uropeo PIANOINTEGRATO2014/2015 Il Dirigente Scolastico Prof. ssa Giovanna Ferrari DIREZIONE DIDATTICA STATALE III CIRCOLO “L. PIRANDELLO” Via Filippo Buttitta – BAGHERIA (PA) *  091/ / Fax 091/ C.F Via Ustica, Palermo tel. 091/ fax 091/ C.F Cod. Ministeriale PAIC87400B e.mail: -

2 La nostra scuola, Istituto Comprensivo «Principessa Elena di Napoli», è stata individuata quale destinataria di finanziamenti per la realizzazione di attività cofinanziate dal F. S. E. nell’ambito del Programma Operativo Nazionale “ Competenze per lo Sviluppo” Annualità 2014/2015 ( autorizzazione Prot. n. AOODGAI/577 del 23/01/2015 del MIUR) La nostra scuola, Istituto Comprensivo «Principessa Elena di Napoli», è stata individuata quale destinataria di finanziamenti per la realizzazione di attività cofinanziate dal F. S. E. nell’ambito del Programma Operativo Nazionale “ Competenze per lo Sviluppo” Annualità 2014/2015 ( autorizzazione Prot. n. AOODGAI/577 del 23/01/2015 del MIUR)

3 Fondi Strutturali Europei Che cosa sono? I PON, Programma Operativo Nazionale, sono strumenti finanziari gestiti dalla Commissione europea per favorire e sviluppare la coesione economica e sociale di tutte le regioni dell'Unione riducendo il divario tra quelle più avanzate e quelle in ritardo di sviluppo. In particolare i PON scuola sono costituiti da una serie di interventi, finanziati dall’Unione Europea, che si pongono l’obiettivo di migliorare il sistema e la qualità dell’istruzione. Con l’Europa, investiamo nel vostro futuro.

4 MODULI ALUNNI

5 Competenze per lo sviluppo (FSE) Obiettivo C: Miglioramento delle competenze di base dei giovani Azione 1: Interventi per lo sviluppo delle competenze chiave: TITOLO PROGETTO COMPETENZEDESTINATARI ORE DIDATTICA “fare e pensare” attraverso l’uso funzionale del PC Classi 2^ Primaria 30 Promuovere il successo scolastico come valore aggiunto alla competenza disciplinare Classi 5^ Primaria 30 Sviluppare il pensiero logico Classi 2^ Primaria 30 Promuovere l’apprendimento utilizzando modelli di lavoro spesso interdisciplinari Classi 5^ Primaria 30 Conoscere e sapere usare il computer Classi 3^ Secondaria 30

6 MODULI DOCENTI

7 Competenze per lo sviluppo (FSE) Obiettivo D: Accrescere la diffusione, l’accesso e l’uso della società dell’informazione nella scuola AZIONE TITOLO PROGETTO COMPETENZEDESTINATARI ORE DIDATTICA D.1- Interventi formativi rivolti ai docenti e al personale della scuola sulle nuove tecnologie della comunicazione Obiettivo D Promuovere un percorso di competenza informatica attraverso l’uso funzionale del PC in ambiente didattico Docenti50

8 FIGURE COINVOLTE NEL PIANO Dirigente scolastico Prof.ssa Giovanna Ferrari E’ responsabile dell’attività complessiva e presiede il Gruppo Operativo di Piano Direttore S.G.A Dott.ssa Annamaria Coffaro Coordina la gestione finanziaria del Piano ed è membro di diritto del Gruppo Operativo di Piano Facilitatore/animatore Prof. Giuseppe Lanzetta Coopera con il Dirigente Scolastico nel coordinamento della gestione degli interventi Referente per la Valutazione Ins.te Francesca Castellino Coordina e sostiene le azioni di valutazione

9 Esperti esterni Sono professionisti esterni alla scuola. Hanno il compito di programmare e attuare percorsi formativi nell’ambito del piano dell’istituto Tutor interni Sono Docenti della scuola. Provvedono alla gestione della classe relativamente a: - documentazione ritiri - registrazione assenze - attuazione verifiche - emissione attestati

10 Altre figure coinvolte Personale Amministrativo Supporto a tutte le azioni necessarie per lo svolgimento delle attività progettuali Personale ATA

11 PROTAGONISTI del PIANO INTEGRATO: gli ALUNNI Patto formativo un impegno tra

12 PATTO FORMATIVO La Scuola si impegna a:  garantire la qualità dell’offerta formativa attraverso professionalità e metodologie didattiche adeguate;  mettere a disposizione le risorse tecnologiche, didattiche e spazio- temporali più adeguate;  sottoporre tutta l’attività a monitoraggio sistematico sia in itinere che al termine del processo per verificare la coerenza del percorso con le aspettative rilevate in ingresso.  rilasciare una certificazione relativa alle attività svolte e alle competenze acquisite Tra l’I.C.S. «Principessa Elena di Napoli» di Palermo e la famiglia dell’alunno

13 l genitori si impegnano a:  autorizzare il proprio figlio a partecipare alle attività formative del percorso  collaborare con la scuola per la buona riuscita del progetto sensibilizzando e sostenendo il proprio figlio nel percorso formativo  informare la scuola di qualsiasi circostanza possa ostacolare la partecipazione al percorso formativo L ’ alunno/a si impegna a:  frequentare con assiduità gli incontri secondo il calendario  rispettare gli orari delle attività  svolgere le attività in modo attivo e responsabile  tenere un comportamento rispettoso nei riguardi di tutte le persone e le strutture con le quali verrà a contatto nelle sedi dell’attività progettuale

14 Autorizza  il proprio figlio/a a partecipare al suddetto laboratorio, nei giorni stabiliti con apposito calendario;  il trattamento dei dati personali secondo gli usi consentiti dalla Legge (L. 196/2003); Dichiara  di essere a conoscenza che 3 (tre) assenze consecutive non giustificate saranno considerate rinuncia e abbandono dell’attività formativa. La famiglia dell’alunno

15 ...per la vostra attenzione Con l’Europa, investiamo nel vostro futuro.


Scaricare ppt "P rogramma O perativo N azionale F ondo S ociale E uropeo PIANOINTEGRATO2014/2015 Il Dirigente Scolastico Prof. ssa Giovanna Ferrari DIREZIONE DIDATTICA."

Presentazioni simili


Annunci Google