La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Scuola primaria di Lucignano“F.Dini” classi prime A/B DAL SEME ALLA PIANTA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Scuola primaria di Lucignano“F.Dini” classi prime A/B DAL SEME ALLA PIANTA."— Transcript della presentazione:

1 Scuola primaria di Lucignano“F.Dini” classi prime A/B DAL SEME ALLA PIANTA

2

3 Preparazione della “cassetta” per la messa a dimora dei semi.

4 Preparazione del terreno

5

6 Osservazione dei semi

7 Messa a dimora dei semi.

8 Diario di semina dove i bambini hanno registrato tutti i cambiamenti osservati.

9

10

11 Osservazioni dei bambini e registrazione sul “diario di semina”.

12 la lattuga dalla “cassetta” è stata trapiantata nell’ orto e abbiamo aspettato, irrigato e ripulito dall’erbacce fino a quando…

13 la lattuga è stata pronta per essere raccolta!

14 Dal seme alla pianta Dal seme alla pianta Fasi del percorso Fasi del percorso Verifiche Materiali Obiettivi Tempi Metodi Competenze Soluzioni organizzative Soluzioni organizzative

15 Prima fase Osservazione di diversi tipi di semi: lattuga, bietola, zucca, melone. Disegno di alcuni semi osservati. Osservazione libera e poi guidata dei semi.

16 Seconda fase Verbalizzazione dell’esperienza. Disegno dei diversi momenti delle semina.

17 terza fase Dopo la semina vengono effettuate numerose osservazioni successive per riuscire a rilevare i più significativi cambiamenti del vegetale durante il suo sviluppo. Tali osservazioni sono rivolte sia alla parte aerea, sia alla parte sotterranea ( durante l’osservazione è necessario sradicare le piantine).

18 Tempi L’attività pratica da parte delle classi è iniziata a gennaio e terminata a maggio.

19 Luoghi Le attività di semina si sono svolte in classe e nel cortile della scuola

20 Materiali Per svolgere questa attività sono necessari i seguenti materiali: terra un annaffiatoio ( o un altro contenitore per l’acqua) diversi tipi di semi. Per la documentazione dell’esperienza abbiamo utilizzato: macchina fotografica, fogli di carta da pacchi, fogli a quadretti, pennarelli, matite…

21 Verifiche Sono state effettuate in itinere e alla fine del percorso attraverso: La rappresentazione grafica La verbalizzazione dell’esperienza L’ordinamento di immagini in sequenza Schede predisposte

22 Obiettivi Stimolare la capacità di osservazione di un essere vivente. Riconoscere le parti nella struttura di una pianta. Individuare le fasi principali della vita di una pianta. Potenziare il patrimonio lessicale attraverso l’introduzione di una terminologia specifica. Stimolare la capacità di spiegazione di eventi e di argomentare in modo logico. Saper rappresentare i fenomeni osservati con disegni, diagrammi, tabelle …

23 Competenze Distingue, in una piantina, la parte aerea e la parte sotterranea. Riconosce e denomina le parti principali di una piantina: fusto, foglie, fiori, frutti, radici. Riconosce le principali fasi di crescita di una piantina (mette in sequenza immagini riguardanti le principali fasi di sviluppo di una piantina conosciuta). Descrive oralmente il procedimento logico- sequenziale di un’esperienza effettuata. Rappresenta, attraverso il disegno, un’esperienza effettuata.

24 Organizzazione Le attività si sono svolte: collettivamente a piccoli gruppi individualmente

25 Metodo Le attività proposte sono state caratterizzate dalle seguenti fasi: Osservazione e sperimentazione. Verbalizzazione (orale) e rappresentazione grafica individuale. Discussione collettiva o a piccoli gruppi. Affinamento della visione individuale ed eventuale arricchimento della rappresentazione grafica. Elaborazione di una produzione condivisa.


Scaricare ppt "Scuola primaria di Lucignano“F.Dini” classi prime A/B DAL SEME ALLA PIANTA."

Presentazioni simili


Annunci Google