La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SEMINARIO NAZIONALE SUL CURRICOLO VERTICALE FIRENZE 11 MAGGIO 2014 PAROLE,SUONI,COLORI E … TANTA MUSICA PAROLE,SUONI,COLORI E … TANTA MUSICA Susanna Naldi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SEMINARIO NAZIONALE SUL CURRICOLO VERTICALE FIRENZE 11 MAGGIO 2014 PAROLE,SUONI,COLORI E … TANTA MUSICA PAROLE,SUONI,COLORI E … TANTA MUSICA Susanna Naldi."— Transcript della presentazione:

1 SEMINARIO NAZIONALE SUL CURRICOLO VERTICALE FIRENZE 11 MAGGIO 2014 PAROLE,SUONI,COLORI E … TANTA MUSICA PAROLE,SUONI,COLORI E … TANTA MUSICA Susanna Naldi

2 PAURA RABBIA PREPOTENZA FELICITÀ

3 LA PAURA TUFFIAMOCI NEL TESTO DI CARLOTTA

4 TUFFIAMOCI NEL TESTO: “ TANTA PAURA PER NULLA” ABBIAMO SOTTOLINEATO LE PAROLE SPIA E POI ABBIAMO DISEGNATO I DUE UOMINI NERI.

5 LE NOSTRE GRANDI PAURE LO SAI CHE IO HO AVUTO TANTA PAURA QUANDO ERO ANDATO ALL’OSPEDALE? (Christian, Massimo) IO, HO AVUTO PAURA PERCHÉ MI SONO GIRATA E NON HO PIÙ VISTO LA MAMMA E IL BABBO (Serena. Emanuele) IO HO PAURA DELLE PUNTURE (Gaia) QUANDO ERO A CASA MIA SORELLA MI AVEVA SPENTO LA LUCE IN BAGNO (Sara) HO AVUTO PAURA QUANDO SONO CADUTO DAL LETTO (Andrea) IO HO AVUTO PAURA QUANDO MIA SORELLA BEVEVA IL LATTE E NON RIUSCIVA PIÙ A RESPIRARE (Sofia) IO HO AVUTO PAURA ALLE GIOSTRE (Tommaso, Marina, William) IO HO AVUTO PAURA QUANDO HO VISTO BIANCANEVE, LA PARTE CHE LA STREGA AVEVA BUSSATO ALLA PORTA (Elena)

6 DAL TESTO SCRITTO AL TESTO VISIVO: LA STREGA DI BIANCANEVE : COLORI, MUSICHE, SUONI, VOCI … TUTTO CI TRASMETTE PAURA E TENSIONE.

7 IL GIROTONDO DELLA PAURA ABBIAMO CAPITO CHE TUTTI HANNO PAURA. L’IMPORTANTE È IMPARARE A CONVIVERE CON LE NOSTRE PAURE!!

8 E ORA LA FELICITà SOTTOLINEAMO LE PAROLE SPIA. CHE FELICITÀ!!

9 PAURA e FELICITÀ IL DISEGNO CHE PUÒ RAPPRESENTARE LA PAROLA PAURA È UN GIGANTE PERCHÉ IL GIGANTE È GRANDE E PESANTE E NOI QUANDO ABBIAMO PAURA CI SENTIAMO PESANTI COME SE AVESSIMO UNA PIETRA DENTRO (Christian) PAURA = PAROLA PESANTE L’IMMAGINE CHE PUÒ RAPPRESENTARE LA FELICITÀ È UNA FARFALLA PERCHÉ QUANDO SIAMO FELICI CI SENTIAMO LEGGERI, CI SEMBRA DI VOLARE E DI TOCCARE IL CIELO CON UN DITO (Gaia, Elena) FELICITÀ = PAROLA LEGGERA

10 QUALI POSSONO ESSERE LE ALTRE PAROLE PESANTI ? I BAMBINI SONO STATI INVITATI A PENSARE AD ALTRE PAROLE SIMILI ALLA PAURA, PAROLE PER COSÌ DIRE PESANTI

11 … E COME POSSIAMO COLORARE LE PAROLE PESANTI? RIPENSANDO ALLE SCENE DELLA STREGA DI BIANCANEVE, ABBIAMO LAVORATO SUI COLORI E SU COSA QUESTI RIESCONO A COMUNICARCI.

12 QUALI POSSONO ESSERE LE ALTRE PAROLE LEGGERE ?

13 … E COME POSSIAMO COLORARE LE PAROLE LEGGERE ? ABBIAMO RIPENSATO ALLA SCENA DELLA STREGA DI BIANCANEVE E ABBIAMO PENSATO AI COLORI CHE INVECE CI COMUNICANO TRANQUILLITÀ E SERENITÀ.

14 E ADESSO I SUONI!!! LA VOCALE DELLE PAROLE PESANTI: U

15 LA PAURA LA POSSIAMO COMUNICARE ANCHE CON IL SEGNO DELLA MATITA NEL TRACCIARE IL CONTORNO DELLE LETTERE E DELLE IMMAGINI.

16 CHE PAURA LE COSE STRETTE, CHIUSE E BUIE!!

17 TOMMASO HA DETTO BULLO. MA CHI È IL BULLO? CHI FA BRUTTI SCHERZI. CHI RUBA. CHI PICCHIA. CHI SI APPROFITTA DEI PIÙ DEBOLI. ALL’ ASILO C’ERA UN BULLO CHE PICCHIAVA.

18 E ADESSO PROVIAMO A FARE I POETI. COME? IMPASTANDO LE PAROLE COME SE FOSSIMO DEI BRAVI FORNAI

19

20 LA CONSONANTE DELLE PAROLE PESANTI DALLA VOCALE ALLA CONSONANTE. LA R RIMBOMBA DENTRO!

21 LA RABBIA QUANDO SIAMO ARRABBIATI DIVENTIAMO TUTTI ROSSI!!

22 ATTENTI ALLA RABBIA SI PUÒ SCOPPIARE DALLA RABBIA (William) LA RABBIA DIVENTA GRANDE E NON RIUSCIAMO PIÙ A CONTROLLARCI E POSSIAMO SCATENARE TUTTA LA FORZA (Christian) POSSIAMO DIRE COSE CHE NON PENSIAMO (Chiara) POSSONO VOLARE ANCHE LE BOTTE E LE PAROLACCE (Gaia, Marina) SI Può OFFENDERE UN AMICO (Gaia)

23 LA RABBIA È PERICOLOSA! SALVIAMOCI DALLA RABBIA ! MA COME? TIRIAMO I CUSCINI (Christian) URLIAMO (Serena, Francesca, Edem, Alessia) CORRIAMO, MUOVIAMOCI (Tommaso, Marina, Elena) CONTIAMO FINO A DIECI PRIMA DI FARE O DIRE QUALCOSA (Gaia, Emanuele, Diego) BALLIAMO E SALTIAMO (Matilde, Sofia) DIPINGIAMO (Sandra, Marta, Lapo) ANDIAMO VIA (Marco, Sara) GIOCHIAMO A CALCIO (William, Marjus)

24 “RABBIA” di Roberto Piumini CHE SCOPERTA: IL POETA PARAGONA LA RABBIA ALLA TEMPESTA!

25 LA VOCALE DELLE PAROLE LEGGERE LA A E ADESSO VOLIAMO SULLE ALI DELLE PAROLE LEGGERE

26

27 LE NOSTRE FILASTROCCHE LEGGERE

28 LE CONSONANTI LEGGERE EFFE MAESTRA, PERCHÉ LA PAROLA SOFFIO NON LA SCRIVIAMO CON LE LETTERE SPARSE COME SE FOSSE PASSATA UNA VENTATA? (Andrea)

29 IL FUMO È LEGGERO E SALE, SALE, SALE … LA FARFALLA VOLA MUOVENDO LE SUE ALI LEGGERE.

30 ELLE

31 GIOCHIAMO CON LE RIME

32 CONCLUDIAMO COSÌ I SENTIMENTI SONO TANTI E CI APPARTENGONO TUTTI.

33 TESTI DI APPOGGIO “Carlotta impaurita” di Roberto Piumini in Storie per chi le vuole “Tanta paura per nulla” di Christine Nostlinger “Il girotondo della paura” di Parazzoli in Aiuto che paura “Quando sono felice” di Trace Moroney in Sai perche sono felice? “Il prepotente” di Ian McEwan in L’inventore dei sogni “Anna è furiosa” di Christine Nostlinger “Diario segreto di Susi. Diario segreto di Paul” di Christine Nostlinger (13 settembre) “Rabbia” di Roberto Piumini “I sentimenti” di Emma Brownjohn in I bambini e i sentimenti


Scaricare ppt "SEMINARIO NAZIONALE SUL CURRICOLO VERTICALE FIRENZE 11 MAGGIO 2014 PAROLE,SUONI,COLORI E … TANTA MUSICA PAROLE,SUONI,COLORI E … TANTA MUSICA Susanna Naldi."

Presentazioni simili


Annunci Google