La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CHE COS’È LO SCANNER?. SCANNER CAROTENOIDI SPETTROSCOPIA RAMAN.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CHE COS’È LO SCANNER?. SCANNER CAROTENOIDI SPETTROSCOPIA RAMAN."— Transcript della presentazione:

1 CHE COS’È LO SCANNER?

2 SCANNER CAROTENOIDI SPETTROSCOPIA RAMAN

3 Che cos’è lo Scanner? Il Pharmanex BioPhotonic Scanner è uno strumento unico al mondo, in grado di misurare in modo non invasivo il tasso di carotenoidi presenti nel tessuto cutaneo, grazie alla ormai nota scienza della spettroscopia Raman. Ponendo semplicemente il palmo della mano davanti alla luce blu e a bassa energia dello Scanner, in pochi secondi potrete leggere un valore che indica il tasso di carotenoidi presenti nella pelle: il vostro tasso SCS.

4 Che cosa sono i carotenoidi? I carotenoidi sono pigmenti organici presenti nella frutta e nella verdura, e sono i principali responsabili per i colori rosso, arancio e giallo. Quanto più colorate sono la frutta e la verdura che si consumano, tanto maggiore la quantità di carotenoidi che viene offerta all’organismo. Betacarotene Licopene Luteina

5 I carotenoidi vengono assorbiti attraverso il grasso dell’alimentazione. Si trovano, quindi, prevalentemente nelle aree “grasse” del corpo, fra cui la pelle. Il tessuto adiposo nel palmo della mano è l’area ideale per il test perché: 1.è facilmente accessibile; 2.ha un tasso relativamente alto di carotenoidi data l’alta percentuale di tessuto adiposo; 3.vi è una differenza minima nella pigmentazione della pelle fra i soggetti. Che cosa sono i carotenoidi?

6 Che cos’è la spettroscopia Raman? La spettroscopia Raman è una tecnologia che ha vinto il premio Nobel. Nel 1930, Sir C.V. Raman ha vinto il Premio Nobel per la Fisica per la scoperta della diffusione luminosa Raman. Questa tecnologia è stata adattata per la misurazione biologica e si basa su anni di ricerca. Per sapere come funziona cliccate qui >>cliccate qui >>

7 S1 30 MINUTI DI RISCALDAMENTO 15 MINUTI DI CALIBRATURA STANDARD pCAL 3 MINUTI DI SCANSIONE PRIMO SCANNER UNIVERSITÀ DELLO UTAH 10’ X 10’ NECESSARIO AZOTO LIQUIDO Riepilogo della storia

8 S2 5 MINUTI DI RISCALDAMENTO 90 SECONDI DI SCANSIONE CON LA VERSIONE EVEREST pCAL È STATO ELIMINATO SONO NECESSARI UN LAPTOP E UN LETTORE DI CODICE A BARRE S1 30 MINUTI DI RISCALDAMENTO 15 MINUTI DI CALIBRATURA 3 MINUTI DI SCANSIONE STANDARD pCAL Riepilogo della storia

9 PIÙ VELOCE PORTATILE PIÙ PICCOLO DIGITALE S2 5 MINUTI DI RISCALDAMENTO 90 SECONDI DI SCANSIONE CON LA VERSIONE EVEREST pCAL È STATO ELIMINATO SONO NECESSARI UN LAPTOP E UN LETTORE DI CODICE A BARRE Riepilogo della storia

10 0:30 S3 1:30 S2 3:00 S1

11 7,5 kg 5,4 kg 1,7 kg

12 A BATTERIA PIÙ DI 500 SCANSIONI CON 1 CARICA NON OCCORRE ALCUNA PRESA DI CORRENTE CONNESSIONE WIRELESS BLUETOOTH SENZA FILI NECESSARIO ESEGUIRE UNA SCANSIONE APP DELLO SCANNER PER iPAD L’IPAD MINI VIENE UTILIZZATO PER CONTROLLARE LO SCANNER SENZA FILI

13

14 SCANSIONI DIGITALI NUOVA OPZIONE PER ACQUISTARE E UTILIZZARE SCANSIONI DIGITALI CARTE CLIENTI PER SCANSIONI LE CARTE CLIENTI PER SCANSIONI FISICHE CONTINUERANNO A ESSERE DISPONIBILI LE CARTE CLIENTI FISICHE NON SONO PIÙ NECESSARIE

15 GRAZIE


Scaricare ppt "CHE COS’È LO SCANNER?. SCANNER CAROTENOIDI SPETTROSCOPIA RAMAN."

Presentazioni simili


Annunci Google