La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

«Il bosco come motore attivo dello sviluppo socio-economico della montagna» Comune di Condove 27 settembre 2013.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "«Il bosco come motore attivo dello sviluppo socio-economico della montagna» Comune di Condove 27 settembre 2013."— Transcript della presentazione:

1 «Il bosco come motore attivo dello sviluppo socio-economico della montagna» Comune di Condove 27 settembre 2013

2 La realtà di Condove” Abbiamo 7200 ettari di territorio, al 94% montano, di cui 2871 di bosco; 75 borgate montane ricche di un passato importante e oltre 50 Km di strade consortili. La montagna possiede piccoli capolavori d’arte e interessanti botteghe artigianali, vanta stupende tradizioni popolari e pregiati prodotti enogastronomici. Tutto questo minaccia di rovinarci addosso!

3 Il Progetto “Ritorno al futuro” Ricreare condizioni di vita sostenibili:  Valorizzando i punti forti della montagna:  Acqua  Legname  Paesaggio  Adottando le più moderne tecnologie:  Telecomunicazioni  Energia  Confermando il sostegno alle imprese agricole esistenti:  Sostegno al prodotto caseario  Filiera del Legno  Ricettività turistica

4 Trasformare un problema….. 50 anni di bosco a Condove:  Patrimonio boschivo raddoppiato.  Prelievo annuo di legname dimezzato.  Età media del bosco cresciutadi altrettanto.  Prelievo legnoso annuo al 25-30% dell’incremento.

5 ….in Opportunità! Gestire il bosco significa:  Risolvere un gravoso problema ambientale.  Sostenere il bilancio del Comune (il 46% del bosco è patrimonio pubblico).  Creare nuove opportunità per l’imprenditoria montana.  Produrre energia pulita a KM 0.

6 Gli Attori e il Metodo Gli Attori sono: - Altri Comuni interessati, - la Regione Piemonte, - l’Università, - l’UNCEM - i Partner Privati Lo strumento è l’Accordo di Programma Quadro

7 La Soluzione prevista Costruire una filiera locale di imprenditori privati rispetto ai quali il Comune è il «collante» che assicura il risultato: -Centrale(i) da 1MW a pirogassificazione; tonnellate/anno di biomassa cippata; -Prezzo iniziale della materia prima 80€/t cippata; -Piano economico a 15 anni sostenibile;

8 Il Piano di Lavoro Stiamo procedendo alla realizzazione del Piano di Forestazione. Dobbiamo consolidare la Filiera locale in grado di assicurare il giusto approvvigionamento Serve prima di tutto una normativa in grado di superare «d’ufficio» frammentazioni e indisponibilità dei privati.

9 Grazie per l’attenzione Comune di Condove 27 settembre 2013


Scaricare ppt "«Il bosco come motore attivo dello sviluppo socio-economico della montagna» Comune di Condove 27 settembre 2013."

Presentazioni simili


Annunci Google