La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La classe 1^A della Colorni, in particolare: presentano…

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La classe 1^A della Colorni, in particolare: presentano…"— Transcript della presentazione:

1

2 La classe 1^A della Colorni, in particolare: presentano…

3 SQUADRA ANTISPRECO Non si spreca nulla! Scuola secondaria di primo grado Eugenio Colorni ( ic statale di via Gattamelata) – via Paolo Uccello 1/a – Mi Prof. Elisa Bedini a.s. 2014/2015

4 Motivazione del lavoro Abbiamo realizzato questo lavoro perché tutti dobbiamo imparare a non sprecare il cibo, ed aiutare le persone povere del mondo.

5 SQUADRA ANTISPRECO Io sono Gury Io sono Guagliò: l’aglio ss Io sono Arabella Io sono Foody: mascotte di Expo 2015

6 UFFA’!!!!! Il pane è diventato secco. Lo butto!

7 Pazienza! Comprerò altro pane.

8 Quanto cibo sprecato! Non si spreca!!!

9 Guarda cosa si può fare col pane secco: TORTA PAESANA o TURTA DE MICHELAC BRIANZA.

10 La torta paesana o torta di pane è un dolce di origine lombarda e precisamente della Brianza, la zona compresa tra la provincia a nord di Milano e il lago di Lecco - Como. La torta paesana è un dolce di estrazione povera pertanto non esiste una ricetta precisa poiché per realizzare questa torta si era soliti usare il pane vecchio e raffermo bagnato nel latte a cui poi venivano aggiunti cacao, uvette, pinoli, amaretti (o anche altri biscotti secchi) a seconda della disponibilità che si aveva al momento.

11 Non mi piace la pasta avanzata!!!

12 Non sprecare! Impara da me, che riciclo sempre e mangio cose buone.

13 Versare la pasta in una terrina aggiungere la besciamella: circa 250 grammi per ogni mezzo chilo di pasta. Aggiungere dei salumi e formaggi fatti a pezzetti. Come riciclare la pasta avanzata: teglia gratinata al forno Mescolare per bene fino ad amalgamare per bene gli ingredienti, versare il composto in una teglia, precedentemente oleata. Spolverizzare con grana mescolato a pangrattato Mettere a cuocere in forno a 180 gradi per circa 25 minuti: si formerà una bella crosticina.

14 Versare la pasta in una terrina aggiungere la besciamella: circa 250 grammi per ogni mezzo chilo di pasta. Aggiungere dei salumi e formaggi fatti a pezzetti. Mescolare per bene fino ad amalgamare per bene gli ingredienti, versare il composto in una teglia, precedentemente oleata. Spolverizzare con grana mescolato a pangrattato Mettere a cuocere in forno a 180 gradi per circa 25 minuti: si formerà una bella crosticina. Come riciclare la pasta avanzata: teglia gratinata al forno

15 Nel frattempo in un ristorante Delizioso! Delizioso! La mia valutazione è 5 stelle!!!

16 Mi sveli il segreto di questa ricetta ? È molto semplice: uso il cibo che non ho dato ai clienti il giorno prima, semplice ed economico!!!

17 Ecco la ricetta!!!! CANEDERLI (o KNÖDEL) TRENTINO

18 Ecco la ricetta!!!! Ingredienti Pane raffermo 200 gr Brodo di carne 2 litri Burro 30 g Uova 2 Farina 40 g Pepe e Noce moscata Cipolle 1 piccola Latte 150 ml Speck 100 g Prezzemolo 1 cucchiaio Erba cipollina 1 cucchiaio

19 Ecco la ricetta!!!! Preparazione Spezzettare il pane e aggiungere le uova sbattute il latte, sale e pepe. Tagliare lo speck e la cipolla e preparate un soffritto. Quando il pane sarà morbido incorporatelo al soffritto e a tutti gli altri ingredienti. Formate con questo impasto i canederli che dovranno avere un diametro di circa 8-10 cm.

20 Ecco la ricetta!!!! Una volta fatti, li si fa rotolare su un piatto nella farina bianca. Cuocere i canederli nel brodo bollente per 15 minuti. Quando verranno a galla, i canederli saranno pronti. Condire con burro fuso e salvia, ancora ben caldi.

21 Fai come noi, diventerai anche tu un membro della squadra anti spreco!

22 Le immagini e le ricette sono state scaricate dai siti:


Scaricare ppt "La classe 1^A della Colorni, in particolare: presentano…"

Presentazioni simili


Annunci Google