La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Loro Storia. "….Tara, non so se riuscirò, con poche parole, a spiegarti ogni cosa. Per alcuni degli eventi che ho vissuto, che ho visto accadere sotto.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Loro Storia. "….Tara, non so se riuscirò, con poche parole, a spiegarti ogni cosa. Per alcuni degli eventi che ho vissuto, che ho visto accadere sotto."— Transcript della presentazione:

1 La Loro Storia

2 "….Tara, non so se riuscirò, con poche parole, a spiegarti ogni cosa. Per alcuni degli eventi che ho vissuto, che ho visto accadere sotto i miei occhi, non credo esistano parole adatte a descriverli, eppure….è una storia che devi conoscere, perché tu possa capirmi, perché tu possa credere in quello in cui io credo.

3 All'inizio c'era solo luce nel suo mondo: era una ragazza di 16 anni. Poi fu la Prescelta dal destino, lei fra tutte, per sconfiggere l'oscurità, il male, i vampiri. Operava nel segreto. Solo noi, io, Xander, e il Signor Giles, suo Osservatore, conoscevano la sua missione e la forza straordinaria che le era stata data per compierla. Lei era Buffy, la Cacciatrice di Vampiri.

4 All'inizio c'era solo buio nel suo mondo: era un ragazzo di 23 anni, senza altro scopo nella vita se non godere dei piaceri della notte. Poi perse la sua anima e un demone animò il suo corpo, ormai morto. Fu un Vampiro, uno dei più crudeli che la storia abbia mai ricordato. Per più di un secolo imperversò per l'Europa.

5 Zingari, custodi di antiche sapienze, gli restituirono la sua anima: era maledetto, aveva ucciso una loro figlia. La maledizione lo rese un folle, reietto da uomini e vampiri. Il peso dei crimini commessi gravava sulla sua coscienza e turbava i suoi sonni. Non poteva più uccidere, ma il demone continuava a vivere in lui. Era Angel, il vampiro con un'anima.

6 Una sera in un vicolo deserto si incontrarono e…si amarono… per sempre.

7 Questa è la sola parte importante della loro storia: il loro amore. Ogni altro avvenimento, felice, triste o oscuro accaduto non è altro che un dettaglio, una sfumatura, una stella che si è accesa in cielo, fra milioni di altre, destinate a brillare per l'eternità.

8 Lui la voleva, ma la respinse. Doveva proteggerla, anche da se stesso. Lei combatté per il suo amore e vinse. Nel suo futuro c’era solo lui. Diventò la sua ragazza. Lui rischiò la sua vita, per salvare quella di lei.

9 La notte del suo diciassettesimo compleanno lei lo amò con tutta se stessa. Lui la trasformò in donna e raggiunse, dopo quasi un secolo di sofferenza, un istante di perfetta felicità.

10 Gli fu sottratta però la sua anima. Essere felice non era il destino previsto per lui dagli zingari. Riuscì a proteggerla, nonostante l’estrema sofferenza. Fuggì da lei e non la uccise, ma… altri pagarono il prezzo del loro amore.

11 Il demone fu di nuovo libero nel mondo. Ritornò fra i suoi simili, ma non era più lo stesso. Ora un’ossessione ardeva dentro di lui: Buffy. Doveva possederla e distruggerla. Fra le sue braccia si era sentito un uomo!

12 Lei soffrì dei suoi gesti e delle sue parole, ma non poteva ucciderlo: aveva amato troppo l’uomo che era stato un tempo. Lui uccise e lei sentì il peso della colpa. Solo allora la morte penetrò nel suo cuore.

13 Il demone aprì le porte dell'Inferno, ma l’anima trovò la strada per ritornare. Lei pianse lacrime di gioia. Gli chiese di chiudere gli occhi. Lui li chiuse e lei lo uccise. Doveva salvare il mondo. Lui soffrì all'Inferno per tre lunghi secoli. Lei perse se stessa per il dolore e il rimorso di avere ucciso l’uomo che amava.

14 Neppure l’Inferno riuscì a separarli. Il loro amore li riunì, ma lui doveva ancora espiare le sue colpe. Poteva amare, ma non possedere l’amore. La felicità gli sarebbe costata la sua anima.

15 Lei tornò a essere la sua ragazza. Se i loro corpi non potevano amarsi, neppure la morte poteva dividere le loro anime.

16 Per salvargli la vita lei lo obbligò a morderla, e bere il suo sangue,. Lui si fermò in tempo, prima di ucciderla, ma si odiò per quello che aveva fatto. Lei non smise mai di amarlo, neppure sulla soglia della propria morte.

17 Lui decise di donarle un futuro, una vita felice, normale. Rinunciò a lei, e andò a Los Angeles.

18 L'anima di lei continuò a cercarlo, in chi le stava intorno, ma senza trovarlo. Cercò di dimenticare, ma lui era il suo destino.

19 Lui aiutò molte persone cercando redenzione dalle proprie colpe. Imparò a convivere con il dolore, ma la sua anima non smise mai di cercare lei: il suo destino.

20 La loro storia non è ancora finita Tara, e non credo che finirà mai. Certe cose….sono per sempre, come quello che io provo per te!"

21 " Sì Willow, hai ragione,….. per sempre!"


Scaricare ppt "La Loro Storia. "….Tara, non so se riuscirò, con poche parole, a spiegarti ogni cosa. Per alcuni degli eventi che ho vissuto, che ho visto accadere sotto."

Presentazioni simili


Annunci Google