La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I Fenici Il nome Fenici significa “Popolo Rosso”, che deriva dall’ utilizzo della porpora per colorare i tessuti, il colore si ricavava da una conchiglia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I Fenici Il nome Fenici significa “Popolo Rosso”, che deriva dall’ utilizzo della porpora per colorare i tessuti, il colore si ricavava da una conchiglia."— Transcript della presentazione:

1 I Fenici Il nome Fenici significa “Popolo Rosso”, che deriva dall’ utilizzo della porpora per colorare i tessuti, il colore si ricavava da una conchiglia di nome Murice.

2 Il luogo I Fenici provenivano dal Golfo Persico, precisamente dalla regione Fenicia, che oggi corrisponde al Libano. Il territorio era una lunga striscia di terra stretta tra le montagne e il mare. Sulle montagne crescevano boschi di cedri e pini marittimi.

3 Colonie e città Fenicie I Fenici avevano molte colonie e città, le terre in cui vivevano erano sei: Acco, Beiru, Tiro, Ugarit, Biblo e Sidone. Invece le colonie erano quattordici: Cizio, Leptsi Magna, Sabratha, Morizia, Palermo, Cartaggine, Cagliari, Sulcis, Tharros, Olbia, Cartagena, Malaga, Tangeri e Cadice.

4 Cartagine La città di Cartagine, sorta come colonia di Tiro, sviluppò in seguito una grande importanza e per molto tempo fu la "padrona" del mar Mediterraneo.

5 Le città stato La regione dei Fenici era divisa in città stato; ciascuna città era governata da un re, assistito da un consiglio degli anziani. Le principali città erano: Sidone, Tiro, Biblo.

6 Alfabeto I Fenici inventarono l’ alfabeto e i caratteri Fonetici per comunicare con altri popoli.

7 Abitazioni Le abitazioni dei Fenici erano costruite con mattoni d’argilla ricoperti da uno spesso strato d’intonaco che le rendevano impermeabili. I pavimenti, le pareti e i soffitti erano rivestiti con argilla cruda e pressata.

8 Alimentazione Nel territorio dei Fenici abbondavano: grano, orzo, legumi, olio d’oliva. Mangiavano anche frutta e carne insaporita con il sale: il sale a quei tempi, era molto prezioso perché manteneva a lungo i cibi.

9 Abbigliamento Le donne e gli uomini indossavano un ampio telo rettangolare, avvolto intorno al corpo, che si annodava sotto la spalla.

10 Acconciature Le donne si acconciavano i capelli in maniera molto elaborata. I loro capelli erano solitamente lunghi, arrotolati a spirale attorno a grandi anelli oppure raccolti in alto.

11 Religione Erano politeisti. La loro divinità principale era chiamata El che significa “Dio Supremo", creatore di tutte le creature. Baal era il Dio guerriero del vento e della pioggia e Anat, la Dea della violenza e della guerra.

12 Lavoro In un primo tempo i Fenici si occuparono solo di agricoltura, ma i terreni coltivabili della Fenicia non erano sufficienti per sfamare la popolazione, quindi cercarono altre risorse. Sfruttarono il mare: si dedicarono alla pesca e al commercio marittimo. Fondarono colonie sulle coste del Mediterraneo. Con il legno dei cedri costruivano navi per il trasporto delle merci.

13 Trasporti I Fenici si spostavano con delle navi costruite con legno di cedro. Prima praticavano la navigazione costiera, ma poi divennero abili navigatori e furono i primi nell'antichità a navigare in mare aperto, lontano dalle coste. Si orientavano osservando le costellazioni e la Stella Polare

14 Famiglia Possiamo supporre che il padre fosse il fulcro della famiglia e che di essa facessero parte coloro che vivevano con lui e cioè solitamente moglie, figli, concubine e schiavi.

15 Autori


Scaricare ppt "I Fenici Il nome Fenici significa “Popolo Rosso”, che deriva dall’ utilizzo della porpora per colorare i tessuti, il colore si ricavava da una conchiglia."

Presentazioni simili


Annunci Google