La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Assistenza Tecnica POR Ob.3 2000-2006. Riserva di Performance FSE Ob.3 2000-2006.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Assistenza Tecnica POR Ob.3 2000-2006. Riserva di Performance FSE Ob.3 2000-2006."— Transcript della presentazione:

1 Assistenza Tecnica POR Ob Riserva di Performance FSE Ob

2 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 2 La riserva di efficacia e di efficienza prevista dal art.44 Reg. CE 1260/99 (1) La responsabilità di valutare l'efficienza e l'efficacia della programmazione operativa (nonché di definire un numero limitato di indicatori di sorveglianza, tenendo conto in tutto o in parte di una lista di indicatori predisposta dalla Commissione) è affidata allo Stato membro, in stretta concertazione con la Commissione

3 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 3 La riserva di efficacia e di efficienza prevista dal art.44 Reg. CE 1260/99 (2) Tale operazione si svolge entro e non oltre il 31 dicembre 2003 e serve a fare in modo che la Commissione, più o meno a metà percorso (e non oltre il 31 marzo 2004) assegni, sulla base di proposte di ogni Stato membro, tale riserva ai Programmi e ai DOCUP ritenuti maggiormente efficaci ed efficienti..

4 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 4 La riserva di efficacia e di efficienza prevista dal art.44 Reg. CE 1260/99 (3) Questa è la soluzione di compromesso adottata al termine del negoziato: vale la pena di ricordare che, nelle proposte iniziali della Commissione Europea, la riserva avrebbe dovuto ammontare al 10% degli stanziamenti complessivi per ogni singolo Stato membro ed essere inoltre assegnata in via semi esclusiva dalla Commissione Europea stessa, sulla base di una propria valutazione.

5 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 5 Esiti del negoziato A seguito del negoziato con la CE, la riserva del 4% verrà dunque attribuita dal Ministero del Welfare sulla base delle performance rilevate al 30 Giugno 2003 Ai fini del calcolo rilevano pertanto tutti e solo i dati relativi al periodo di programmazione che va dal 1/1/2000 al 30/06/2003

6 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 6 Amministrazioni che accedono alla riserva (pari a €) (1) Le 14 Amministrazioni regionali e provinciali in obiettivo 3 Il Ministero del Lavoro con il PON obiettivo 3 – azioni di sistema

7 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 7 Amministrazioni che accedono alla riserva (pari a €) (2) Regione Val d’Aosta Provincia Aut. di Bolzano Regione Piemonte Regione Emilia-Romagna Regione Lombardia Regione Toscana Regione Liguria Regione Lazio Regione Veneto Regione Umbria Regione Friuli V.G. Regione Marche Provincia Aut. di Trento Regione Abruzzo Ministero del lavoro

8 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 8 Quadro degli indicatori di performance 28. Capacità di spesa 27. Capacità di impegno FINANZIARI 0,9 6. Monitoraggio e valutazione 0,95. Operatività 1,24. Selezione DI GESTIONE 1,23. Risultato 0,92. Attuazione. 0,91. Offerta DI EFFICACIA BASE DI CALCOLOPESOINDICATORI Almeno il 50% delle misure del POR rivolte alle persone. Sono escluse: le Misure A1, D4, F1 e F2 le azioni di sistema e di accompagnamento contenute nelle restanti Misure Tutte le misure del POR

9 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 9 Il sistema degli indicatori I primi sei indicatori sono di carattere fisico e pesano complessivamente per il 60% (peso specifico dal 9% al 12%) I restanti due indicatori sono di natura finanziaria e pesano complessivamente per il 40% (20% ciascuno) Una buona performance finanziaria risulta essenziale per l’accesso alla riserva

10 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 10 Meccanismo di accesso alla riserva (1) E’ determinata una soglia di accesso alla riserva, data dalla media aritmetica ponderata dei punteggi ottenuti dalle diverse amministrazioni (il risultato del PON del Ministero del Lavoro è calcolato utilizzando i soli indicatori 6, 7 e 8, con peso pari, rispettivamente a 2, 4, e 4)

11 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 11 Meccanismo di accesso alla riserva (2) Le amministrazioni che hanno conseguito un punteggio superiore alla soglia accedono alla riserva Ognuna di esse ottiene una quota di risorse non superiore a due annualità della propria programmazione

12 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 12 Meccanismo di accesso alla riserva (3) Una volta attribuite tali quote, gli eventuali residui sono distribuiti alle amministrazioni che non hanno conseguito l’accesso alla riserva mediante scorrimento della graduatoria applicando i medesimi principi (non più di 2 annualità della programmazione)

13 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 13 Variabili da rilevare ai fini della procedura di calcolo (1) N. Destinatari presenti progetti approvati N. Destinatari presenti progetti avviati N. destinatari donne presenti progetti avviati N. progetti approvati N. progetti approvati con procedure aperte (procedure di selezione e valutazione; no affidamenti diretti) N. progetti esaminati dalle Amministrazioni in ciascun bando N. giorni intercorrenti tra la data ultima di chiusura del bando e quella di pubblicazione della graduatoria Impegni giuridicamente vincolanti al netto del contributo privato Spese sostenute dai soggetti attuatori

14 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 14 Variabili da rilevare ai fini della procedura di calcolo (2) Le prime sette variabili fanno riferimento agli indicatori “fisici” e vanno dunque rilevate solo per le azioni rivolte a persone Le ultime due fanno riferimento agli indicatori finanziari e dunque vanno rilevate considerando tutte le Misure del P.O.R.

15 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 15 Variabili da rilevare ai fini della procedura di calcolo (3) Il significato delle variabili è diverso in relazione alla natura delle attività cui si riferiscono Le slide successive riportano alcuni esempi di variabili riferite ad azioni di:  formazione professionale  altre politiche attive del lavoro

16 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 16 Variabili fisiche da rilevare ai fini della procedura di calcolo (formazione) (1) VariabiliFormazione Professionale N. Destinatari presenti progetti approvati Destinatari previsti nei corsi approvati e finanziati N. Destinatari presenti progetti avviati Destinatari previsti nella dichiarazione di avvio attività N. destinatari donne presenti progetti avviati Destinatari donne previsti nella dichiarazione di avvio attività N. progetti approvati N. progetti approvati con procedure aperte (procedure di selezione e valutazione; no affidamenti diretti) N. progetti approvati N. progetti esaminati dalle Amministrazioni in ciascun bando N. istanze pervenute in ciascun bando N. giorni intercorrenti tra la data ultima di chiusura del bando e quella di pubblicazione della graduatoria Tempo impiegato per la valutazione dei progetti

17 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 17 Variabili fisiche da rilevare ai fini della procedura di calcolo (SpI) (2) VariabiliServizi per l’impiego N. Destinatari presenti progetti approvati n. di persone che beneficeranno (risultato atteso) di almeno un incontro individualizzato extra D.Lgs 181/00 N. Destinatari presenti progetti avviati n. di persone che hanno beneficiato di almeno un incontro individualizzato extra D.Lgs 181/00 alla data di rilevazione N. destinatari donne presenti progetti avviati n. di donne che hanno beneficiato di almeno un incontro individualizzato extra D.Lgs 181/00 alla data di rilevazione N. progetti approvati n. Progetti approvati dalla Provincia per anno e linea di intervento N. progetti approvati con procedure aperte (procedure di selezione e valutazione; no affidamenti diretti) n. Progetti approvati dalla Provincia per anno e linea di intervento N. progetti esaminati dalle Amministrazioni in ciascun bando n. istanze pervenute in ciascun bando N. giorni intercorrenti tra la data ultima di chiusura del bando e quella di pubblicazione della graduatoria Tempo impiegato per la valutazione dei progetti

18 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 18 Variabili fisiche da rilevare ai fini della procedura di calcolo (Misura D3.2) (3) VariabiliMisura D3.2 N. Destinatari presenti progetti approvati n. di persone che beneficeranno (risultato atteso) di almeno un incontro individualizzato N. Destinatari presenti progetti avviati n. di persone che hanno beneficiato di almeno un incontro individualizzato alla data di rilevazione N. destinatari donne presenti progetti avviati n. di donne che hanno beneficiato di almeno un incontro individualizzato alla data di rilevazione N. progetti approvati n. Progetti approvati dalla Provincia, quindi il n. di aggiudicatari che la Provincia ha individuato mediante bando N. progetti approvati con procedure aperte (procedure di selezione e valutazione; no affidamenti diretti) n. Progetti approvati dalla Provincia, quindi il nr.di aggiudicatari che la Provincia ha individuato mediante bando N. progetti esaminati dalle Amministrazioni in ciascun bando n. istanze pervenute in ciascun bando N. giorni intercorrenti tra la data ultima di chiusura del bando e quella di pubblicazione della graduatoria Tempo impiegato per la valutazione dei progetti

19 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 19 Variabili finanziarie da rilevare ai fini della procedura di calcolo Impegni giuridicamente vincolanti al netto del contributo privato si tratta degli impegni assunti dall’ Amministrazione nei confronti del soggetto attuatore Spese sostenute dai soggetti attuatori si tratta delle spese sostenute dai soggetti attuatori (come certificate trimestralmente)

20 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 20 Contributi delle Province Accelerare nella misura del possibile l’adozione degli atti di impegno giuridicamente vincolanti (indicatori 1 e 7) Relativamente alle misure per le quali le Province risultano soggetto attuatore, vale a dire A1, F1, E1 limitatamente ai voucher, accelerare le procedure di spesa (indicatore 8) Ridurre i tempi di valutazione dei progetti e di pubblicazione delle graduatorie (indicatore 5) Contribuire all'implementazione dei sistemi di monitoraggio Anticipare l’avvio delle attività da parte dei soggetti attuatori (Indicatori 2 e 3)

21 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 21 Attività di programmazione e gestione degli interventi (Regione – Province) (1) Programmazione: attivazione misure non ancora partite e potenziamento di quelle scelte per il calcolo degli indicatori incentivazione della partecipazione femminile alle azioni attivazione immediata dei bandi a “rischio” di esclusione dal calcolo spostamento di risorse sugli sportelli che si aprono prima del 30/06/2006 sensibilizzazione e integrazione di tutti gli attori coinvolti (Regione, Province, CSI, soggetti attuatori)

22 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 22 Attività di programmazione e gestione degli interventi (Regione – Province) (2) Gestione: snellimento procedure di valutazione dei progetti semplificazione delle procedure di certificazione rendicontazione e pagamento monitoraggio costante delle variabili in gioco

23 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA23 Calcolo della performance indicatori di efficacia (1) B/(A/2*z1)+(A/2*z2)MODALITA’ DI CALCOLO Popolazione in età lavorativa ISTAT (media 2000): (A) Totale dei destinatari presenti nei progetti approvati: (B) Percentuale di incidenza di ciascuna Amministrazione nel totale della valutazione ex ante: (z1) Percentuale di incidenza di ciascuna Amministrazione della popolazione in età lavorativa: (z2) FATTORI DI CALCOLO Quota dei destinatari relativi ai progetti approvati sul totale dei destinatari programmmati DEFINIZIONE (DA QCS) 1. OffertaINDICATORE

24 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA24 Calcolo della performance indicatori di efficacia (2) C/(A/2*z1)+(A/2*z2)MODALITA’ DI CALCOLO Popolazione in età lavorativa ISTAT (media 2000) (A) Totale dei destinatari presenti nei progetti avviati (C) Percentuale di incidenza di ciascuna Amministrazione nel totale della valutazione ex ante (z1) Percentuale di incidenza di ciascuna Amministrazione della popolazione in età lavorativa (z2) FATTORI DI CALCOLO Quota dei destinatari effettivamente partecipanti ad azioni sul totale dei destinatari programmati DEFINIZIONE (DA QCS) 2. AttuazioneINDICATORE

25 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA25 Calcolo della performance indicatori di efficacia (3) (C/E2+C2/F)* MODALITA’ DI CALCOLO Totale dei destinatari presenti nei progetti avviati (C ), disaggregati in maschi (C1) e femmine (C2) Popolazione in età lavorativa ISTAT (media 2000) (E), disaggregata in maschi (E1) e femmine (E2) Quota totale programmata al netto del contributo privato (F) FATTORI DI CALCOLO Quota di partecipanti alle azioni sul totale delle forze lavoro potenziali, disaggregate in maschi e femmine (aggiustato da pesi che considerino il volume finanziario assegnato pro capite alla popolazione in età attiva della regione interessata DEFINIZIONE (DA QCS) 3. RisultatoINDICATORE

26 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA26 Calcolo della performance indicatori di gestione (1) H / GMODALITA’ DI CALCOLO Numero totale dei progetti approvati: ( G ) Numero totale dei progetti approvati attraverso procedure di selezione e valutazione: ( H ) FATTORI DI CALCOLO Quota percentuale di progetti selezionati con criteri di valutazione e selezione predefiniti e pubblicizzati, sul totale dei progetti approvati DEFINIZIONE (DA QCS) 4. SelezioneINDICATORE

27 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA27 Calcolo della performance indicatori di gestione (2) I / KMODALITA’ DI CALCOLO Numero totale dei progetti pervenuti e selezionati dall’Amministrazione: ( I ) Numero totale dei giorni intercorrenti tra la chiusura dei bandi e l’approvazione dei progetti (somma complessiva dei giorni di tutte le procedure di bando: ( K ) FATTORI DI CALCOLO Tempo medio intercorrente fra il termine ultimo di presentazione dei progetti e la data di approvazione degli stessi (i pesi sono dati dal costo complessivo dei progetti approvati). Per il calcolo dell’indicatore sintetico di performance verrà utilizzato il rapporto tra l’indicatore relativo a ciascun programma e quello medio dei programmi del primo anno di programmazione. DEFINIZIONE (DA QCS) 5. OperativitàINDICATORE

28 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA28 CALCOLO DELLA PERFORMANCE INDICATORI DI GESTIONE (3) Viene considerato il valore massimo possibile (1) per tutte le Amministrazioni che soddisfino i requisiti richiesti. MODALITA’ DI CALCOLO Attivazione ed alimentazione di un sistema di monitoraggio e attivazione di una banca dati in grado di fornire informazioni sugli esiti occupazionali. FATTORI DI CALCOLO Numero di misure monitorate sul totale delle misure. Attivazione di una banca dati in grado di fornire informazioni sugli esiti occupazionali. Ai fini del calcolo dell’indicatore sintetico di performance sarà costruito un indicatore sintetico di valutazione e monitoraggio. DEFINIZIONE (DA QCS) 6. Monitoraggio e valutazioneINDICATORE

29 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA29 Calcolo della performance indicatori finanziari (1) J / FMODALITA’ DI CALCOLO Quota totale degli impegni nell’intero periodo al netto del contributo privato: ( J ) Quota totale programmata al netto del contributo privato: ( F ) FATTORI DI CALCOLO Quota percentuale di fondi impegnati sul totale.DEFINIZIONE (DA QCS) 7. Capacità di impegnoINDICATORE

30 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA30 Calcolo della performance indicatori finanziari (2) L / FMODALITA’ DI CALCOLO Quota totale di spesa nell’intero periodo al netto del contributo privato: ( L ) Quota totale programmata al netto del contributo privato: ( F ) FATTORI DI CALCOLO Quota percentuale di fondi erogati sul totale.DEFINIZIONE (DA QCS) 8. Capacità di spesaINDICATORE

31 Assistenza Tecnica POR Ob Riserva di Performance FSE Ob


Scaricare ppt "Assistenza Tecnica POR Ob.3 2000-2006. Riserva di Performance FSE Ob.3 2000-2006."

Presentazioni simili


Annunci Google