La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

C’E’ poi cosI’ tanta differenza sul carattere tra lui… … e lei???

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "C’E’ poi cosI’ tanta differenza sul carattere tra lui… … e lei???"— Transcript della presentazione:

1

2 C’E’ poi cosI’ tanta differenza sul carattere tra lui… … e lei???

3 Possiamo dire che uno e’ un personaggio realistico mentre l’altra e’èsoltanto immaginaria, ma il fatto e’...… Al giorno d’oggi (ma anche nel passato), l’uomo era considerato forte, virile e possessivo, mentre la donna Era vista come persona gentile, educata e raffinata. Ma perche’ questi stereotipi?

4 La “colpa” e’ dei popoli passati che trattavano le donne come oggetti personali, infatti l’uomo poteva sposarsi con tante donne, mentre le donne potevano sposarsi con un solo uomo. Inoltre il marito poteva tradire la moglie, ma se era la donna a tradire il marito veniva lapidata dalla popolazione.

5 Tutto cio’ e’èancora presente nei paesi in via di sviluppo come l’Africa centrale e l’Africa Settentrionale.

6 Inoltre in quasi tutti i Paesi del mondo, a volte, capita che le mogli vengano maltrattate o addirittura uccise dai mariti solo per gelosia. Nella maggioranza di questi casi i colpevoli vengono ingiustamente assolti per infermita’àmentale Ma molto spesso non è cosi’.

7 Ecco perche’ébisogna insegnare nelle scuole che ognuno, indipendentemente dal genere, ha PARI diritti… Nella costituzione cio’ e’ gia’à (ovviamente) scritto ma, evidentemente, alcune persone ignorano tale articolo

8 Difatti in varie Scuole d'Italia si tengono lezioni scolastiche che cercano di rompere gli stereotipi che riguardano il ruolo sociale, la rappresentazione e il significato dell'essere Uomini e donne...

9 Questa materia viene chiamata: “EDUCAZIONE DI GENERE”

10 E serve, appunto, per sensibilizzare gli studenti che ognuno ha pari diritti. Cerca inoltre di far abbandonare i classici stereotipi dell’uomo che lavora, mentre la donna accudisce i bambini e gli anziani.

11 La “Lingua Italiana” anche se in cambiamento, e’ ancora a sfavore Cio’, poiche’ i vocaboli sono basati sul maschile come i nomi di mestiere Infatti, perche’énon esiste “Ingegnera” o “Architetta”? Comunemente viene detto “Ingegnere donna” o “Architetto donna”

12 I dati dicono che la situazione e’ in leggero miglioramento, infatti le donne violentate nel 2013 sono diminuite del %12 rispetto al 2012

13 L’11 Maggio 2011, invece, a Istambul venne stipulata “LA CONVENZIONE DEL CONSIGLIO D’EUROPA SULLA PREVENZIONE E LA LOTTA CONTRO LA VIOLENZA NEI CONFRONTI DELLE DONNE E LA VIOLENZA DOMESTICA” I paesi firmatari furono molti, mentre quelli che adottarono praticamente ciò nel proprio Paese furono solo : -Albania -Portogallo -Turchia -Montenegro -Italia

14 Impegnandoci potremo riuscire a far diminuire la violenza domestica significativamente, ma per far cio’ c’e bisogno dell’impegno di tutta l’Italia.

15 Prodotto da: Ardoselli giuseppe 1D


Scaricare ppt "C’E’ poi cosI’ tanta differenza sul carattere tra lui… … e lei???"

Presentazioni simili


Annunci Google