La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

 La comunicazione tra due dispositivi attivi avviene mediante una connessione che il modello OSI definisce come livello 1.  Per cablaggio si intende.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: " La comunicazione tra due dispositivi attivi avviene mediante una connessione che il modello OSI definisce come livello 1.  Per cablaggio si intende."— Transcript della presentazione:

1

2  La comunicazione tra due dispositivi attivi avviene mediante una connessione che il modello OSI definisce come livello 1.  Per cablaggio si intende l’insieme di componenti passivi, prese, connettori, cavi… installati e predisposti per poter connettere componenti attivi  Nel cablaggio vengono specificate le seguenti caratteristiche:  Meccaniche: forma, topologia di prese e spine, il numero di contatti  Elettriche: voltaggio, caratteristiche elettriche dei dispositivi e tipi di segnali  Funzionali: il significato dei vari segnali  Procedurale: la combinazione e la sequenza dei segnali per un corretto funzionamento

3  Le normative di cablaggio si racchiudono in: caratteristiche dei mezzi trasmissivi, topologie, regole di installazione  I primi standard sono nati negli Stati Uniti nel 1991 dalla collaborazione di due enti: EIA (associazione delle industrie elettriche) TIA (associazione delle industrie delle telecomunicazioni)  Con il passare del tempo questi standard vennero modificati e definiti altri standard come ISO/IEC DIS (IEC: 7nternational electrotechnical commission DIS: draft international standard)

4  La nomenclatura è differente  È stata ampliata la gamma dei tipi di cavi  Sono stati introdotti test più rigorosi  Vengono definite meglio le messe a terra

5

6

7

8  Le specifiche standard riguardano:  La topologia di tipo stellare dove si individuano le seguenti gerarchie: Centro stella di comprensorio o main crossconnect MC Centro stella di edificio o intermediat crossconnect IC Armadio di piano o telecomunication closet TC  Gli elementi facenti parte del cablaggio: Main crossconnect, il permutatore principale Telelecomunication closet, armadio di piano Interbuilding backbone o dorsale di comprensorio, mette in connessione l’edificio principale con gli altri Intrabuilding backbone o dorsale di edificio, connette un IC con un TC

9  La gerarchia di cui si è parlato può essere meglio schematizzata nel seguente modo:  1°livello cablaggio di campus, interconnette tra loro diversi edifici  2°livello cablaggio verticale, interconnette tra loro i piani di un singolo edificio  3°livello cablaggio di orizzontale, interconnette tra loro diversi locali di un piano

10  Dispositivo che opera commutazioni, conversioni o collegamenti in una rete di trasferimento segnali  Può assumere due forme: per cavi in rame, per fibre ottiche

11  Approvata nel 1995  Assume la seguente gerarchia:  Campus distributor CD centro stella primo livello  Building distributor BD centro stella secondo livello  Floor distributor FD centro stella terzo livello  Consolidation point CP o transition point, è un punto interposto tra il distributore di piano e la presa telematica. Si utilizza in ambienti open space, dove c’è più flessibilità. È comunque un punto di amministrazione

12

13


Scaricare ppt " La comunicazione tra due dispositivi attivi avviene mediante una connessione che il modello OSI definisce come livello 1.  Per cablaggio si intende."

Presentazioni simili


Annunci Google