La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CENTRO PER L'IMPIEGO Servizi e attività. Incontro domanda/offerta di lavoro Il Centro per l'Impiego: - raccoglie i curricula delle persone in cerca di.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CENTRO PER L'IMPIEGO Servizi e attività. Incontro domanda/offerta di lavoro Il Centro per l'Impiego: - raccoglie i curricula delle persone in cerca di."— Transcript della presentazione:

1 CENTRO PER L'IMPIEGO Servizi e attività

2 Incontro domanda/offerta di lavoro Il Centro per l'Impiego: - raccoglie i curricula delle persone in cerca di occupazione - riceve le richieste delle aziende in cerca di personale - consulta le proprie banche dati per l’identificazione dei nominativi - verifica i requisiti richiesti e l'effettiva disponibilità dei candidati - invia alle aziende un elenco di nominativi per un eventuale colloquio.

3 Stage e tirocini Sono esperienze di formazione e orientamento realizzate attraverso l’inserimento lavorativo in azienda. Il CPI è soggetto promotore per l’attivazione di tirocini formativi in azienda.

4 Collocamento mirato È un servizio finalizzato a favorire l’inserimento nel mondo del lavoro delle persone disabili e di altre categorie protette (ex lege 68/99).

5 EURES LAVORO ALL’ESTERO

6 Cosa significa essere disoccupati? Per il CPI essere disoccupati significa essere senza lavoro e cercarlo.

7 Lo stato di disoccupazione Per certificare lo stato di disoccupazione bisogna recarsi presso il Centro per l’impiego competente per il proprio territorio e sottoscrivere la dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro. La documentazione necessaria da presentare per accertare lo stato di disoccupazione è: un documento di identità; il codice fiscale; il permesso di soggiorno valido per motivi di lavoro per i cittadini extracomunitari.

8 Il riconoscimento dello stato di disoccupazione consente: al lavoratore di percepire l’indennità di disoccupazione erogata dall’Inps nel caso in cui abbia perso il lavoro; all’impresa di beneficiare di sgravi fiscali nel caso di assunzione di disoccupati iscritti al CPI da almeno 24 mesi.

9 Perdita dello stato di disoccupazione Perde lo stato di disoccupazione: chi stipula un contratto di lavoro dipendente a tempo indeterminato; chi stipula un contratto anche a tempo determinato superiore agli 8 mesi (4 mesi se giovani); chi avvia un’attività di lavoro autonomo, qualora si superino i limiti di reddito stabiliti per la sua conservazione.

10 L’iscrizione al Centro per l’Impiego può avvenire on - line collegandosi al sito internet seguendo il percorso indicato

11 Rapporti di lavoro Il rapporto di lavoro può essere: autonomo il lavoratore svolge l’attività in maniera autonoma e indipendentemente dalle direttive di un datore di lavoro. subordinato il lavoratore dipende dal datore di lavoro da cui riceve indicazioni su come svolgere le proprie mansioni. parasubordinato il lavoratore ha un contratto di collaborazione coordinata e continuativa o di prestazione occasionale.

12 Nell’ambito del lavoro subordinato sono possibili diverse forme contrattuali: i contratti a tempo indeterminato; i contratti a tempo determinato; i contratti a orario ridotto (contratto di lavoropart time); i contratti con finalità formativa (contratto di apprendistato e di inserimento).

13 I contratti di lavoro subordinato vengono stipulati di regola senza limiti temporali, vale a dire a tempo pieno e indeterminato ma per ragioni di carattere tecnico, produttivo, organizzativo il contratto di lavoro subordinato può prevedere un termine, ossia essere a tempo determinato

14 Periodo di prova La durata del periodo di prova è stabilita dai contratti collettivi nazionali e non può superare i 6 mesi, neanche su richiesta del lavoratore. Durante questo periodo sia il datore di lavoro che il lavoratore possono recedere dal contratto, senza obbligo di preavviso o indennità. Anche il periodo di prova è un elemento del contratto e va quindi comunicato in forma scritta.

15 Contratto di apprendistato Le tipologie di contratto di apprendistato sono tre, ciascuna con una propria finalità: Apprendistato per l'espletamento del diritto-dovere di istruzione e formazione Apprendistato professionalizzante Apprendistato per l'acquisizione di un diploma o per percorsi di alta formazione

16 Contratto di collaborazione a progetto Si ha quando si stipula un contratto di collaborazione che indica il progetto specifico o programma di lavoro (anche per una fase di esso) per cui si incarica un collaboratore che realizzerà l’attività lavorativa in piena autonomia coordinandosi comunque con il committente. Il contratto di collaborazione a progetto deve avere forma scritta e contenere i seguenti elementi: durata, determinata o determinabile progetto o programma di lavoro corrispettivo e criteri per la sua determinazione tempi e modalità di pagamento

17 Nuove forme contrattuali Contratto di lavoro a chiamata (Job on Call) prevede tempi di lavoro certi e/o incerti durante i quali il lavoratore è a disposizione ricevendo una adeguata indennità. Contratto di lavoro ripartito (Job Sharing) consente a due persone di garantire insieme una prestazione di lavoro, distribuendosi settimane, giorni o parti del giorno.

18 CERCARE LAVORO E' UN LAVORO!!!

19 La ricerca attiva del lavoro è un'azione di marketing consiste in: analisi del mercato (che cosa vuole il mercato?) analisi del prodotto (siamo noi) scelta del packaging (come mi promuovo? curriculum vitae, lettera di presentazione, colloquio) pianificazione delle attivita’ (a chi mi propongo?, con che modalità?)

20 Cosa cerca il datore di lavoro? Il Sapere le mie conoscenze (acquisite a scuola o nelle mie esperienze di vita) Il Saper fare le mie competenze, la capacità di tradurre, di applicare le conoscenze nella pratica Il Saper essere il mio modo di pormi con i colleghi e con i superiori (problem solving, flessibilità, resistenza allo stress)

21 Il progetto professionale IO ASPIRAZIONI E OBIETTIVI COMPETENZE LIMITI/VINCOLI PUNTI DI FORZA (ATTITUDINI/MOTIVAZIONE)

22 Organizzare la ricerca del lavoro: consigli operativi Definisci la quantità di tempo da dedicare alla ricerca del lavoro Utilizza un'agenda settimanale in cui segnare le cose da fare Pianifica l'attività settimanalmente Colloca i compiti più spiacevoli all'inizio della giornata

23 Come organizzare le informazioni Utilizza: scheda agenda settimanale dove trascrivere le attività della ricerca scheda azienda dove inserire i dati in tuo possesso sulle imprese che ti interessano scheda intervista/colloquio dove segnare il resoconto delle interviste informative, dei colloqui di autocandidatura e dei colloqui di lavoro

24 I canali per la ricerca del lavoro Rete di conoscenze Quotidiani Riviste Centri per l’impiego Internet Agenzie di somministrazione Società di ricerca e selezione del personale Associazioni di categoria Informagiovani Fiere del lavoro

25 Come cercare lavoro con internet? Attraverso: Portali del lavoro Siti aziendali Navigando nella rete (motori di ricerca, blog, ecc)

26 Il Curriculum Vitae A cosa serve Cosa si deve scrivere Modello europeo o modello informale

27 Caratteristiche del CV Il c.v. deve essere chiaro, sintetico ma al contempo esaustivo. Le informazioni vanno modulate a seconda delle circostanze. Le parti fondamentali di cui si compone un CV sono quindi le seguenti: Dati personali Istruzione e formazione Esperienze professionali Conoscenze linguistiche ed informatiche Autorizzazione al trattamento dei dati Firma

28  Individuale o di gruppo  Stressante  Condotto da più selezionatori Il colloquio di lavoro: tipologie

29 Rileggo il curriculum vitae che ho inviato Riesamino la posizione per la quale mi sono candidato Consulto il sito dell'azienda Ipotizzo possibili domande e altrettante risposte Decido come mi presento: formale o informale? Il colloquio di lavoro va preparato

30  Perché si è candidato alla nostra offerta di lavoro?  Che tipo di lavoro si aspetta che sia?  Ci dica un aspetto positivo ed uno negativo della sua precedente esperienza professionale.  Fa sport? Quali?  Quali sono i suoi hobby?  Perché ha scelto di andare/non andare all'università? Il colloquio: possibili domande

31 I livelli della comunicazione: La comunicazione durante il colloquio  Verbale  Non verbale (postura, gesticolazioni, espressioni facciali)

32 “ L'informazione è una differenza che genera una differenza” Gregory Bateson ______ Grazie dell’attenzione


Scaricare ppt "CENTRO PER L'IMPIEGO Servizi e attività. Incontro domanda/offerta di lavoro Il Centro per l'Impiego: - raccoglie i curricula delle persone in cerca di."

Presentazioni simili


Annunci Google