La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PASSI Obiettivi2010 Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute (ISS) Incontro Coordinamento Nazionale, Roma 25 Marzo 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PASSI Obiettivi2010 Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute (ISS) Incontro Coordinamento Nazionale, Roma 25 Marzo 2010."— Transcript della presentazione:

1 PASSI Obiettivi2010 Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute (ISS) Incontro Coordinamento Nazionale, Roma 25 Marzo 2010

2 Questa Presentazione Le 4 componenti del sistema PASSI Il progetto Obiettivi per il 2010 Sistema informativo Network di servizi ed operatori Comunicazione Formazione Sistema Studi secondari basati sul network PASSI

3 4 Componenti sempre + interconnesse Sistema Informativo Network Formazione Comunicazione

4 Progetto Ccm Messa a regime del sistema di sorveglianza nelle Regioni e Province Autonome, attraverso Supporto centrale che faciliti –consolidamento nelle ASL in cui il funzionamento è adeguato e –miglioramento nelle realtà in cui il sistema non è saldo. Mettere a Camminare PASSI sulle Gambe delle Regioni e Province Autonome

5 Obiettivi Sistema informativo Network di servizi ed operatori Comunicazione Formazione Sistema

6 Rilevazione 16 dicembre 2009 ObiettivoRisultato Rilevare i dati nel 2010 Migliore copertura rispetto all’attuale interviste Rilascio, implementazione nuovo client Tutti i team di ASL utilizzano il nuovo client per data entry Re-training intervistatori e coordinatori aziendali Corsi regionali

7 Gestione Database ObiettivoRisultato Chiudere il database 2009 database caricato con dati corretti Effettuare il monitoraggio(i) Interrogazione più rapida (ii) dati monitoraggio disponibili (iii) feedback a Coordinatori Regionali

8 Analisi dei dati ObiettivoRisultato Produrre kit analisi aggiornato: manutenzione e aggiornamenti nuove definizioni ed esigenze -Kit analisi regionale e aziendale per report -Schede tematiche disponibili per asl e regioni Elaborare i dati del pool passi-Tabelle, grafici e mappe standard su database Tabella Principali indicatori

9 Data management ObiettivoRisultato Predisposizione nuove modalità campionamento, ove necessario. Aggiornamento definizione ASL Struttura campionamento: numerosità e strati per ASL e aggregati Monitoraggio della qualità della raccolta dati nelle Regioni/ASL; verifica e correzione dei dataset - Statistiche tratte dai diari del pool di ASL - analisi coerenza interna delle risposte - analisi effetto intervistatore

10 Questionario ObiettivoRisultato Rilevare esigenze per 2011 (moduli fissi e opzionali) Proposte pervenute al Coordinamento nazionale entro il 30 Giugno Istruire le proposte e decidere quali accettare Proposte accettate Proposte rifiutate entro Settembre Predisporre e testare il questionario 2011 Nuove domande (o moduli) integrativi ideati, testati e pronti all’uso entro Dicembre

11 Obiettivi Sistema informativo Network di servizi ed operatori Comunicazione Formazione Sistema

12 ObiettivoRisultato Organizzare incontri di Coordinatori e Referenti regionali 4 Workshop accreditati Mettere in relazione il GT Passi con gruppi e centri di competenza accordi e collaborazioni con: Igea, ONS, Cuore, MMG, Salute mentale Potenziare e stabilizzare lo staff- statistico in più Audit Visite di verifica nelle regioni sotto media di copertura Self Audit Questionario ai Coordinatori Regionali Audit intraregionaleIdeare l’audit intraregionale Razionalizzare la comunicazione interna al Network Migliore uso di webPASSI, PASSIdati e PASSIone

13 Obiettivi Sistema informativo Network di servizi ed operatori Comunicazione Formazione Sistema

14 ObiettivoRisultato Arricchimento sito webWeb alimentato sistematicamente Comunicazione standard dei risultati a livello di ASL, Regioni Tutte le ASL devono aver prodotto un report aziendale (vari formati, es: Report 12 pag e/o 8 pag. o più sintetici) Comunicazione dati nazionali e regionale Rapporto nazionale e regionali Comunicazione in occasioni opportune Schede tematiche nell’ambito delle giornate nazionali di Guadagnare Salute: livello nazionale, regionale, aziendale Per rendicontare ai committenti

15 Comunicazione alla comunità locale ObiettivoRisultato Attuare Progetto collaborativo per la comunicazione dei risultati Passi alla comunità locale (PinC) Ideare, Sperimentare Predisporre Modelli per comunicare i risultati a livello locale (32 ASL partecipanti da tutte le regioni)

16 Comunicazione a gruppi professionali ObiettivoRisultato Policy per l’authorshipDocumento di policy per l’authorship prodotto e approvato Produrre rapporti per gruppi professionali Includere report da Passi nei giornali delle associazioni professionali (MMG, diabete, epi, etc.) Presenza contributi PASSI nei principali convegni delle associazioni professionali Promuovere la produzione di articoli scientifici BEN Riviste Scientifiche

17 Obiettivi Sistema informativo Network di servizi ed operatori Comunicazione Formazione Sistema

18 TargetAttività Re-training intervistatori e coordinatori aziendali - Corso Prototipo nazionale - Repliche Regionali - Corsi speciali per regioni o ASL in difficoiltà Coordinatori Regionali 4 incontri del Coordinamento Nazionale 32 Selezionati coordinatori aziendali Progetto formativo su “Comunicare dati PASSI a comunità locale” Analisti Community analisi statistica PASSI

19 Obiettivi Sistema informativo Network di servizi ed operatori Comunicazione Formazione Sistema

20 ObiettivoRisultati Inserimento in atti istituzionali, quale compito del sistema sanitario Citazioni in: (a) Piano Prevenzione (b) Nuovi LEA Inserire dati Passi in atti istituzionali minori Citazioni in circolari regionali, resoconti e simili a livello regionale Mantenere l’inserimento di Passi nel Sistema Statistico Nazionale Passaggio: da progetto sperimentale a rilevazione Effettuare valutazione complessiva del sistema Documento di valutazione su intera sperimentazione

21 Studi basati sul Network PASSI

22 Studi Secondari StudioAutori 1. Conseguenze sulla Salute del Terremoto de L’Aquila (CometeS) Rete PASSI Abruzzo 2.FLUNEWSASL Sentinella 3. Ideazione Studio Valutazione Qualità Assistenza Popolazione diabetica Lazio, Emilia-Romagna 4. Validazione modulo Pap testASL Modena, Lazio

23 Fine


Scaricare ppt "PASSI Obiettivi2010 Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute (ISS) Incontro Coordinamento Nazionale, Roma 25 Marzo 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google