La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Mesopotamia era una regione del vicino oriente, attraversata da due fiumi, il Tigri e l' Eufrate. Il suo nome significa "terra in mezzo ai fiumi" Il.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Mesopotamia era una regione del vicino oriente, attraversata da due fiumi, il Tigri e l' Eufrate. Il suo nome significa "terra in mezzo ai fiumi" Il."— Transcript della presentazione:

1 La Mesopotamia era una regione del vicino oriente, attraversata da due fiumi, il Tigri e l' Eufrate. Il suo nome significa "terra in mezzo ai fiumi" Il territorio era reso fertile dalle acque dei due fiumi che spesso erano in piena e straripavano; perciò furono costruiti alti argini e grandi canali d' irrigazione.MesopotamiaTigriEufrate. Il Tigri e l' Eufrate quando non erano in piena, erano navigabili per il trasporto delle merci.

2

3 I Sumeri, precursori della civiltà assira, collocano la loro lontanissima origine in Mesopotamia, la terra rigogliosa che nasceva tra i fiumi Tigri ed Eufrate, attorno al 3000 a.C. Per cultura e religione questo popolo è sicuramente tra i più importanti ed interessanti e per certi lati anche una tra i più misteriosi ed affascinanti.

4 Furono i primi ad usare i numeri e divennero grandissimi matematici e algebrici; capaci di compiere calcoli molto complicati divennero abili nellingegneria e nelledilizia: famose sono le loro città ricche di templi e palazzi, oltre ai canali che crearono veloci e comode vie di comunicazione.

5 Studiosi ed inclini alla diffusione dellinsegnamento, diedero spazio alle scuole in cui si diffuse lutilizzo della scrittura cuneiforme (furono i primi ad usarla anche se poi venne migliorata e diffusa dai Cretesi), lo studio del diritto e delleducazione civica.

6 Principalmente la società sumera era formata da una classe regale e da una sacerdotale, che poteva vantare il controllo dei latifondi terrieri e godere dei guadagni che essi apportavano. I commercianti rappresentavano la classe borghese ed erano fondamentali per leconomia sumera che non poteva sfruttare molte materie prime ed era quindi obbligata ad importarle.

7 La classe socialmente più bassa era rappresentata dagli schiavi, molto diffusi nelle ricche città sumere, mentre i contadini e i pastori vivevano in condizioni molto umili e semplici.

8 I Sumeri erano politeisti, credevano cioè in molti dei che avevano molti difetti e debolezze ed erano spesso capricciosi e prepotenti. Per citarne solo alcuni, ricordiamo Enki, dio della conoscenza e della veggenza, che ebbe diversi figli, capace di controllare tutte le altre forze divine e di garantire ad Eridu (città sacra e di fondamentale importanza politica) la supremazia.


Scaricare ppt "La Mesopotamia era una regione del vicino oriente, attraversata da due fiumi, il Tigri e l' Eufrate. Il suo nome significa "terra in mezzo ai fiumi" Il."

Presentazioni simili


Annunci Google